Affitti in nero, decine di denunce alla Guardia di Finanza: prezzi esosi e case fatiscenti

Attualità 1
Affitti in nero, decine di denunce alla Guardia di Finanza: prezzi esosi e case fatiscenti
1

Affitti in nero e controlli della Guardia di Finanza: aumentano a macchia di leopardo gli esposti, le denunce e le segnalazioni. Anche anonime, ma dettagliatissime.

Senza un regolare contratto, si sa, non esiste tutela alcuna per l'inquilino. Che dall'oggi al domani si ritrova per strada. Sbattuto fuori dal proprietario dell'immobile senza nemmeno un preavviso, o una causa per sfratto.

“Molti si presentano in caserma disperati – afferma il comandante delle Fiamme Gialle viareggine. Ottocento euro al mese esentasse nelle tasche di chi affitta, ma le case sono spesso fatiscenti, vere e proprie catapecchie. E per la maggior parte affittate ad extracomunitari. Una vera e propria “mappa” degli affitti in nero non esiste, ma le zone più gettonate, a quanto pare, sono il centro di Viareggio, la zona della stazione ferroviaria, e Torre del Lago.

“Gli affitti in nero – come precisato dal comandante della Guardia di Finanza – sono aumentati, come le denunce, da quando sono crollati gli affitti estivi ai villeggianti”. Con il turismo “crollato” i cartelli “affittasi mesi estivi” rimangono appesi fuori dalle porte fino ad autunno, e non potendo più contare su gruzzoli di non poco conto da racimolare a luglio e agosto affittando ai vacanzieri, i proprietari di case pretendono cifre a dir poco esose per l'inverno. Magari all'inizio si accontentano di poco, poi si “vendono” al miglior offerente, cacciando il povero inquilino al nero. Senza bisogno di un avvocato, e di un ufficiale giudiziario.

“In un epoca in cui la nostra generazione vede negata ogni minima possibilità di accesso al mondo del lavoro per la costruzione di un futuro stabile, il problema della casa assume caratteri di particolare gravità per intere fasce di popolazione (single, giovani coppie, famiglie con redditi bassi ma anche medi) che non riescono in alcun modo a sostenere i livelli di affitti richiesti in molte zone”, si legge in una nota dei Giovani Democratici di Viareggio.

Secondo dati SUNIA a Firenze i valori degli affitti sono tra i più cari d’Italia, le stanze singole raggiungono anche i 650 euro mentre appartamenti molto grandi, quattro stanze, vengono affittati anche a oltre 3.000.

Pisa, sede di università, non è tanto da meno...una camera singola va dai 300/350 euro ai 400 in zone particolarmente centrali e per un appartamento in zona semicentrale destinato a 3 o 4 persone ne vengono chiesti circa 1.000. Ma Viareggio non è da meno. E soprattutto esiste la piaga del nero.

Ma occhio ai controlli: i proprietari evitano di pagare le tasse per la registrazione del contratto oltre quelle per il reddito percepito dalla locazione dell’immobile sono nel mirino della Guardia di Finanza. E l'invito agli inquilini, anche estivi o studenti fuori sede che scelgono Viareggio per vivere e frequentano il vicino ateneo pisano, è quello di presentare denuncia. Basta con nero, insomma.


1 commento

  1. clara mercoledì 19 ottobre 2011 alle 12:28:43

    questa è l'italia infame.....fatta da sfruttatori che tolgono il mangiare di bocca alla povera gente per pagare l'affitto schifoso.....sono dei mascalzoni -dei farabutti a rovinare le famiglie cosi ....800-1000 euro di affitto!!!!!!con 700-1000 euro di stipendio....................vergogna marcia a questo paese che protegge solo i ricchi sfruttatori di chi ha bisogno.....e lo stato non fa nulla......non controlla nulla.....li lascia fare perche bisogna tutelare solo la classe imprenditoriale....tutto a nero....ricchi sempre piu ricchi.....e i poveri si possono ammazzare dalla disperazione......dobbiamo andarcene da questo paese ....è finita per noi ceto medio......finita.....io sto pensand0 di andare in australia come guardia spiaggia....e si guadagna il doppio......che qui.....e gli affitti sono ridicoli .......stateci voi qui a mantenere i politici....e le auto blu per portare a giro le zoccole......

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Partner Scopri i nostri amici partner

  • http://www.viareggino.com/partner/burger-king/154/2/
  • FORMETICA
  • BUNGA BUNGA
  • scorpion bay
Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2014 - Proprietà Viva Communication Srl | P.Iva 02252320466

Iscriviti a Viareggino

28036049

Torna su