Fortino del Cuore 2018 – Gran Galà di beneficenza

Attualità 0
Fortino del Cuore 2018 – Gran Galà di beneficenza
0

Conto alla rovescia per il Progetto “Fortino del Cuore 2018 – Gran Galà di
beneficenza” di venerdì 20 luglio per la prima volta in Piazza Garibaldi a
Forte dei Marmi. L’iniziativa è realizzata con il patrocinio e il sostegno
dell’Amministrazione Comunale di Forte dei Marmi e a cura della
Associazione Onlus Olimpiadi del Cuore fondata da Paolo Brosio, del
Tennis Club Italia di Forte dei Marmi di Sergio Marrai pluricampione italiano
maschile a squadre di Serie A, della Reset Group di Milano di Davide Lippi
e Carlo Diana con la sua Onlus Insuperabili testimonial Giorgio Chiellini e
di molti altri soggetti versiliesi.
La serata rappresenta un momento storico, in 100 anni di vita del Forte,
perché mai un evento del genere è stato realizzato nella piazza simbolo del
paese, capitale internazionale del turismo.
A) I PERSONAGGI DEL GALA’ DEL CUORE:
CALCIO, TENNIS, SPETTACOLO
Sono tante le stelle dello sport e dello spettacolo e del mondo
dell’imprenditoria che hanno aderito all’iniziativa benefica. E sono altrettanti
coloro che devono confermare la loro presenza. Ecco i nomi di coloro che
hanno già aderito.
Fra gli amici dello sport spiccano i nomi di Pablito Rossi campione del
mondo 1982, Pallone d’Oro e Scarpa d’Oro nello stesso anno, Collare d’Oro
del Coni e iscritto nella Hall of fame del Calcio Mondiale.
Giovanni Galli che con Pablito ha vinto il Mondiale ed ha collezionato
successi con la maglia numero 1 del Milan, del Napoli e della Fiorentina.
Oggi sia Giovanni Galli che Paolo Rossi commentano insieme il calcio a
Mediaset Premium per gli appuntamenti più importanti.
Silvio Baldini, allenatore insieme al presidente della Carrarese Calcio 1908,
l’imprenditore genovese Fabio Oppicelli.
Chicco Evani vice Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di calcio,
- 1 -
nonché stella mondiale del Milan di Arrigo Sacchi e del presidente Silvio
Berlusconi, Gigi Simoni già tecnico dell’Inter di Massimo Moratti con la quale
ha vinto insieme alla stella del Brasile Ronaldo la Coppa Internazionale Uefa
1998 con una finale mozzafiato a Parigi.
Ci sarà anche Gianluca Comotto oggi dirigente sportivo dopo una carriera in
Serie A con le maglie di Torino e Fiorentina. Saranno presenti anche Davide
Lippi, figlio di Marcello Lippi Commissario Tecnico della Nazionale Cinese, e il
suo socio Carlo Diana, neo sposo, ex Manager Marketing della Juventus di
Umberto Agnelli e di Antonio Giraudo.
Sono annuncviati anche Stefano Filucchi, livornese di Rosignano, vice
presidente del Cagliari Calcio e top manager della Saras Petroli della Famiglia
Moratti, Demetrio Albertini già vice presidente della Federazione Italiana
Gioco Calcio dopo aver vinto scudetti e coppe internazionali con il Milan.
E ancora Roberto Mussi vice campione del mondo a Usa ‘94 e anche lui
punto di forza del Milan di Sacchi, Paolo Rosi e Niki Zanone tutti e due ex
Sampdoria del petroliere Paolo Mantovani compagni di squadra di Pablito
Rossi nel Vicenza di Farina vice campione d’Italia nel 1978.
Ci sarà un tavolo di importanti imprenditori livornesi insieme ai campioni e alle
bandiere amaranto che hanno fatto la storia e i risultati più prestigiosi del
calcio labronico: Cristiano Lucarelli e Igor Protti, il presidente Aldo Spinelli
con il figlio Roberto Spinelli, il direttore generale Mirco Peiani, gli
imprenditori del Porto livornese Andrea Palumbo e Francesco ed Ennio
Lorenzini a capo di due importanti società: la Palumbo Group spedizioni
internazionali e la Lorenzini Terminal.
