Torre del Lago, apre la stagione estiva sulla Marina

Torre del Lago 37

Il 24 Aprile inaugura la stagione estiva, il Mamamia riaccende le luci ed il FRAU inaugura la sua nuovissima versione estiva 2013, questa volta insieme al Mama e allo StupidA!, per ballare anche all’aperto e godere della magnifica piscina. Nasce STUPIDA over the beach.. in un fantastico FRAU garden club con piscina.

Tornano tutti i locali simbolo della Versilia Gay: Il Priscilla Caffè con il suo spettacolare Karaoke, l’Adagio Lounge, le colazioni del Cappellaio Matto, il BADDY con le sue colazioni e le sue cene con drag queen show, il Mama Beach Club per chi ama la spiaggia gay attrezzata.. e molto altro vi aspetta.

Alcuni degli eventi estivi che ti aspettano

24 Aprile Opening Party Season DISCO PARTY Mamamia & Frau
31 maggio-2 giugno: Rainbow WeekEnd
15-16 giugno: Giochi Gay Senza Frontiere
Sabato 6 luglio: Toscana Pride @ Torre del Lago
22-28 luglio: Lesweek 2013
4 agosto: Miss Drag Queen Italia - Finale Nazionale
7-11 agosto: Mardi Gras Friendly Versilia
15 agosto: Maratona sui tacchi a spillo
6-7 settembre: Miss Trans Italia 2013
Agenda Mamamia, StupidA, Mama Beach, Klab per aprile e maggio 2013.

Aprile

Mer.24
Ore 23:00 Mamamia: Inaugurazione Stagione 2013 - In consolle: Riccardo DJ
(Aprile Maggio: aperti dal mercoledì alla domenica)

Ore 01:00 Frau: Mama Dance Floor @FRAU - Torre del Lago Tribute
La Wanda, Tommy & HOT DoG boys
DJ Set: Roberta Orzalesi

Gio.25
Ore 18:00 Mamamia: Aperigayo
Ore 22:30 Mamamia: Mama BiTch! ..con La Wanda Gastrica.

Ven.26
Ore 22:30 Mamamia: Cover Band & Dance
Ore 00:30 Klab: INAUGURAZIONE Mama@KLAB
Dj set con La Wanda e Sara Angelini e tutto il loro staff
Ingresso gratuito per festeggiare l’apertura del nuovo venerdì notte di Torre del Lago.

Sab 27
Ore 22:30 Mamamia: Cover Band & Dance
Ore 23:00 HUB Lucca a Porcari: Ultimo appuntamento invernale con LA NOTTE DEGLI OSCAR

Dom 28
Ore 18:00 Mamamia: Aperigayo - Ore 22:00 Mamamia: Music Pub

Mar.30
Happy Birthgay MAMAMIA & STUPIDA!
Special PARTY

Maggio

Mer.1
Ore 10:00 Mama BEACH: Inaugurazione 2013 della spiaggia gay & lesbo d’Italia
Ore 18:00 Mamamia: Aperigayo
Ore 22:30 Mamamia: Scuola di Ballo

Giov.2
Ore 22:30 Mamamia: Mama Bitch! ..con La Wanda Gastrica

Ven.3

Ore 22:30 Mamamia: Cover Band & Dance
Ore 00:30 MamaClub @KLAB: Dj set con Sara Angelini, Tommy DI e tutto il loro staff
Ore 02:00 GAY friendly @FRAU: l’appuntamento per tutti al Frau Marlene - Drag queen disco&show

Sab.4
Ore 22:30 Mamamia: Cover Band & Dance
Ore 00:30 STUPIDA over the beach - Disco Night c/o FRAU Garden Club

Dom.5
Ore 18:00 Mamamia: Aperigayon - Ore 22:00 Mamamia: Music Pub

Mer.8
Ore 22:30 Mamamia: Scuola di Ballo

Giov.9
Ore 22:30 Mamamia: Mama Bitch! ..con La Wanda Gastrica

Ven.10
Ore 22:30 Mamamia: Music PUB
Ore 00:30 MamaClub @Baddy: Dj set con Sara Angelini, Tommy DI e tutto il loro staff
Ore 02:00 GAY friendly @FRAU: l’appuntamento per tutti al Frau Marlene - Drag queen disco&show

Sab.11
Ore 22:30 Mamamia: Cover Band & Dance
Ore 00:30 StupidA over the Beach c / o FRAU Garden: La Wanda, Angel David, Paul Lestat e tutto lo staff Mamamia vi aspettano ogni sabato notte.

