La Top 11 di giornata di Viareggino.it

Calcio 0
La Top 11 di giornata di Viareggino.it
0

I nostri migliori "versiliesi" della domenica dei Dilettanti

Questa la nostra Top 11 della settimana pescando da Seravezza Pozzi, Viareggio 2014, Real Forte dei Marmi Querceta e Massese in Serie D, dal Camaiore in Eccellenza e dal Pietrasanta in Promozione.
Si tratta della ventiquattresima Top 11 della stagione 2018/2019, legata al gioco della trasmissione tv «Palla al centro» di 50News Versilia (canale 673). Il modulo è un difensivista 5-4-1:

CAVAGNARO (SER) - Porta inviolata, e stavolta al 99% è merito suo. Si prende i riflettori con due parate super: nel primo tempo va a spinger via dall'angolino una botta di Brega da fuori, e nella ripresa si supera alzando sopra la traversa l'inzuccata di Semprini. Saracinesca.
----------------------------------------------------------------------------
BEDINI (SER) (nella foto) - Cresce di settimana in settimana. Ormai sembra essersi stabilizzato nel ruolo di esterno (che sia tornante o terzino poco cambia, per uno con la sua gamba). Difende con ordine e alla distanza viene fuori la sua freschezza: tripolmone, non gli stanno dietro.

BORGIA (SER) - Anche lui si è stabilizzato nella nuova dimensione di centrale di destra. Legge bene i meccanismi del reparto e non disdegna qualche disimpegno alla vecchia maniera, sgroppando in avanti e recapitando palloni a Pegollo.

CONTIPELLI (CAM) - Tiene botta arginando benissimo Bruzzone e guidando la difesa che neutralizza la linea offensiva del Cenaia. Altra partita da ponte levatoio alzato. Con la defezione dell'ultimo momento di Mitrotti torna a fare il centrale.

CARGIOLI (PIE) - Alza le barricate spuntando l'attacco del Calenzano nella sfida-salvezza che può essere un turning point nella stagione del Pietrasanta. Annulla Cutini e i ragazzi di Bracaloni spiccano il volo. Una bella fetta del merito è della coppia Giannantoni-Cargioli che non fa rimpiangere Badii.

MATERAZZI (RFQ) - Nella pessima prestazione del Real Forte Querceta a Scandicci, è quello che si deve "vergognare" di meno insieme al quasi coetaneo Bertoni. Lotta fino alla fine. E per essere un 2000 fa il suo sulla fascia sinistra.
----------------------------------------------------------------------------
G. PENNUCCI (PIE) - Viaggia che è una bellezza su quella corsia. È giovane ma già pronto per incidere, e lo dimostra ad un quarto d'ora dalla fine quando si procura il rigore che Diallo trasforma in tre punti preziosissimi. Crea superiorità numerica saltando l'uomo.

M. PAPI (VIA) - Prova a tenere dritta la barra della mediana bianconera nel match casalingo (sic) contro il Trestina, dove il Viareggio rimedia la settima sconfitta di fila. Ma Mattia Papi è fra i pochi a salvarsi delle zebre, insieme all'altro giovane centrocampista Tiné.

CITO (MAS) - Pronti, via e dai suoi piedi nasce la pennellata che il giovane Aldrovandi corregge in rete. Con l'andare avanti della partita, l'Aglianese ribalta la contesa, ma i demeriti dei padroni di casa vanno cercati altrove. Cito fa quanto in suo potere.

DIALLO (PIE) - Lento ma inesorabile. Non lui, che anzi è parecchio veloce, ma il pallone che tocca morbidamente calciando il rigore da tre punti che regala al Pietrasanta la quinta vittoria stagionale. Cucchiaino di energizzante per il rush finale. E 5° gol per questo classe '99 sprecato in Promozione.
----------------------------------------------------------------------------
MANCINI (CAM) - Agguanta il pareggio con un'inzuccata vincente su perfetto assist di D'Antongiovanni a una manciata di secondi dall'iniziale vantaggio del Cenaia. E nel finale si procura il rigore del possibile 2-1 poi fallito dai bluamaranto. È lui il trascinatore del Camaiore nella lotta-salvezza. Ed ha raggiunto la doppia cifra in stagione.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2019 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

73877434

Torna su