Tito Corsi top manager della Fiorentina negli anni della presidenza Pontello e
direttore sportivo di molte società calcistiche (Empoli, Reggiana, Vicenza).
Per il Tennis, ci saranno nomi importanti che, con le loro testimonianze,
arricchiranno i valori della serata di beneficenza:
Mara Santangelo, ha vinto nel 2006 la Fed Cup, la Davis Femminile, e nel
2007, è stata la prima donna italiana nella storia del tennis a vincere nel
tempio mondiale della terra rossa il torneo di doppio del Roland Garros a
- 2 -
Parigi in coppia con la campionessa australiana Alicia Molik e
complessivamente ha vinto 23 tornei internazionali di doppio e 9 nel singolo
in tutte le città più importanti nel mondo.
Per un infortunio ha dovuto sospendere la carriera ed oggi è la consulente
tecnico del Coni per la Nazionale Italiana Femminile di Tennis.
Filippo Volandri campione azzurro di tennis e atleta di punta del Circolo
Tennis Italia di Forte dei Marmi di Sergio Marrai, per due volte campione
italiano di Serie A Maschile a squadre e volto di Sky Tv per i commenti di tutti
i match più importanti del Grande Slam. Nel suo palmares due vittorie
importanti nei tornei ATP di Sankt Polten (2004) e di Palermo (2006). E’ stato
uno dei pochi campioni italiani e del mondo a battere nel 2009 Roger Federer.
Giulia Quintavalle medaglia d’oro specialità Judo alle Olimpiadi di Pechino
nel 2008 e volto femminile dello sport italiano per il Coni (Comitato Olimpico
Nazionale Italiano) per promuovere lo sport nelle scuole e nelle sedi
istituzionali italiane e internazionali. La Giulia Quintavalle oggi si allena con i
gruppi sportivi delle Fiamme Gialle del Centro Atleti Italiani e presta servizio al
Comando di Livorno.
Passando allo spettacolo e Tv saranno presenti oltre al giornalista Paolo
Brosio il mitico direttore del Tg4 e dei Tg Mediaset Emilio Fede, che con
Paolo ha lasciato indelebile il ricordo delle dirette Tv dinanzi al Tribunale di
Milano nel periodo di Tangentopoli, dal 17 febbraio ‘92 con l’arresto di Mario
Chiesa fino al 1997 quando Paolo Brosio passò alla Rai con Fabio Fazio per
sei indimenticabili anni alla trasmissione Quelli che il Calcio su Rai 3 prima e
poi su Rai 2. Ad accompagnare i due giornalisti ci sarò la Katia Noventa volto
televisivo di Mediaset.
B) TAVOLI E CAMPIONI DI CALCIO E DI TENNIS
In onore di Paolo Rossi e dei Campioni del Mondo di Calcio e per sottolineare
gli straordinari risultati del Tennis Italia di Sergio Marrai, due volte campione
italiano e due volte vice campione italiano di Serie A, le Olimpiadi del Cuore
hanno abbinato tutti i 34 tavoli della serata a i nomi dei campioni del mondo
‘82 e 2006 e ai moschettieri del tennis italiano che hanno vinto la Coppa Davis
nel 1976.
