Il Forte perde gara-1 della finale scudetto a Lodi. E intanto il Cgc annuncia l'acquisto di Reinaldo Ventura per la prossima stagione

Hockey 0
Il Forte perde gara-1 della finale scudetto a Lodi. E intanto il Cgc annuncia l'acquisto di Reinaldo Ventura per la prossima stagione
0

Il Lodi di Nuno Resende parte col piede giusto in questa prima gara della finale scudetto 2016/2017 vincendo 5-4 contro il Forte dei Marmi. Trascinati dall’MVP Franco Platero, i lombardi hanno capitalizzato un primo tempo giocato ad alti ritmi e sfruttando ogni disattenzione dell’avversario. Il Forte ora avrà due gare per allungare la serie davanti ai propri tifosi.
Resende lascia a riposo bomber Ambrosio e fa partire Català, Illuzzi, Platero, Cocco e il grande ex Verona. 'Gigio' Bresciani risponde col quintetto classico: Gnata-Torner-De Oro-Motaran-Romero. Sempre gran cornice di pubblico al PalaCastellotti (oltre 1500 persone) dove un Lodi subito super concentrato passa già in vantaggio dopo appena 71 secondi con capitan Illuzzi, di rientro dalla squalifica, con un tiro dalla media distanza. La difesa avversaria risente del colpo e 'Il Tigre' Alessandro Verona trova un altro pertugio in area e riesce a superare Gnata per il 2-0. La risposta rossoblù arriva con Romero che ruba palla a centro pista ed in contropiede fissa il 2-1. Pochi secondi più tardi capitan Torner ristabilisce la parità in tap-in. Sono passati solo 6 minuti e mezzo ed è già grande spettacolo. I padroni di casa non lasciano nulla al caso e cercano di lucrare su ogni errore del Forte: al 12’59” su una di queste disattenzioni è lesto Platero ad involarsi in area e sorprendere Gnata per il 3-2. I versiliesi non riescono a cambiare marcia ed è ancora l'ex Verona a portare avanti il Lodi sul 4-2 al 17’. Nella ripresa il Forte si rifà sotto con 'Tonchi' De Oro: incursione in area e tap-in vincente (4-3). Il Forte alza i ritmi ma il Lodi si chiude ermeticamente ad ogni tentativo pur soffrendo parecchio negli ultimi minuti coi diversi tentativi anche dalla distanza (la più lunga panchina rossoblù ha permesso agli ospiti un dosaggio migliore dello sforzo mentre i padroni di casa hanno sofferto l’assenza a tratti forzata di Ambrosio). Al 23’07” ecco la boccata d’ossigeno per il Lodi con la rete di Platero grazie ad un fendente imprendibile (5-3). Ma al 23’44” capitan Torner usufruisce di un rigore che si fa parare da Català infilando però la respinta (5-4). Nell’ultimo minuto coach Bresciani le prova tutte togliendo il portiere Gnata e giocando con 5 uomini di movimento: l’assedio del Forte è intenso ma il fortino del Lodi non viene più violato.
Sabato (10 giugno) subito in programma gara-2 a Forte dei Marmi (e al PalaForte si disputerà anche gara-3 martedì prossimo: 13 giugno). Al Lodi basterà vincere una delle due per assicurarsi di andare a gara-4 col punto decisivo da giocarsi davanti al proprio pubblico.

Intanto è giunta una grossa notizia di hockeymercato, che era nell'aria già da diverse settimane: il Cgc Viareggio (eliminato proprio dal Lodi in semifinale scudetto) ha ingaggiato per il prossimo campionato di hockey su pista 2017/2018 il forte 39enne portoghese Reinaldo Ventura dai lusitani del Barcelos (con cui ha vinto il 30 aprile scorso la Coppa Cers superando proprio il Cgc Viareggio al PalaBarsacchi). Ad annunciare l'acquisto è stato direttamente il presidente della società bianconera Alessandro Palagi su facebook.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Partner Scopri i nostri amici partner

  • http://cds.euronics.it/volantino-viareggio/
Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2017 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

59807738

Torna su