La Top 11 di giornata di Viareggino.it

Calcio 0
La Top 11 di giornata di Viareggino.it
0

I nostri migliori della domenica dei Dilettanti

Questa la nostra Top 11 della settimana pescando in Serie D da Real Forte dei Marmi Querceta, Massese e Seravezza Pozzi ed in Promozione da Pietrasanta e Camaiore mentre a questo giro non c'è nessuno del Viareggio 2014.
Si tratta della ventiquattresima Top 11 della stagione 2017/2018, legata al gioco della trasmissione tv «Palla al centro» di 50News Versilia (canale 673). Il modulo è un 4-3-1-2:

FONTANA (RFQ) – Almeno sei (sei!) interventi fondamentali ai fini del risultato. E risponde presente su tutti i fondamentali del suo ruolo, dimostrandosi una bomba sia tra i pali (compie almeno tre parate da spellarsi le mani) sia in uscita. Mamma mia quant'è forte!
------------------------------------------
MASTINO (RFQ) – Non di sole barricate vive il terzino moderno. E Mastino interpreta il suo ruolo nel modo migliore, sfruttando gli spazi lungo la corsia per attaccare al fianco la retroguardia nemica. E quasi sempre riesce ad arrivare sul fondo e mettere dentro palloni invitanti per i compagni.

GENTILI (RFQ) (nella foto Umicini) – Al "Necchi-Balloni" arrivano i clienti più scomodi della categoria per un difensore. Ma la sfida non è impari se hai un baluardo come Gentili: annienta ogni tentativo d'assalto della Sanremese dimostrando (ancora una volta) di essere di un'altra categoria.

ZAMBARDA (MAS) – Annulla il pericolo rappresentato dall'ex di turno Frugoli. E se serve, non disdegna di utilizzare anche le maniere forti. Ma per un difensore è lecito combattere anche con queste armi.

BUGLIANI (CAM) – Il più in palla nel quartetto arretrato di Pieri che a Luco si fa infilare clamorosamente per cinque volte. Ma vale lo stesso discorso di Mastino: il terzino difende e quando può attacca. Nel Mugello lui fa 3 assist. In Promozione di trattori come Bugliani se ne trovano pochi. Pochissimi.
------------------------------------------
AMICO (MAS) – Alla vigilia del compleanno del suo idolo 'Maurito' Icardi, si regala la palma di migliore in campo della Massese: Magrini lo investe della responsabilità di tenere il centrocampo bianconero, e a dispetto della giovane età lo fa con personalità e competenza.

BIAGI (SER) – Il "Coutinho" della mediana sembra Flash (o Quicksilver, se preferisce la Marvel): è clamoroso vederlo combattere su tutti i palloni che transitano dalla metà campo. E come il suo sosia blaugrana (a livello estetico, non come ruolo), è sorprendente anche per l'educazione impartita ai piedi.

CHICCHI (PIE) – Gladiatore dei lidi mediani, l'apporto che dà alla causa biancoceleste in termini di corsa e qualità è determinante per scatenare la vena offensiva della banda pietrasantina, che ne segna addirittura quattro. Peccato ne prenda altrettanti.
------------------------------------------
RODRIGUEZ (SER) – Quando scivola sulla fascia per lavorare in tandem con Borgia, è una costante spina nel fianco della difesa della Rignanese. Tiene sotto scacco e in apprensione gli avversari per tutta la durata della partita. L'unico neo: da uno con la sua classe ci si aspetta sempre una maggiore incisività.
------------------------------------------
FED. TOSI (CAM) – Quante volte in carriera avrà segnato una doppietta per tornare a casa a bocca asciutta? Nel pazzo Luco-Camaiore succede anche questo. In ogni caso, Pieri può dormire sonni tranquilli: con un attacco così, fare 4 gol a partita sarà molto più facile che prenderne 5.

ZIZZARI (PIE) – A tutto tabellino: si scatena nella fase finale del secondo tempo quando segna una doppietta che vale il momentaneo pareggio (3-3) e l'ultimo vantaggio (3-4) del Pietrasanta, prima del sigillo finale sul 4-4 nel recupero. E a tempo quasi scaduto entra di prepotenza anche tra gli espulsi. Ma il suo gol del 3-3 è da antologia.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

66296406

Torna su