37 commenti

  1. angelo venerdì 28 giugno 2013 alle 18:56:44

    ...Quanti anni abbia non ha nessunissima importanza, ma se Lei leggesse quanto ho da tempo scritto sull'argomento si renderebe conto che quanto da Lei in ultimo affermato mi viene in aiuto.

    T.d.L. ha bisogno in modo urgentissimo !!! we radicale!!!!!!! di un cambiamento di tipo di gestione del turismo in ogni suo aspetto.

    E' da tempo che porto avantri la teoria del turismo bello di qualità uniformandosi alla qualità del nord della Versilia.

    Io spero che la nuova amministrazione comunale abbia a prendersi loa responsabilità di iniziare un NUOVO CORSO; UN NUOVO CAMBIAMENTO , una ascesa verso la qualità.

    In ultimo! Non credo assolutamente, ANZI! lo smentisco e lo NEGO quanto da Lei affermato circa la presunta chiusura di un occhio da parte di chi per uno stipendio da fame, richia la buccia tutti i giorni.-

    Certo si dovrebbe fare di più e con più forza e intransigenza ma.......il discorso è troppo lungo!



  2. un turista venerdì 28 giugno 2013 alle 18:10:50

    fantastica o no caro angelo e' proprio cosi, in tutti i paesi del mondo (civile) esistono comunita' gay che si divertono in discoteche, ristoranti, bar ecc. e mai ho assistito ad una male organizazione come a torre del lago marina.
    qui la polizia/carabinieri chiudono un occhio e anche due a cio' che accade attorno a loro, non esistono steward con un minomo di addestramento, le porte sono aperte a qualsiasi abusivo/spacciatore/delinquente, marocchini ecc. che se la ridono delle nostre leggi che nessuno rispetta.
    io non sono gay e frequento altri locali, ma la droga abbonda ubriachi abbondano, vomiti sui marciapiedi a non finire, giovani alla guida in stato avanzato di ubriachezza ebbe ce ne sarebbe a non finire.
    caro angelo io non so quanti anni hai pero' mi sembra che il mondo sia cambiato e di tanto, credo per il peggio

  3. angelo venerdì 28 giugno 2013 alle 16:58:24

    L'ultima è fantastica!!!

    Adesso vuoi vedere che le responsabilità sono delle autorità.

    Ma siamo davvero fuori dalla grazia di ............

  4. un turista venerdì 28 giugno 2013 alle 10:02:30

    il turismo gay alla marina e' una miniera d'oro, ovviamente deve essere ben gestita dalle autorita' dentro e fuori dai locali, tolleranza zero per droga, vendite abusive, atti indecenti ecc.
    finche le autorita' o chi di dovere, chidono un occhio, vuoi per corruzione od altro, la marina sara' uno schifo

  5. Nèri lunedì 24 giugno 2013 alle 00:39:20

    Allora quelli come me li vorreste ricacciare indietro a calci nel sedere! Frequento MdTdL da giornaliero: arrivo e riparto in treno, la spiaggia libera della riserva naturale la raggiungo in autobus in piena stagione, diversamente noleggio una bicicletta (in questo caso strada facendo mi rifornisco d'acqua pubblica alla fontanella dell'edicola mariana); prima di ripartire mi fermo in una pizzeria al taglio per rifocillarmi. Di soldi ai torrelaghesi ne lascio davvero pochini, ma sono un frequentatore encomiabile, fedele nei decenni. Certamente i prezzi di alloggi (mai utilizzati, abitando poco lontano) e ristoranti (provati qualche volta) sono troppo alti in confronto a ciò che viene offerto e rispetto agli standard internazionali; ma è così in tutta la Versilia che vive di rendita di posizione sin dalle sue origini!

