La Top 11 di giornata di Viareggino.it

Calcio 0
La Top 11 di giornata di Viareggino.it
0

I nostri migliori "versiliesi" della domenica dei Dilettanti

Questa la nostra Top 11 della settimana pescando da Seravezza Pozzi, Viareggio 2014, Real Forte dei Marmi Querceta e Massese in Serie D, dal Camaiore in Eccellenza e dal Pietrasanta in Promozione.
Si tratta della ventitreesima Top 11 della stagione 2018/2019, legata al gioco della trasmissione tv «Palla al centro» di 50News Versilia (canale 673). Il modulo stavolta è un 4-5-1 senza centravanti, diciamo col "falso nueve":

CIPRIANI (VIA) - Ne prende due, è vero, e sul primo forse poteva fare meglio. Ma nella sua partita c'è anche un salvataggio strepitoso in uscita perfetta su Moreo che evidentemente dà fastidio all'attaccante laniero. Che di lì a poco segna e... si vendica, venendo espulso per l'esultanza.
----------------------------------------------------------------------------
F. BERTONI (RFQ) - Dalla sua parte il Real Forte Querceta tiene botta senza particolari patemi. E poter fare affidamento sui giovani è uno dei pilastri per far bene. Contro il Gavorrano è il migliore dei suoi, sia a destra che a sinistra. Spinge parecchio.

VISIBELLI (RFQ) - All'inizio non parte benissimo ma poi si rifà con gli interessi e contro un attacco forte come quello del Gavorrano tiene a bada bocche di fuoco come Gomes e Jukic, andando pure vicino al gol in area nemica. In coppia con Guidi tiene alla grande.

IMPERATRICE (MAS) - Più che Imperatrice, un capitano della guardia. Deputato ad abbassare il ponte levatoio quando gli avversari si spingono in avanti. Ed effettivamente è rognoso e difficile da superare. Un vero bastione. Ed è del '99.

F. MARIANI (CAM) - Giovane (del 2000!) ma volitivo, non sente la pressione di aver 'panchinato' un mostro sacro come Bugliani, giocatore d'esperienza e di categoria ma ora affetto da pubalgia. Spinge e difende con un polmone supplementare, e dove c'è da mettere la gamba lui non si tira indietro.
----------------------------------------------------------------------------
MATTEI (VIA) (nella foto Umicini) - Boom! Il più 'viareggino' dei bianconeri è sempre l'ultimo a mollare. A volte pecca di irruenza, ma per i tifosi è un piacere vedere uno dei propri giovani ('98) mordere su ogni pallone. In genere la mette sul fiato e sulla tenacia... ma se comincia anche a fucilare da fuori, diventa veramente un gran bel giocatore.

I. D'ALESSANDRO (CAM) - Altro prodotto d'eccellenza bluamaranto, anche se è stagionato poco riesce a mettere la giusta piccantezza nella linea mediana del Camaiore. Che nidiata per Moriani. Il '99 D'Alessandro è tornato quello della scorsa stagione quando fu uno dei migliori nella cavalcata in Promozione.

GRASSI (SER) - In una giornata offuscata per il dinamico centrocampo del Seravezza Pozzi, riesce comunque a distinguersi grazie alle sue armi principali che non richiedono un dispendio energetico clamoroso: sa sempre una frazione di secondo prima come si svilupperà l'azione, orchestra col suo piede educato e nelle letture è sempre puntuale. Non gliela levi mai. E prende pure una traversa.

MINICHINO (PIE) - Ora che si è assestato nella nuova realtà pietrasantina, viene da chiedersi cosa ci faccia uno come lui in Promozione. Gioca con continuità, fa girare la squadra e segna pure con continuità (già 4 centri). Con un Minichino così, nessuna speranza di salvezza è preclusa in partenza.

POSENATO (MAS) - Una partita dubleface per il ventenne esterno latino che prima macchia la sua giornata propiziando il gol del momentaneo svantaggio della Massese, poi prende spugna e sgrassatore e si pulisce la 'fedina' con una prestazione tutta cuore, procurando il rigore a favore degli apuani. E correndo tanto in fascia sinistra.
----------------------------------------------------------------------------
VIGNALI (RFQ) - "La vida es un Carnaval" soprattutto se hai Vignali in giornata sì. Rapidità e controllo di palla, diventa imprendibile nell'uno contro uno e quando si accende crea sempre situazioni pericolose. Steso un paio di volte al limite, è il grimaldello del Forte Querceta per scardinare le altrui difese.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2019 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

73877644

Torna su