Torre del Lago passata al setaccio durante il fine settimana dalle Forze di Polizia

Torre del Lago 1
Torre del Lago passata al setaccio durante il fine settimana dalle Forze di Polizia
1

Torre del Lago è stata letteralmente passata al setaccio dalle forze di Polizia durante l'ultimo fine settimana con un' operazione condotta dal Commissariato di Viareggio con la collaborazione di tre pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, due Unità Cinofile per la ricerca di stupefacenti provenienti da Ancona e due operatori della polizia scientifica.

Il servizio straordinario, disposto con ordinanza del Questore di Lucca e coordinato dal Dirigente del Leopoldo Laricchia, che aveva come obiettivo quello di contrastare tutte le attività illecite poste in essere sul viale dei Tigli e sulla Marina, dal mercato alla domanda della droga fino alla prostituzione, ha portato all'arresto di due tunisini.

Alì Kachnaoui Mohamed e Abdelkader Zaoli, di venticinque e trentacinque anni, e rintracciare otto nordafricani tutti clandestini e pregiudicati, tre dei quali sono stati rintracciati all'interno del campo sportivo della Bufalina, poco distante dal posto dove lo scorso 5 maggio era avvenuta la mega rissa a suon di spranghe e un colpo di pistola e condotti al Centro di identificazione di Bologna da dove tra qualche giorno saranno imbarcati su un aereo destinazione casa. I tre, Ali Mohamed, algerino di 33 anni, Salah Marrek, palestinese di 35, e Amed Agrb, tunisino di 26, erano già noti agli inquirenti chi per precedenti di droga, sequestro di persona a scopo di rapina, e ricettazione e chi per atti osceni e violenza sessuale. H.D., incensurato, è stato espulso mentre altri due, in regola con i documenti, sono stati rilasciati.

L'attività anti meretricio, effettuata con controlli a tappeto nelle ore pomeridiane, ha rilevato l'assenza di prostitute e la presenza di cinque transessuali. Tra i consumatori di sostanze stupefacenti solo un trentenne lucchese, N.L., che trovato con addosso poco più di un grammo di hashish è stato segnalato al Prefetto.

Letizia Tassinari




1 commento

  1. andrea corsini mercoledì 20 maggio 2009 alle 00:42:12

    era ora che finalmente si prendesse sul serio il problema e con le dovute maniere !

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Partner Scopri i nostri amici partner

  • http://cds.euronics.it/volantino-viareggio/
Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2017 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

59807761

Torna su