A Forte dei Marmi arrivano 30.000 euro dalla Regione per il progetto I quattro lecci, un orto coltivato dai cittadini

Forte dei Marmi 0
A Forte dei Marmi arrivano 30.000 euro dalla Regione per il progetto  I quattro lecci, un orto coltivato dai cittadini
0

Sono arrivati i 30.000,00 euro della Regione Toscana per la realizzazione dell’orto urbano, il progetto regionale “100.000 orti in Toscana” a cui il comune di Forte dei Marmi ha aderito. Il nuovo spazio, denominato “I quattro lecci”, in onore delle quattro storiche piante adiacenti e riservato ai cittadini di Forte dei Marmi, rientra nel programma della seconda amministrazione Buratti che, all’interno del secondo obiettivo sulla qualità della vita dei residenti, aveva proprio la promozione degli orti urbani. “Il progetto – spiega l’assessore all’attuazione del programma Alessio Felici – ha come obiettivo, non solo quello di incentivare la creazione spazi verdi da coltivare all’interno dei centri urbani, ma anche quello di favorire, grazie ad essi, lo scambio sociale e intergenerazionale, di didattica ambientale e di crescita culturale. Forte dei Marmi ha messo a disposizione un’area verde di circa 3.000 mq di proprietà comunale situata in via Ferrucci – via Carena, dove verranno ricavati 24 piccoli appezzamenti, che saranno assegnati ai cittadini (scelti sulla base di determinati requisiti), intenzionati ad impegnarsi in questo tipo di lavoro. Verrà istituito anche un bando rivolto alle associazioni affinché una di esse affianchi i futuri coltivatori nelle varie attività. Ai Quattro lecci verranno coltivati prodotti di stagione, saranno installate le attrezzature necessarie, compresa una piccola struttura, dove i volontari dell’associazione potranno insegnare e interagire con i coltivatori e un ulteriore spazio da riservare ai bambini. I prodotti ricavati dai vari appezzamenti non potranno essere venduti, perché l’iniziativa non avrà fini di lucro e quindi apparterranno a chi li ha coltivati. Ci auguriamo – conclude Felici – che “I quattro lecci” possa diventare un nuovo punto di aggregazione per il paese”.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2017 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

58952488

Torna su