Arte in festa al Museo dei Bozzetti

Pietrasanta 0

Come da previsioni, la presentazione del catalogo generale del Museo dei Bozzetti è stata una grande festa dell’arte. Artisti e artigiani della vivace comunità creativa cittadina hanno accolto l’invito dell’Assessorato alla Cultura affollando, venerdì, il chiostro di Sant’Agostino.

A cura di Chiara Celli e Valentina Fogher, il catalogo è un elegante volume di 344 pagine, Pacini Editore, con schede sui bozzetti e le loro traduzioni in opera, biografie, una sintetica presentazione del parco della scultura e una ricognizione sui laboratori artistici. Una mole impressionante di opere e d’informazioni. Del resto non è facile racchiudere in un volume le oltre 600 opere di 350 artisti internazionali che compongono oggi la collezione del Museo dei Bozzetti “Pierluigi Gherardi”. Collocato nel chiostro di Sant’Agostino e con la sua appendice didattica all’ex CAMP (in via Marconi), il Museo rappresenta il fulcro della vita artistica e culturale cittadina. Tanti gli ospiti intervenuti: Claudio Rosati, già direttore del Settore Musei e Aree Archeologiche della Regione Toscana; Jessica Ferro, responsabile servizi museali della Provincia di Lucca; Sonia Maffei, responsabile L.A.R.T.T.E. della Scuola Normale di Pisa; Giovanni Padroni, ordinario di organizzazione aziendale e risorse umane, organizzazione dei beni culturali e ambientali dell’Università di Pisa; in rappresentanza degli istituti culturali di Pietrasanta il direttore Sergio Tedeschi.

Il grande merito della fotografa, critica d’arte e giornalista danese Jette Muhlendorph e di Pierluigi Gherardi, carismatico dirigente dell’ufficio cultura comunale, nella nascita di questa struttura museale è stato più volte sottolineato dalla vice presidente della Provincia Maura Cavallaro e dal sindaco Domenico Lombardi che ha rimarcato “Sarebbe affrettato considerare il Museo dei Bozzetti soltanto in termini artistici, la collezione apre un interessante capitolo sulla storia e sull’evoluzione socio economica della città e di tutto il territorio versiliese”. E intanto si lavora all’individuazione di una sede che possa opportunamente valorizzare l’intera collezione che, giorno dopo giorno, si arricchisce di sempre nuovi contributi artistici.

Eccezionalmente il Museo dei Bozzetti, sia la sede centrale che la sezione didattica, resterà aperto domenica 16 ottobre, nell’orario 9-12 e 16-19. Ingresso libero.

Altre foto Foto della news

  • Arte in festa al Museo dei Bozzetti
  • Arte in festa al Museo dei Bozzetti
  • Arte in festa al Museo dei Bozzetti

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106662957

Torna su