Viareggio a tutto gas, Real FQ a terra: il derby è a senso unico bianconero. E vince 3-0 anche il Seravezza che asfalta il Prato

Calcio 0
Viareggio a tutto gas, Real FQ a terra: il derby è a senso unico bianconero. E vince 3-0 anche il Seravezza che asfalta il Prato
0

Il turno infrasettimanale di Serie D ha celebrato le zebre di Luigi Pagliuca e i verdazzurri di Walter Vangioni. Crisi Forte Querceta

NELLA FOTO DI ALDO UMICINI SI VEDONO L'ATTACCANTE KING UDOH DEL VIAREGGIO (MIGLIORE IN CAMPO DEL DERBY) E IL DIFENSORE, EX DI TURNO, NICHOLAS GUIDI DEL REAL FQ (PEGGIORE IN CAMPO DEL DERBY)

Nel girone E tosco-umbro della Serie D è andato in scena il 3° dei 7 turni infrasettimanali del campionato, valevole per la 12ª giornata. In programma c'era il grande derby tra il Viareggio 2014 e il Real Forte dei Marmi Querceta. Un derby fra "deluse" vista la posizione in classifica di entrambe. Ma un derby che poteva rigenerare. Il pari non sarebbe servito a nessuno. La vittoria sì. E quella se l'è presa, con largo merito, il Viareggio di 'Gigi' Pagliuca che schierando ben 7 giovani in quota under su 11 ha stravinto 3-0 contro un Real FQ che invece in campo dall'inizio aveva 7 "vecchi" e i soli 4 baby da regolamento. Il punteggio finale è maturato grazie alle reti del 2000 Noccioli a metà primo tempo, di Chicchiarelli (subentrato proprio a Noccioli) a inizio ripresa e poi del '98 Mattei il cui tiro ha ingannato Puccini anche per una buchetta nel terreno. Nel Forte Querceta di certo hanno pesato come macigni le assenze degli squalificati Falchini e Rinaldini. Ma al di là dell'attacco terribilmente spuntato, i bianconerazzurri hanno sorpreso in negativo per atteggiamento, sia fisico che mentale. E così è arrivata questa disfatta nel sentito derby. Un derby che poteva (e doveva?) essere quello di Carlo Bresciani, grande ex del Viareggio. Ma il suo esonero domenica sera, dopo l'imbarazzante prestazione con sconfitta casalinga 1-0 contro lo Scandicci, e la venuta di Marco Brachi non hanno almeno per ora dato la scossa ad un Real Forte Querceta troppo brutto per essere vero. Le zebre intanto si godono la forma scintillante dei propri tanti "ragazzini terribili" (che corrono come ossessi) e agganciano i cugini a quota 11 punti.

A vincere 3-0 in questo "mercoledì da leoni" è stato anche il Seravezza Pozzi di Walter Vangioni che ha fatto un sol boccone del malcapitato Prato. La pesantissima sconfitta 5-1 di sabato a Ponsacco imponeva una reazione. Che c'è stata. E al "Buon Riposo" questo bel tris verdazzurro è stato calato da Bortoletti, dal '99 Bedini e dal cubano Rodriguez (all'8° sigillo in campionato) che rientrava dalla squalifica. Il Prato è rimasto in inferiorità numerica allo scadere del primo tempo, sul parziale di 2-0, per l'espulsione di Malan causa doppio giallo.

Domenica prossima (18 novembre) si torna subito in campo, alle 14.30, con Real FQ-GhiviBorgo, Sangiovannese-Viareggio e Trestina-Seravezza. Mentre la domenica dopo (25 novembre) spicca il derbyssimo Seravezza-Real FQ.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

71043964

Torna su