Sicurezza in mare: lezione di salvataggio per 200 bambini delle elementari

Attualità 0
Sicurezza in mare: lezione di salvataggio per 200 bambini delle elementari
0

Mare, tutte le istruzioni per l’uso. 200 bambini delle scuole elementari di Pietrasanta, Seravezza e Stazzema hanno partecipato alla “Giornata della Sicurezza in Mare”, organizzata dal Consorzio Mare Versilia e nata sei anni fa da un’idea del consigliere comunale Daniele Taccola. Lezione di primo soccorso e di salvamento per i piccoli, radunati sul tratto di spiaggia adiacente al Pontile di Tonfano. In campo Capitaneria di Porto, Società di Salvamento Nazionale Versilia, Unità K9, Croce Verde e Misericordia. Più di 30 volontari mobilitati per dare ai piccoli tutte le dritte utili a muoversi in acqua e sulla spiaggia senza correre rischi. “Un’iniziativa importante – ha detto l’assessore al Sociale, Lora Santini – un modo per crescere i nostri bambini a contatto con il mare, rendendoli più consapevoli. Il mare è una delle nostre maggiori risorse e anche questo è un tentativo di valorizzare il litorale che per Pietrasanta rappresenta un capitale da difendere. Sono contenta di vedere tanti ragazzini in spiaggia perché credo sia fondamentale far riscoprire alle nuove generazioni il gioco all’aria aperta”. Presenti anche l’assessore alla Pubblica Istruzione, Simone Tartarini e il consigliere comunale Giacomo Vannucci.

I piccoli hanno seguito con attenzione le simulazioni di salvataggio con il pattino e l’ intervento di ricerca in mare con l’ausilio dei due cani bagnino, Axia e Blizard, due femmine di labrador con il brevetto di soccorso, protagoniste della giornata. Bambini sul quad e alle prese con le prove tecniche di respirazione bocca a bocca per concludere con una merenda on the beach, a base di pane e nutella, organizzata dagli Amici del Pontile con la collaborazione della Libreria Lalli Tonacchera. “E’ una giornata di educazione e prevenzione – ha spiegato il presidente dell’associazione balneari, Francesco Verona – è il nostro modo di avvicinare la cittadinanza alla realtà del mare, che va vissuta con divertimento ma anche con grande attenzione. E’ utile trasmettere ai bambini il senso del pericolo, far capire loro che esiste una rete di persone e di associazioni in grado di garantire quotidianamente la nostra sicurezza in spiaggia”.



LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2017 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

58359033

Torna su