Miss Trans Italia 2013: Alba Parietti madrina dell’edizione in memoria di Don Gallo

Torre del Lago 0
Miss Trans Italia 2013: Alba Parietti madrina dell’edizione in memoria di Don Gallo
0

In scena il 20 e 21 settembre in Versilia la finale del concorso nazionale di bellezza transgender Miss Trans Italia e Miss Trans Italia Sudamerica

Sarà dedicata ad un grande amico del movimento transessuale, Don Gallo, la 21° edizione di Miss Trans Italia, concorso nazionale di bellezza transessuale organizzato da Regina Satariano in Versilia nelle serate del 20 e 21 settembre. Una due giorni di divertimento e grande spettacolo con la partecipazione straordinaria di Alba Parietti, madrina della manifestazione e forte sostenitrice della battaglia per l’affermazione dei diritti sociali di gay, lesbiche e transgender.

L’OMAGGIO A DON GALLO – Durante la finale del concorso gli organizzatori, i rappresentanti delle istituzioni e la soubrette daranno vita ad un momento di riflessione: la consegna da parte del Sindaco di Viareggio Leonardo Betti - alla presenza, tra gli altri, dell’Assessore Regionale Cristina Scaletti- di una targa in memoria di Don Andrea Gallo, il sacerdote da sempre schierato in prima fila nella battaglie per il riconoscimento dei diritti delle persone omosessuali e transessuali, fondatore e animatore della Comunità di San Benedetto al Porto di Genova scomparso lo scorso 22 maggio. A ricevere l’omaggio il segretario della comunità Domenico Chionetti. Durante la consegna Regina Satariano chiederà al Primo Cittadino di Viareggio di dare il nome di Don Gallo a Viale Europa, strada simbolo della movida Gay di Torre del Lago, da anni punto di riferimento per la comunità LGBT.

IL CONCORSO – Due le serate che compongono la manifestazione: il Gran Galà di venerdi 20 settembre presso il locale Priscilla, sulla marina di Torre del Lago: notte di performance e show curata nella parte artistica da Bambola Star. La finale nazionale di Miss Trans Italia 2013 si terrà invece sabato 21 settembre all’interno della discoteca Tequila di Viareggio. Circa 30 le finaliste provenienti da tutta Italia per aggiudicarsi la fascia di ragazza più bella e rappresentativa del mondo transgender.

MISS TRANS SUDAMERICA – Contestualmente sul palco spazio a Miss Trans Italia Sudamerica, parte del concorso curata da Romana Paoletti, rivolta alle concorrenti di nazionalità sudamericana, spesso vittime di una doppia discriminazione in quanto transgender e cittadine non comunitarie.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

71046545

Torna su