  6. angelo sabato 22 giugno 2013 alle 14:44:52

    @MIKELA
    Vedo con piacere che la radio si sta correttamente sintonizzando.
    Dice bene, viva il turismo! viva chi ci fa mangiare
    ma il turismo deve essere un turismo ricco bello danaroso e, in particolare di immagine di impatto, che attira quella sempre maggiore di sicura immagine che fa da veicolo per altri turisti della stessa categoria.
    Non ai può considerare turismo solovai fini della capacità di spesa del cliente. Quella tipologia di turismo è ormai passato e improduttivo.
    Gli elementi costitutivi del nuovo turismo SONO altri e sicuramente più produttivi sia a medio che, ancor meglio, lungo termine.
    È però un turismo che ha bisogno di essere preparato e organizzato.
    Non si può sperara di andare avanti aprendo le strutture ricettive a primavera attendendo l'arrivo di sempre meno probabili clienti e a quei prezzi praticati.
    I clienti vanno stimolati, incoraggiati, invitati durante l'inverno con trasparenza sul fronte dei prezzi non farlo venire e poi spolparlo.
    È chiaro che poi il turismo si sposta a Barcellona,o in altri posti d'Italia o Europa a prezzi stracciati.
    Come già detto dal ragazzo che ci ha preceduto,con pochi euro si va in europa con un aereo, costa molto di piú autostrada, benzina e soggiorno a torre del lago.
    Ecco perché sostengo che a Torre del Lago, Viareggio ci vuole un cambiamento radicale.
    In ultimo, LA PREGO!
    Dia una conclusione alla battuta (finora così l'ho considerata )circa la casa in collina, non le nascondo che mi sta stufando e .............qui mi fermo.

  7. MIKELACONLAK martedì 18 giugno 2013 alle 18:25:54

    @angelo
    il mio ruolo, con il mio linguaggio canzonesco è fart rendere conto dell'inutile e infruttuosa battaglia PERSONALE che stai portando avanti ormai da anni.
    non bisognerebbe nascondere gli interessi reali e il reale pensiero dietro la parola "legalità".
    gli eventi che verranno concessi, e verranno concessi, stanne certo (almeno 12) rientrano in un piano di sviluppo e crescita al quale il comune, e la nuova giunta, non puo astenersi.
    per quanto riguarda la strada ti ricordo di guardare la parte "concessione suolo pubblico" almeno di schiarisci di piu le idee. e ti dirò di piu qualora gli eventi passassero proprio come tali, promossi da un probabile assessorato al turismo, cosi come quello alla cultura non ci sarebbe nemmeno bisogno della buracrazia compilativa per la richiesta di concessione del suolo pubblico (bene comune).
    senza tralasciare il fatto che se uno o cento o mille stanno su una strada la legge vieterebbe pure lo sfollagente. ma queste cose, per gente dal tuo pensiero, sono irrilevanti.
    viva i locali di torre del lago, viva il turismo qualunque esso sia, viva l'enorme indotto che certi tipi di serate ci portano e soprattuto grazie a chi ci ha fatto mangiare per tanti anni. noi non tireremo certo avanti con te.
    ricorda, le fieriere di stazzema ti aspettano.

  8. angelo lunedì 17 giugno 2013 alle 22:40:04

    @MIKELA (con la K)

    Il suo lessico finemente canzonesco e provocatorio, le dirò, probabilmente la fa sentire rivestita di un ruolo.
    Credo però che così non sia.
    Non voglio difendere che si è reso conto che torre del lago non incontra piú il plauso della sua solita clientela. Il Non gradimento è partito dall 'interno della clientela, cioè da coloro i quali erano i diretti fruitori.
    Pertanto Nessuna colpa può essere ad altri ascritta.

    Per quanto attiene alla questione della casa in collina le ho già risposto integrando però con il consiglio di farci una capatina anche lei.L'aria fine fa bene.