- 3 -
Ecco l’elenco con gli abbinamenti:
1 - DINO ZOFF, 2 - CLAUDIO GENTILE, 3 - FULVIO COLLOVATI, 4 - GAETANO
SCIREA, 5 - ANTONIO CABRINI, 6 - GABRIELE ORIALI, 7 - BRUNO CONTI, 8 -
MARCO TARDELLI, 9 - PAOLO ROSSI, 10 - ALESSANDRO ALTOBELLI, 11 -
GIANCARLO ANTOGNONI, 12 - GIOVANNI GALLI, 13 - BEPPE BERGOMI, 14 -
FRANCESCO GRAZIANI, 15 - FRANCO BARESI, 16 - DANIELE MASSARO, 17 -
GIGI BUFFON, 18 - ALESSANDRO NESTA, 19 - FABIO CANNAVARO, 20 - FABIO
GROSSO, 21 - ANDREA BARZAGLI, 22 - GIANLUCA ZAMBROTTA, 23 - MARCO
MATERAZZI, 24 - ANDREA PIRLO, 25 - GENNARO GATTUSO, 26 - DANIELE
DE ROSSI, 27 - FRANCESCO TOTTI, 28 - LUCA TONI, 29 - ALBERTO
GILARDINO, 30 - ALESSANDRO DEL PIERO, 31 - FILIPPO INZAGHI, 32 -
SIMONE PERROTTA, 33 - ADRIANO PANATTA, 34 - PAOLO BERTOLUCCI, 35 -
CORRADO BARAZZUTTI, 36 - TONINO ZUGARELLI, 37 - NICOLA
PIETRANGELI
C) L’ALLESTIMENTO DELLA PIAZZA
Il “Salottino” di Forte dei Marmi allestito dallo specialista Tiziano Nardini e da
Vannino Vannucci florovivaista di Pistoia, numero uno al mondo, non sarà più
da solo. Per due giorni Piazza del Fortino risplenderà ancora di più con
allestimenti floreali e una straordinaria mise en place curata da un grande
catering fiorentino, l’Opera Catering di Carmelo Abbate e del manager Andrea
Rosta che, in collaborazione con il colosso della ristorazione europea Camst
Gerist Bologna – Firenze, sponsor in Serie A della città felsinea,
trasformeranno con un colpo d’occhio magico la piazza che circonda il
Palazzo Mediceo di Cosimo I dei Medici.
Ecco i dati straordinari di una sponsorizzazione eccezionale decisa dal
numero uno della floricoltura e vivaismo mondiali: Vannino Vannucci ha
messo a disposizione un noleggio gratuito per la beneficenza del valore di
oltre trentamila euro, per rendere ancora più emozionante la location della
piazza più famosa della Versilia. Gli automezzi della Vannucci con otto operai
e l’architetto del verde Silvia Ghirelli fra i più famosi consulenti di giardini di
tutto il mondo, hanno studiato per più di trenta giorni un progetto
straordinario che vedrà posare nella Piazza Garibaldi:
- 4 -
1) 5 ulivi centenari, denominazione scientifica “Olea Europea Secolari”
che occupano 3 mq. di superficie con un’altezza della chioma di 3,5
metri. (Valore stimato oltre 10.000 euro).
2) 22 piante di “Citrus Limon”, si tratta del classico limone italiano del
Mediterraneo. (Valore stimato 5.100 euro).
3) 4 piante ad alberello del preziosissimo “Kumquat Citrus Japonica
Tobbese”, un arancino profumato di forma allungata. (Valore stimato oltre
2.000 euro).
4) 6 piante di Calamondino, meglio nota come Citrofortunello
Microcarpa, un agrume molto pregiato frutto di un incrocio fra limone e
arancio. (Valore stimato 1.100 euro).
5) Citrus Reticulata, un mandarino classico italiano.
(Valore stimato 1.100 euro)
6) 50 cespugli di Alloro, il Laurus Nobilis, alto 3 metri.
(Valore stimato 7.000 euro)
7) 50 piante di Bosso a sfera, denominazione scientifica il “Buxus
Sempervirens (sempreverdi) Faulkner”. Una straordinaria struttura di verde
a forma di sfera scolpita a tondo, che potrebbe richiamare il pallone di calcio
in cuoio dei calciatori o la pallina di tennis simbolo dello sport della racchetta.
(Valore stimato 2.500 euro).
Per un valore totale di euro 30.000
D) I NOSTRI DONORS – BENEFATTORI Sono in totale 46 le famiglie o le
aziende o i singoli benefattori che hanno sostenuto questo straordinario
progetto portato a termine in tempi incredibilmente brevi.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

67709750

Torna su