Ventidue telecamere operanti sul territorio per la sicurezza Saranno incrementate negli spazi adeguati del nuovo comando di polizia municipale

Forte dei Marmi 0
Ventidue telecamere operanti sul territorio per la sicurezza Saranno incrementate negli spazi adeguati  del nuovo comando di polizia municipale
0

“Le ventidue telecamere operative sul territorio raggiungono il numero massimo consentito per l’attuale centrale operativa. A queste ne vanno aggiunte altre otto, cinque delle quali presso il comando di polizia municipale e tre nell’area adiacente al municipio. Non appena sarà effettuato il trasloco nella nuova sede di via Provinciale, che avrà lo spazio adeguato per gli hardware e i monitor necessari a questo tipo di sofisticati strumenti, l’amministrazione comunale ha intenzione di procedere ad un ulteriore potenziamento. Lo si può leggere nei verbali redatti in sede di Prefettura del patto per la sicurezza con il Comune di Lucca e i Comuni della Versilia. Con le attuali strutture, abbiamo fatto quanto era nelle nostre possibilità di fare. La nuova sede consentirà maggiore libertà di movimento, avendo spazi adeguati ad accogliere apparecchiature all’avanguardia. Non è un problema di risorse”. L’assessore alla polizia municipale Alessio Felici precisa la posizione dell’amministrazione comunale sulla questione delle telecamere. “A Forte dei Marmi – prosegue Felici - nel 2009 sono state installati 11 apparecchi ruotanti per una visione d’insieme e nel 2014 ne sono state aggiunte altre 11 fisse ad alta definizione , specifiche per l’individuazione della targhe. E’ stato proprio grazie ad esse se sono stati identificati dalla forze dell’ordine i responsabili di un gravissimo reato commesso sul nostro territorio. Inoltre, è operativo un sistema di videosorveglianza per il controllo della sede della polizia municipale , collocato in seguito ad alcuni atti vandalici da parte di teppisti. Questo – conclude l’assessore – per chiarire bene ai cittadini una situazione, che potrebbe essere usata strumentalmente allo scopo di rappresentare una realtà diversa da quella che effettivamente è, per il miglioramento della quale abbiamo lavorato in questi anni. Se ci sono telecamere di videosorveglianza – conclude Felici – è perché l’amministrazione –Buratti le ha fortemente volute”.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

61642025

Torna su