È uscito in libreria il giallo “Uomini e Lupi” di Romano Nigiani

Torre del Lago 0
È uscito in libreria il giallo  “Uomini e Lupi” di Romano Nigiani
0

È uscito da pochi giorni in libreria il giallo “Uomini e Lupi” di Romano Nigiani edito da Giovane Holden Edizioni.
Romano Nigiani, che attualmente vive a Torre del Lago Puccini (Lu) si è laureato in Ingegneria Civile ad Amburgo, e ha vissuto per motivi di lavoro tra la Germania, l’Asia, l’Africa e l’America Latina. Tra i tanti paesi visitati, ha trascorso due anni nella città di Van, l’antica capitale del Kurdistan, oggi Anatolia orientale turca. In questa città, ai confini tra la Georgia, l’Armenia, l’Iran, l’Irak e la Siria, svolse alcuni incarichi per conto del Governo, spostandosi frequentemente a Istambul. Come d’abitudine nei suoi romanzi le vicende narrate sono basate su ricordi ed esperienze vissute in prima persona perché per Nigiani scrivere non è altro che costringere i propri ricordi in una forma definitiva, come argini che si mettono al fiume della memoria.
In “Uomini e Lupi” l’Autore affresca magistralmente la complessa situazione socio-politica del Kurdistan alla fine degli anni Ottanta in bilico tra Lupi Grigi, attivisti curdi, modernità e tradizioni millenarie, restituendoci la descrizione inquieta di personaggi che vivono in bilico tra bene e male. E, grazie alla sua esperienza di attento viaggiatore e al suo innato desiderio di conoscenza, l’Autore trasforma una intrigante caccia all’uomo in una sorta di riflessione più vasta sull’uomo e il suo destino, sulle efferatezze della guerra, sulla vanità del potere.


“Uomini e Lupi” Abstract
Turchia. 1986. Terra bellissima e piena di contraddizioni.
Arif Tarhan, giovane turco proveniente da una ricca e agiata famiglia, torna nella sua città natale dopo dodici anni di assenza. Sulle sue tracce due ispettori di polizia, uno tedesco e l’altro turco. Su Tarhan grava il sospetto di essere il responsabile di un omicidio compiuto ad Amburgo. Anche i Lupi Grigi sono sulle tracce dell’attivista curdo e intendono giustiziarlo convinti che sia colpevole di reati ai loro danni. Come se non bastasse, Tarhan si ritrova coinvolto in una faida all’interno della sua famiglia e dovrà lottare duramente per potersi rifare una vita e assicurare a coloro che ama la sicurezza del domani.
Romano Nigiani affresca magistralmente la complessa situazione socio-politica del Kurdistan alla fine degli anni Ottanta restituendoci la descrizione inquieta di personaggi che vivono in bilico tra bene e male. Grazie alla sua esperienza di attento viaggiatore e al suo innato desiderio di conoscenza, l’Autore trasforma una intrigante caccia all’uomo in una sorta di riflessione più vasta sull’uomo e il suo destino, sulle efferatezze della guerra, sulla vanità del potere.


Romano Nigiani
Nato nel 1939 nei pressi di Firenze, laureato in Ingegneria Civile ad Amburgo, ha vissuto per motivi di lavoro tra la Germania, l’Asia, l’Africa e l’America Latina. Tra i tanti paesi visitati, ha trascorso due anni nella città di Van, l’antica capitale del Kurdistan, oggi Anatolia orientale turca. In questa città, ai confini tra la Georgia, l’Armenia, l’Iran, l’Irak e la Siria, svolse alcuni incarichi per conto del Governo, spostandosi frequentemente a Istambul. Questo suo quarto romanzo si basa perciò su ricordi ed esperienze vissute in prima persona in quelle terre, piene di fascino, conflitti e contraddizioni, a cavallo di due continenti. Per Nigiani scrivere non è altro che costringere i propri ricordi in una forma definitiva, come argini che si mettono al fiume della memoria.
Nel 2004 è tornato in Italia e si è stabilito a Torre del Lago (Lu), dove oggi risiede con la famiglia.
Nel 2011 ha pubblicato Il quinto sigillo dell’Apocalisse, ambientato nella Colombia degli anni Ottanta Giovane Holden Edizioni; nel 2012 I giorni della vendetta, in cui narra la caccia da parte del Mossad agli ultimi criminali di guerra nazisti, s.e.; nel 2013 I misteri di Bahia, ambientato nell’esotica metropoli afro-brasiliana, s.e.

Prezzo di copertina: 15,00 euro
I libri di Giovane Holden Edizioni sono in vendita in tutte le librerie.
Distribuzione Cinquantuno.it www.cinquantuno.it.
On line all’indirizzo http://www.giovaneholden-shop.it/

Per informazioni:
Miranda Biondi
Mobile 3384207994
Tel. 0584963517
E-mail ufficiostampa@giovaneholden.it

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

61766227

Torna su