Bilboa King of the Beach 2009: Paolo Ficosecco è il nuovo re delle spiagge. Fenili il Vice Re

Beach Soccer 0

Battuti in finale i viareggini Fenili - Amore

Grande ed entusiasmante spettacolo alla Beach Arena “Matteo Valenti” di Viareggio per la finale del Bilboa King of the beach 2009. Davanti a tribune gremite si è celebrato l’atto finale della popolare manifestazione promossa dall’agenzia marchiana Fulvio Taffoni Eventi Sportivi con la partnership locale della FramEvents dei fratelli Santini Marco e Stefano.

In chiusura di un torneo dominato da un grandissimo equilibrio dopo la fase di play off disputata nel pomeriggio a cui avevano partecipato nella pool A Riccardo Fenili, Sandro Cordovana, Fosco Cicola e Marco Malavolta e nella pool B Paolo Ficosecco, Fabio Galli, Carmelo Mazza e Giorgio Zauli, i 2 atleti che hanno conquistato il titolo di Aspirante Re e quindi il diritto di disputare la finale sono stati il marchiano Paolo Ficosecco (già vice campione d’Italia nel 2007) e il “padrone di casa” Riccardo Fenili (3 volte campione d’Italia e già 2 volte King of the Beach).

Ficosecco ha scelto di giocare la finale con l’esperto Fabio Galli (ex campione italiano e 2 volte King of the beach) e Fenili, che proprio con Galli prende parte questa stagione al Campionato Italiano, ha scelto, e non poteva essere altrimenti, il concittadino ed olimpionico di Pechino Eugenio Amore.

La partita è stata spettacolare e ricca di colpi di scena soprattutto nel primo set chiusosi ai vantaggi in favore di Ficosecco – Galli dopo che Fenili – Amore non erano riusciti a chiudere ben 3 set-ball.

Nel secondo set Ficosecco – Galli hanno preso subito in mano il controllo della situazione chiudendo facilmente il set e la partita sul punteggio di 21 – 15.


Delusione per il pubblico di casa, che ha incitato senza sosta la coppia partenopea che dopo un lungo periodo è tornata a giocare assieme, per quel primo set sfumato ai vantaggi dopo ben tre occasioni sprecate dai beniamini di casa. Ma lo spettacolo ed il livello proposti durante l’intera manifestazione erano tali che tutti i Viareggini hanno applaudito i vincitori seguendo con curiosità, divertimento e soprattutto partecipazione, la prima vestizione di Paolo Ficosecco che è coincisa anche con la prima vestizione del King of the Beach sulla spiaggia Viareggina. Applausi quindi al re che ha fatto il consueto giro di campo per salutare i suoi ‘sudditi’.

La finalissima del Bilboa King of the Beach come da programma è stata preceduta dalla esibizione del team Bilboa in cui Maurizia Cacciatori (ex capitano della nazionale italiana di pallavolo femminile) e Simone Genovesi toscana doc e amica di sempre della Cacciatori hanno giocato insieme a 2 portacolori del beach volley viareggino Giuseppe Noto e Dario Sansonetti. Per la cronaca il set esibizione, seguito con attenzione e soprattutto divertimento dal pubblico locale che non ha mancato frecciatine agli amici Noto – Sansonetti elogiando le gesta di Cacciatori e Genovesi si è concluso con la vittoria di Genovesi – Sansonetti su Cacciatori – Noto per 22 a 20.

Al termine si sono svolte le premiazioni con la partecipazione dell’assessore alla sport di Viareggio Nicodemo Pistoia del “patron” della Beach Arena Stefano Santini e del coordinatore di beach volley della FIPAV toscana Maurizio Borgato nonché della testimonial Bilboa Maurizia cacciatori.

“Sono felice ed emozionato per questa vittoria – ha dichiarato il Re Paolo Ficosecco ancora con mantello e corona – ma sono anche veramente stanco per la grande fatica fatta in questi 2 giorni”.

Dello stesso parere è anche “il vice RE” Riccardo Fenili “sono dispiaciuto di non essere riuscito a vincere la finale di fronte al mio pubblico ma sono estremamente soddisfatto di come ho giocato e dell’altissimo livello di tutto il torneo che ha espresso quanto c’è di meglio del beach volley italiano”.


LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105832989

Torna su