MoVimento 5 Stelle Viareggio: "Prossima fermata...Viareggio Scalo!"

Politica 9
MoVimento 5 Stelle Viareggio: "Prossima fermata...Viareggio Scalo!"
9

Il MoVimento 5 Stelle di Viareggio, propone fra gli altri - come obiettivo a lungo termine - la riapertura della stazione “Viareggio Scalo”, la seconda di Viareggio, chiusa nel 1994 e che versa oggi in stato di degrado ed abbandono. Già oggi questa fermata è dotata di servizi pari, e per certi versi superiori, a quelli della Stazione Centrale. Qualche esempio: 289 posti auto del prospicente parcheggio scambiatore, sottoutilizzato; servizio delle linee “Vaibus” 21, 22, 31 e 32; collegamento diretto coi quartieri Darsena/Campo d’Aviazione e Varignano/Terminetto/Cotone; vie di accesso dagli ingressi della città, che a breve saranno anche potenziate; servizio di bike sharing; ampi spazi di espansione a monte. Oltre ai quartieri della città lo scalo potrebbe essere punto di arrivo per i pendolari e gli studenti che giungono, via Montramito) dal comune di Massarosa, decongestionando la stazione centrale e soprattutto Piazzale Dante, ad oggi insufficiente ad accogliere la richiesta di parcheggio dei pendolari e la zona della Migliarina alle spalle della stazione stessa.

Per stimolare l’interesse delle ferrovie alla riapertura devono però essere posti in atto alcuni accorgimenti urbanistici e infrastrutturali.
Innanzitutto è fondamentale la realizzazione di un attraversamento ciclo/pedonale che serva i binari e colleghi anche i quartieri a monte della ferrovia con quelli posti a mare della stessa, creando così una cerniera fondamentale tra due zone della città ad oggi molto disconnesse tra loro.
In secondo luogo sarà necessario realizzare un ampio spazio di sosta anche a monte della ferrovia, collegato con il nuovo asse viario e con la pista ciclabile.
Saranno poi fondamentali, per la gradevolezza della zona, le realizzazioni di spazi verdi, che riqualifichino dal punto di vista ambientale ed estetico l’area.

Infine la zona delle ”ex sabbie silicee” e dei binari dismessi, quella posta tra il Varignano e la stazione, potrebbe essere utilizzata anche come nuovo polo per il piccolo commercio. Gli spazi inutilizzati sono ampi ed in parte già predisposti ad attrarre offerta, stimolata dalla costruzione di ampi parcheggi scambiatori a raso, dalla presenza di vie di comunicazione veloci e di un ampio parco urbano, polmone verde nel cuore della città.

La realizzazione del tutto deve essere subordinata al reperimento di esistenti adeguati finanziamenti europei e regionali dedicati al trasporto pubblico, alla mobilità, al verde pubblico e alla riqualificazione ambientale, dei quali la città non ha mai usufruito in questi anni a causa di amministrazioni cieche ed incompetenti, in modo che l’ente non debba sobbarcarsi in modo eccessivo l’onere della spesa, che per altro non sarebbe in grado di sostenere.

Si tratta in ogni caso di interventi che per le ferrovie avrebbero costi limitati, considerando che la stazione potrebbe essere altamente automatizzata e dotata di sola sorveglianza elettronica.

Doveroso in ogni caso per la prossima amministrazione sarò di aprire al più presto un tavolo di confronto con RFI (Rete Ferroviaria Italiana gestore della rete), Trenitalia (gestore delle tratte) e Regione Toscana, rivalutando il progetto di "linea ferroviaria metropolitana" della linea Lucca-Viareggio e per migliorare la raggiungibilità della Versilia tutta, di cui Viareggio è snodo principale per la mobilità e la cui stazione centrale versa in condizioni affatto decorose.


MoVimento 5 Stelle Viareggio


9 commenti

  1. Max Bertoni giovedì 2 maggio 2013 alle 23:02:27

    Oooh! Vedo che "accidenti al diaule" ha colto lo spirito del comunicato.
    Obiettivo a lungo termine che prevede appunto il raggiungimento dello stesso con passaggi consecutivi che prevedano di rendere prima di tutto l'area stessa appetibile e poi tutta la città.
    Nessuno nega la difficoltà, ma bisogna anche puntare in alto per i nostri sogni se vogliamo realizzarli...

  2. Accidenti al diaule !!! giovedì 2 maggio 2013 alle 21:50:24

    Lasciando perdere i commenti tipici da "a Viareggio tre cose in abbondanza........." l'idea è davvero ottima.....di difficilissima attuazione ma ottima!!! Il problema è che prima bisogna riportare Viareggio ad essere una meta appetibile.....quando sarà così , vedrete che saranno le ferrovie stesse a chiedere di aprire un'altra stazione!!

  3. Max Bertoni giovedì 2 maggio 2013 alle 19:36:43

    Grazie Matteo! L'importante è impegnarsi ogni giorno in prima persona, il voto per me è relativo...

  4. matteo giovedì 2 maggio 2013 alle 17:28:40

    ma cosa ho fatto di male per nascere in una città di imbecilli,allle comunali sicuramente non voterò m5s però mi auguro continuate battervi per qualcosa di "giusto" e che lavoriate affinchè viareggio ritrovi la sua dignità

  5. Max Bertoni giovedì 2 maggio 2013 alle 17:09:35

    Guarda caso son sempre i soliti 3 eroi della tastiera che commentano. Si riconoscono dallo stile sobrio, educato e colto.

  6. roberto giovedì 2 maggio 2013 alle 17:06:43

    fanno i conti senza l'oste.... vogliono aprire lo scalo come se dipendesse solo ed unicaamente da loro. Non si sono accorti neanche che molti treni ex Intercity non fermano più a viareggio e diversi ex eurostar fermano solo in estate! Non dipende da voi l'apertura della stazione, ma dalle Ferrovie Italiane... prima di aprire la stazione vecchia, impegnatevi ad alllontanare gli extracomunitari da quella nuova e sopratutto impegnatevi a far fermare più treni alla stazione centrale.... Siete dei dilettanti allo sbaraglio!

  7. paolo c. giovedì 2 maggio 2013 alle 16:49:26

    x pottaangiò: commento inutile e patetico. non sono del 5 stelle ma se una idea è giusta non vedo perchè criticarla a priori pur di scrivere qualcosa. e poi basta con questo"povera mi bella viareggio" guardiamo al futuro senza sempre rimpiangere il passato.

  8. arruffapopoli giovedì 2 maggio 2013 alle 16:43:38

    ma per piacere partitello da 5 soldi.. ma con quali soldi volete riaprire lo scalo??? .. basta balle, promesse a vanvera, col cavolo che vi votiamo, fatela finita con queste cose totalmente irrealizzabili. Avete fatto schifo sinora e vedo continuate a promettere il vento come quelli di prima, pure peggio

  9. potta angio' giovedì 2 maggio 2013 alle 15:51:12

    potta angio' quante bocche spalancate per salire al trono, vogliamo i FATTI che ormai non c'e' nessuno in grado di esibire.
    POVERA MI BELLA VIAREGGIO, ma di tanti anni fa'

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

71042251

Torna su