    Probabilmente, ma solo probabilmente, il comune concederà qualche serata all'aperto ma certamente nel rispetto delle leggi quindi auguro che la strada, bene pubblico di tutti sia estranea da tali concessioni.
    Per quanto attiene all'invito a bere qualcosa, beh! Arriva in ritardo!già fatto!!!
    Tuttavia, chissà che non si possa bere qualcosa insieme!!! Mai porre limiti alla provvidenza.

  9. mikela lunedì 17 giugno 2013 alle 15:24:46

    clifden@
    non preoccuparti il comune accordera un numero notevole di eventi alla marina e cosi almeno il sabato e qualche venerdi di agosto potremo riballare in strada come ai vecchi tempi. e credo che con la scelta di augier come ass al turismo e contatti con il parco, i "buonpensanti" dalle idee scellerate avranno vita difficile. Prima viene viareggio, (e con questo il suo benestare dato appunto dal turismo) e dopo le idee scellerate di chi vuol distruggere. quindi con buona pace delle persone inteligenti, da luglio torre del lago respirerà una nuova boccata di ossigeno.

    angelo@
    invece di dire che la gente gay fa bene ad andare altrove pensa a quella casa a stazzema. la c'è da fare la guerra per le fioriere: gerani si geranei no! aspettano solo te per la formazione di un comitato.
    adios.
    ah... stavo pensando di far organizzare al mamamia una serata sotto casa tua... cosi per festeggiare l'imminente riapertura... ti offrono da bere.... se scendi.... hanno detto.

  10. clifden sabato 15 giugno 2013 alle 21:44:23

    @Angelo
    L'auspicio è già realtà, ti posso assicurare che molte località gay/gayfriendly l'anno scorso erano invase dai turisti italiani, la frase tipica che sentivi "sai a Torre non c'è più un gran chè da fare e poi qui costa meno" oppure "che ci vai a fare a Torre che non c'è più niente?" un luogo comune ora sulla bocca di TUTTI negli ambienti gay della movida Milanese una località "sputtanata" ovvero non va più di moda per le vacanze le località più gettonate sono: Puglia, Spagna e Tel Aviv. E poi c'è il lato economico esempio: Milano-Viareggio costa 46,80€ andata e ritorno di autostrada ci aggiungi la benzina per andare a TDL che come ho già scritto nel post precedente non è minimamente paragonabile sotto ogni punto di vista alle località gay/gayfriendly Spagnole. Organizzandosi prima si può raggiungere con 30/40€ con un volo low cost. Andare a Torre a fare il weekend era più che altro un'abitudine, era divertente senza pretese, facile da raggiungere, ci si arrangiava in campeggio, ci si andava inoltre perché ci andavano "gli altri" ma, attenzione pensare che i turisti gay siano un branco di pecoroni è una cosa diversa, quello che è stato proposto l'anno scorso non è piaciuto... non so come andrà la stagione che è appena iniziata quello che so di certo è che se sarà come l'anno scorso in molti non metteranno piede a TDL

  11. angelo sabato 15 giugno 2013 alle 12:10:25

    Lo dissi il 28.05.2013, la previsione si è rivelata (ahinoi!!!) esatta.-

    Ha vinto la sinistra, i comunisti hanno vinto! con l'inizio della legislatura non ci saranno problemi, il rebus di chi dovrà occupare le poltrone dell'esecutivo sarà risolto senza troppi sforzi.-

    Speriamo bene che i trascorsi show non abbiano a ripetersi.

    INVITO!!!!!!!!!! comunque tutti a leggere e condividere, "in primis" dal punto di vista dei costi, il post di CLIFDEN del 15.06.13, la descrizione è più che soddisfacente e la soluzione adottata, pare di capire, per buona pace di tutti!, definitiva e irrevocabile,meritando un BRAVO CLIFDEN!!!, l'auspicio è che molti altri seguano la tua scelta, visti i tempi e i più convenienti costi.- (si paga pogo e il divertimento è assicurato)

    In definitiva, adesso, sarà PIENA!!! RESPONSABILITA' del SINDACO A DETTARE REGOLE FERREE E PRECISE!, senza paura di nulla e nessuno al fine della tutela di tutto e tutti.

