Un'estate in musica a Pieve a Elici, nona edizione del “Festival di musica da camera della Versilia”

Massarosa 0
Un'estate in musica a Pieve a Elici, nona edizione del “Festival di musica da camera della Versilia”
0

Sarà il pianista Pietro De Maria ad inaugurare, domenica 3 luglio, la nona edizione del «Festival di Musica da Camera della Versilia» che si svolgerà a Pieve a Elici nei mesi di luglio e agosto.

La manifestazione, promossa dal Comune di Massarosa e dall’Associazione Musicale Lucchese, è stata presentata stamani (martedì 21 giugno) durante una conferenza stampa nella sede del Comune di Massarosa.

Il programma è stato illustrato dal presidente dell’AML, Marcello Parducci, insieme al sindaco del comune di Massarosa, Franco Mungai. Alla conferenza stampa erano presenti, tra gli altri, il presidente della Provincia, Stefano Baccelli, l’assessore alla cultura del comune di Massarosa Riccardo Rolle, Simone Soldati, assistente alla direzione artistica del Festival, il vice presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Alessandro Bianchini e la signora Annamaria Cattani, moglie dell'avvocato Giovanni Cattani, presidente della Fondazione bancaria lucchese recentemente scomparso, alla cui memoria è dedicata la manifestazione dell'AML.

Sono ormai quarantaquattro anni che la splendida chiesa romanica di San Pantaleone ospita gli eventi musicali organizzati dall’AML che attirano un folto pubblico di appassionati da tutta la Toscana. I concerti di Pieve a Elici nel corso degli anni hanno visto esibirsi giovani promettenti e solisti ed ensemble affermati a livello internazionale che hanno fatto del Festival una manifestazione che è senza dubbio tra le più amate e longeve della Versilia.

Il presidente dell'Associazione Musicale Lucchese, Marcello Parducci, ha sottolineato l'altissimo livello degli ospiti e della programmazione, livello che è stato rispettato nonostante la perdurante difficoltà economica che mette e dura prova l'attività delle associazioni culturali. «Con un biglietto di ingresso che costa solamente 12 euro, - afferma Parducci - grazie alla generosa collaborazione degli sponsor e di alcuni artisti che ormai da anni non ritoccano il loro cachet, possiamo offrire un cartellone degno dei più importanti teatri e delle più importanti sale da concerto internazionali». Parducci ha anche voluto ricordare che questa edizione del Festival di musica da camera della Versilia sarà dedicata alla memoria dell'avvocato Giovanni Cattani, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca scomparso prematuramente nel marzo scorso.
Una stagione concertistica che - ha affermato il sindaco di Massarosa Franco Mungai - grazie ad una collaudata formula che aggiunge alla professionalità e alla passione di Marcello Parducci, presidente dell’associazione Musicale Lucchese , il filo d'affetto che oramai lega Pieve a Elici a grandi musicisti, a generosi sponsor e un vasto gradimento del pubblico, rappresenta una delle punte d’eccellenza tra le manifestazioni del nostro Comune.

Il festival, organizzato dal Comune di Massarosa e dall’Associazione Musicale Lucchese, con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e della Provincia di Lucca, è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca, dalla Banca di Credito Cooperativo della Versilia, e da alcuni sponsor tra cui Asadental, Oleificio Rocchi, Salt (Società Autostrada Ligure Toscana), Bmw-Lucar, Welcome Italia e Santa Apollonia (studi medici).

I CONCERTI

Scorrendo gli undici appuntamenti di questa stagione cameristica di Pieve a Elici si trovano artisti che sono ormai ospiti fissi della manifestazione e alcune importanti novità.

Tra gli habitué ci sono grandissimi musicisti come il violinista Cristiano Rossi, i fratelli Kirill Troussov (violino) e Alexandra Troussova (pianoforte), il clarinettista Alessandro Carbonare, i pianisti Pietro de Maria e Andrea Lucchesini e Mario Brunello (violoncello).

Tra le novità di questa edizione 2011 spiccano i protagonisti del concerto del 8 luglio, il violinista Dmitri Berlinsky, il più giovane vincitore del premio Paganini di Genova, Suren Bagratuni al violoncello e Massimiliano Mainolfi al pianoforte e i due grandi interpreti che si esibiranno il 21 agosto, il violinista Philippe Graffin e la pianista Claire Désert.

Tornano a Pieve a Elici, infine, dopo il grande successo delle precedenti esibizioni, la giovane pianista Leonora Armellini e il Quartetto di Archi della Scala.

Questo il PROGRAMMA COMPLETO:

Domenica 3 Luglio
PIETRO DE MARIA Pianoforte
Musiche di – Ligeti, Liszt, Chopin

Venerdì 8 Luglio
DMITRI BERLINSKY Violino
SUREN BAGRATUNI Violoncello
MASSIMILIANO MAINOLFI Pianoforte
Musiche - di Schubert, Sostackovich

Domenica 17 Luglio
ALESSANDRO CARBONARE Clarinetto
QUARTETTO DI CREMONA Archi
Musiche - di Verdi, Beethoven, Brahms

Mercoledì 20 Luglio
LAURA MARZADORI Violino
LEONORA ARMELLINI Pianoforte
Musiche di – Beethoven, Schostakovic, Schubert, Ravel

Sabato 23 Luglio
MARIO BRUNELLO Violoncello
ANDREA LUCCHESINI Pianoforte
Musiche di – Beethoven, Schumann

Domenica 31 Luglio
GIUSEPPE ALBANESE Pianoforte
Musiche di – Debussy, Tausi, Liszt

Domenica 07 Agosto
KIRILL TROUSSOV
ALEXANDRA TROUSSOVA
Musiche di – Beethoven, Chopin, Sarasate, Brahms, Tartini

Giovedì 11 Agosto
QUARTETTO DELLA SCALA Archi
Musiche di – Schubert – Beethoven - Borodin

Domenica 14 Agosto
CRISTIANO ROSSI Violino
ANTONELLO FARULLI Viola
SARA MARZADORI Viola
ANDREA NANNONI Violoncello
GABRIELE RAGGHIANTI Contrabbasso
PIER NARCISO MASI Pianoforte
Musiche di Schubert – Mozart - Mendelsshon

Domenica 21 Agosto
PHILIPPE GRAFFIN Violino
CLAIRE DÉSERT Pianoforte
Musiche di – Dohnanyi – Grieg – Enescu – Ravel

Domenica 28 Agosto
JIN JU Pianoforte
Musiche di – Schumann, Liszt

Il costo del biglietto intero è di 12 euro, il ridotto 9 euro mentre per i soci dell'AML è di 6 euro.

Per informazioni contattare l'Associazione Musicale Lucchese tel. 0583 469960 (www.associazionemusicalelucchese.it) oppure il Comune di Massarosa, Ufficio del Cittadino tel. 0584 979229 o Ufficio Cultura tel. 0584 979216.



LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

69502127

Torna su