Baldini: "Chi dlinque paghi e paghi in carcere"

Attualità 0
Baldini: "Chi dlinque paghi e paghi in carcere"
0

I dati allarmanti riportati dal Sole 24 Ore che vedono la Provincia di Lucca prima in Italia, in proporzione agli abitanti, sui furti in abitazione, ci amareggia molto ma non ci sorprende piu' di tanto.
Lo stesso vale per gli altrettanto gravi dati che emergono, sempre sul territorio provinciale, relativamente ai furti in generale ed alle rapine.

Non e' da oggi che andiamo rilevando in ogni occasione opportuna lo stato di degrado che il nostro tessuto sociale e' costretto a subire da parecchio, con particolare riferimento al pregiudicato livello di sicurezza che i cittadini lamentano da anni.
Quanti incontri abbiamo fatto in Prefettura a Lucca per sollecitare azioni adeguate per Viareggio e la Versilia - ma vale ovviamente per tutta la Provincia di Lucca - senza trovare riscontri che vadano al di la' della cortese e salottiera attenzione intorno ad un caffe' di rito nelle stanze affrescate del Palazzo.
Ed ha ragione da vendere chi ha detto e va dicendo che la gente non denuncia nemmeno piu' i fatti in quanto scoraggiata dai riscontri nulli di chi chiede giustizia.

Ci mancherebbe altro, siamo consapevoli delle difficoltà di chi opera a nome del Governo, ma minimizzare quanto sta accadendo non servira' a trovare soluzioni.
Per quanto ci riguarda continuiamo a credere che vi sia la necessita' di una seria riforma degli istituti processuali penali cautelari, delle stesse misure premiali, in senso ovviamente restrittivo, in modo da operare sul caposaldo della certezza della pena.

La depenalizzazione dei reati non puo' essere lo strumento per rispondere al sovraffollamento delle carceri.
Chi delinque paghi e paghi in carcere !
Cosi' come le Forze dell'Ordine debbono non solo essere aiutate con piu' mezzi e risorse ma debbono altresi' avere strumenti che garantiscono la continuita' dell'efficacia dei loro arresti.
In questo quadro non puo' poi venir meno il tema della popolazione extracomunitaria che a causa di una accoglienza indiscriminata ha fatto si' di avere tanti di questi soggetti a delinquere per le nostre strade e nelle nostre piazze.
Del resto, la riprova sono gli stessi Istituti di pena, dove la popolazione e' largamente rappresentata da magrebini e nordafricani o altre etnie extracomunitarie.

Avv. Massimiliano Baldini
Capogruppo
Movimento dei Cittadini per
Viareggio e Torre del Lago Puccini


LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2017 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

59107676

Torna su