    Perchè è al Sindaco che il popolo (tutto!) SOVRANO, ed in particolare chi non ha votato a sinistra, chiederà lumi.-

  12. clifden sabato 15 giugno 2013 alle 01:29:45

    Sono uno dei tanti tra le decine di migliaia che frequentavano TDL, faccio parte di una delle tante comitive del Nord Italia che dal 2004 passava a volte anche una settimana a Luglio nei campeggi.... Non nascondo l'amara sorpresa l'anno scorso trovare un weekend di Luglio la marina semi deserta ed andare altrove per il resto della stagione. Certo lo ripeto ALTROVE perché credete che le decine di migliaia di persone stiano a casa perché a TDL non è più come prima? La risposta è NO! L'offerta dell'anno scorso non è stata veramente ridicola, non è neanche minimamente paragonabile alle località LGBT della Spagna come: Barcellona, Sitges e Gran Canaria facilmente raggiungibili con voli low cost da tutti gli aeroporti del nord Italia, meglio organizzate e più economiche di TDL. E' un vero peccato che in tutti questi anni non si sia lavorato per diversificare l'offerta dei locali ed un minimo di servizi per i turisti che continuavano a portare montagne di soldi a campeggi, ristoranti, bar e locali vari. E' un vero peccato ma, anche per quest'anno.... biglietti prenotati e tanti saluti alla Marina si torna in Spagna!

  13. Andrea lunedì 3 giugno 2013 alle 17:05:19

    Caro Neri , non credere che i tuoi valori mi siano cosi' distanti , anzi , ma vorrei che l'ente parco che giustamente li salvaguardia facesse altrettanto con i miei risparmi investiti in una modesta abitazione in paese e che le miei figlie continuassero a frequantarla . Ossia non vorrei che a forza di respingere iniziative turistiche si allontanasse una quota considerevole di villeggianti, come e' avvenuto nell' estate 2012, con conseguenti gravi ripercussioni sull' economia del paese che amiamo . Purtroppo il mondo, come la vita , e' in divenire e tentare di fermarlo e' semplicemente impossibile .

  14. Nèri domenica 2 giugno 2013 alle 10:05:52

    @Andrea il mio presente, privo di nostalgia, riesce ad essere felice come l'infanzia, senza bisogno di alcuna occasione di consumo o di mondanità, che anzi scanso accuratamente, come si sarà ben capito. E' una questione valoriale: la mia gioia viene dalla brezza marina, dalle splendida sequenza di fioriture sulle dune, dai pomeridiani bagliori del sole sul mare. Questi beni gratuiti fortunatamente sono tutelati dall'Ente Parco nella riserva naturale

  15. angelo martedì 28 maggio 2013 alle 18:05:23

    @MIKELA

    Rispondo:

    Solo perchè, più di probabilmente, purtroppo in comune tornerà a governare la sinistra, e spero che non si replichi lo spettacolo economico con relativo risultato finale, ciò non deve far presagire che si ripeteranno gli show già verificatisi, ricordo che comunque l regole ci sono e andranno ripettate e chi le farà rispettare saranno le forze di polizia e le autorità costituite non certo la politica.
    Detto questo, la mia posizione è sempre stataNON CONTRO l'attuale panorama ma A FAVORE di un miglioramento del TIPO di turismo insistente sulla marina.-

    L'anima in pace l'ho sempre avuta, per esprimere le proprie posizioni on occorre avere anime agitate.-

    La invito a leggere il precedente pubblicato, per Sua informazione e cultura.

    Per quanto riguarda la casa la compri Lei, lassù c'è aria più pulita e salubre che aiuta a non essere provocatori e, per certi versi, offensivi.

    Angelo

  16. mikela martedì 28 maggio 2013 alle 16:48:33

    @angelo

    angelo, mettiti l'animo in pace. ora riapriamo tutto. ti posso suggerire una casina molto carina in vendita a stazzema?

