Nuovo riconoscimento per Franco Pulzone

Attualità 0
Nuovo riconoscimento per Franco Pulzone
0

Nuovo riconoscimento letterario per Franco Pulzone, presidente dell'Associazione culturale Medusa. Dopo il premio della critica "Talenti vesuviani", conquistato a Napoli con la raccolta poetica "Gocce d'ambra", lo stesso volume di poesie, edito da Giovane Holden, ha vinto il secondo premio assoluto nel concorso nazionale "Leandro Polverini 2017" riservato alla poesia edita.
La manifestazione si svolge ad Anzio con il patrocinio dell'assessorato alla cultura della città laziale, e la cerimonia di premiazione si è tenuta nei giorni scorsi. Sono stati 121 i partecipanti all'edizione di quest'anno del premio Polverini, e di questi solo 12 sono risultati i vincitori.
Ancora un bel traguardo per il viareggino Franco Pulzone, che dopo un passato di amministratore della città, si è dedicato alla scrittura con esiti interessanti, sia in prosa che in poesia. Tra le sue opere "Vivi sempre il tuo giorno" (2012), "Passi dell'anima" (2014) e il romanzo fantascientifico "La cruna delle stringhe" (2016).



LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Partner Scopri i nostri amici partner

  • http://cds.euronics.it/volantino-viareggio/
Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2017 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

60559447

Torna su