Natura e Cultura si incontrano nel Parco ed è un successo.

Attualità 0
Natura e Cultura si incontrano nel Parco ed è un successo.
0

I soggiorni estivi del Parco delle Apuane verso il tutto esaurito.

I soggiorni estivi organizzati dal Parco delle Alpi Apuane stanno facendo centro. Nati con lo scopo di far conoscere l'area protetta ed educare e formare i giovani al rispetto dell'ambiente, i soggiorni sono cresciuti in numero e interesse.

Quest'anno sono dieci, il primo è partito il 17 Giugno, l'ultimo partirà il 15 luglio, e si va già verso il tutto esaurito. "Natura e Cultura si incontrano nel Parco" è il tema scelto dal Parco per declinare le residenze di educazione ambientale in occasione dell'Anno europeo del patrimonio culturale. I soggiorni sono divisi per fasce di età: 8/11 anni, 12/14 anni e 14/16 e si svolgono nelle varie strutture dislocate sulle Apuane. Durante i soggiorni i ragazzi, accompagnati e seguiti da guide ambientali, scopriranno l'area protetta, le sue ricchezze e i suoi tesori all'insegna della storia e dell'avventura.



I primi due soggiorni, "Ritorno al futuro" e " Caccia ai tesori del Parco: un tuffo nella storia e nella natura" per bambini di 8/11 anni e sono partiti il 17 giugno. Domenica prossima (24 giugno) e fino al 30 giugno ne partiranno altri due: "A passo lento a cavallo e a piedi alla scoperta di antichi saperi e sapori" presso il centro trekking del Monte Brugiana per bimbi di 8/11 anni e "Natura e cultura si incontrano nel Parco in un cammino possibile" al rifugio Orto di Donna per ragazzi 12/14 anni. Dal 1 al 7 luglio sarà la volta di "Missione Alpi apuane. A spasso tra storia e natura" al Rifugio Donegani per bimbi 8/11 anni e "A passo lento a cavallo e a piedi alla scoperta di antichi saperi e sapori" presso il centro trekking del Monte Brugiana" per età 12/14 anni. Dall'8 al 14 luglio "Apuane tra storia e natura: una settimana di avventura" presso l'albergo La Posta per bimbi 8/11 ani e "Transumanze" presso il Rifugio Puliti" per età 12/14 anni. Infine, gli ultimi dal 15 al 21 luglio "Arti e antichi mestieri nella natura" presso il mini hotel Ambrogio Gabanti per 12/14 anni e "Versante apuano" alla Pania Forata hostel per 14/16 anni.



Quest'anno il Parco ha deciso di concentrare i suoi soggiorni nella prima parte dell'estate per lasciare spazio anche alle proposte messe in campo da altri operatori. Le residenze prevedono una quota di partecipazione, resa minima grazie allo sforzo economico del Parco che finanzia l'intero progetto Anche la Regione Toscana farà la sua parte e si è resa disponibile anche quest'anno a finanziare, in parte, due dei dieci soggiorni.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

66957727

Torna su