  17. Andrea martedì 28 maggio 2013 alle 08:31:48

    Caro Neri
    i tempi della gioventu' sono sempre i migliori soprattutto nei ricordi.
    C'e' pero' da domandarsi dove sarebbero cresciute e che punti di riferimento avrebbero ora le mie figlie durante le vacanze estive senza i locali della marina , visto che il "nostro" cinema Tirreno non esiste piu', almeno per ora , avvolto come sembra in contenziosi bancari . La nostalgia , di cui purtroppo la Versilia e' piena , ingabbia i progetti e crea un velo che appanna anche le iniziative piu' energiche . Per il bene di tutti coloro che amano Torre del lago e che vi hanno investito tempo e denaro e' venuto il momento di scrollarsi di dosso la polvere del tempo e guardare di piu' non tanto al futuro quanto al presente .

  18. Nèri lunedì 27 maggio 2013 alle 23:27:16

    @Andrea Bei tempi quelli "della Marina di Torre negli anni 70 senza locali e ritrovi e quando l'unico punto di riferimento del paese era il cinema all'aperto". Da quando le baracche sono state sostituite da locali più o meno pretenziosi e rumorosamente mondani, frequento solo la spiaggia libera di giorno e poi scappo; gli unici esercenti di cui sono ancora cliente sono pizzerie al taglio e noleggiatori di biciclette.

  19. Andrea lunedì 20 maggio 2013 alle 08:48:12

    Caro Angelo
    sarebbe necessario che invece che leggessi con piu' attenzione e dessi importanza alle prime righe, e non solo alle ultime , per comprendere meglio la differente offerta turistica che possiamo dare rispetto ad altre localita' . Il termine ingenuo , peraltro , e' estremamente benevolo , te lo assicuro , per chi vuole fare turismo ed allontana qualsivoglia realta' che ritienga diversa da quella idealizzata .
    Ormai il turismo e' scienza , materia di studio universitario , non si puo' piu' improvvisare cosi' come non si puo' vivere di allori e vecchie glorie con paesi nel mondo affamati ed aggressivi nelle loro proposte molto piu' economiche delle nostre .

  20. angelo sabato 18 maggio 2013 alle 11:56:02

    @Andrea
    Preetto che non mi sembra ma si può mal ricordare di non aver mai usato termini come "ingenuo" nei suoi confronti, NON L'HO GRADITO! la prego di astenersi,
    Ho letto e dato importanza solo alle ultime due righe del Suo post (come vede ho detto Suo).

    Lei ha detto bene!

    "...........richiamino più tursti........"

    Il mio obiettivo è il TURISMO

    Angelo

  21. angelo sabato 18 maggio 2013 alle 11:55:45

    @Andrea
    Preetto che non mi sembra ma si può mal ricordare di non aver mai usato termini come "ingenuo" nei suoi confronti, NON L'HO GRADITO! la prego di astenersi,
    Ho letto e dato importanza solo alle ultime due righe del Suo post (come vede ho detto Suo).

    Lei ha detto bene!

    "...........richiamino più tursti........"

    Il mio obiettivo è il TURISMO

    Angelo

  22. Andrea lunedì 6 maggio 2013 alle 16:09:55

    Angelo
    La differenza tra il Forte e Torre , se non conosci la storia , e' secolare .
    Lo sviluppo del Forte parte nell' 800 con una clientela nobiliare che puoi leggere nella storia della Capannina che vive dal 1929 ! Torre del lago , in particolare la marina , sino al 1945 e' un balipedio , ovvero un poligono per armi da guerra sperimentali ( vedi i siluranti a lenta corsa e la storia di Emilio Bianchi con la 10a MAS ) . Se pensi che superare un secolo di storia ed offerta turistica sia semplice sei molto ingenuo . Ovviamente la integrazione e' ricchezza e come tale la nostra offerta turistica deve essere DIFFERENTE da quella del Forte , e non similare per evitare inutili concorrenze in un territorio cosi' ristretto : ben vengano quindi proposte differenziate che escano dal classico cliche' "stessa spiaggia stesso mare" ormai defunto e che richiamino piu' turisti possibile in cerca di sfumature differenti .

  23. angelo venerdì 3 maggio 2013 alle 18:14:14

    @ANDREA,

    Forse non ci siamo capiti!!!
    Primo: Io non generalizzo e non confondoil turismo di Forte dei Marmi con quello di T.d.L. i quali, ambedue sono piccoli paesi; l'uno con storia di cacciatori, marinai ecc. (T.d.L.), l'altro (F.d.M.) ha una antica cultura di contadini che, primariamente cfon il mare nulla avevano a che fare.
    Una differenza (predominante ) li caratterizza. Forte dei Marmi è stata sensibile allo sviluppo turistico attirando imprenditori e cercando, in sinergia tra i paesani e gli imprewnditori/turisti, di favorire lo sviluppo, sia utilizzando l'esperienza imprenditoriaesotto la vigilanza dei paesani al fine di evitare il deturpamento del territorio.
    Torre del Lago nulla ha fatto!
    Pur potendo sfruttare il lustro che il MAESTRO ha regalato al paese, chiunque ha fatto ciò che ha voluto.
    Di valorizzare il paese, valorizzando a loro volta il Festival Puccini, il lago, le attività sportive lacustri io ne parlo da anni, basta andare a ritroso.-
    Non ho MAi! parlato di sottrarre il turismo di forte dei Marmi!| di converso ho parlato di avere una "mission"; quella di esportare, dando una tipo di turismo ""SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITA'" in tutto il territorio versiliese.
    In altre parole! le stesse caratteristiche di turismo con la stessa tipologia di clientela tale per cui si crea un tipo di turismo economicamente consistente con locali al'altezza(appunto come il nord-versilia); un turismo culturalmente impegnato e consapevole (con il Pucciniano) che spinge e condivide l'aspetto economico usufruendo di strutture ricettive in loco o a Viareggio senza mantenere i turisti negli alberghi di Pisa o Firenze.-
    Un turismo ecologista e sportivo (il lago e il parco).-
    Ho sempre, questo si, sostenuto di cambiare radicalmente lo status quo cercando di cambiare in modo imprendiitorialmente positivo e economicamente verso l'alto.

  24. andrea mercoledì 1 maggio 2013 alle 20:29:53

    Angelo ,non si puo' generalizzare , o meglio confondere, il turismo di Forte dei marmi con quello di Torre del lago . Una cosa e' dove avevano casa gli Agnelli ed i Moratti da sempre , una cosa e' un piccolo paese che e' appena uscito dalle baracche che costeggiavano la marina ( spero ricordi ancora la tristezza della marina di Torre negli anni 70 senza locali e ritrovi e quando l'unico punto di riferimento del paese era il cinema all'aperto peraltro ora sconsolatamente in abbandono ) . Se credi che sia possibile sottrarre quel tipo di turismo al Forte ( quale poi, le serate nostalgiche con Jerry Cala' che imita se stesso da giovane ? ) sei assolutamente fuori strada . Se credi che imitare sia sufficiente lo sei ancora di piu' . L'unica strada e' innovare : allungare la stagione del pucciniano , utilizzare meglio il teatro ridotto di come sta gia' avvenendo , promuovere il lago sotto il profilo velico cosi' poco sfruttato ed il turismo in bicicletta, in forte espansione in tutta europa, grazie alla presenza del Parco . Ma questo non puo' avvenire senza il contributo di TUTTI , anche di coloro che tu credi ingenuamente allontanino il tuo rigido concetto di turismo "anni ruggenti" . La gente va dove c'e' altra gente, di qualunque tipo , e dove sia intrattenimento .
    Viaggia un poco di piu' e te ne accorgerai .

  25. angelo mercoledì 1 maggio 2013 alle 19:28:36

    @Andrea e Desmo
    Saremo anche nel 2013, ma per questo non dobbiamo perdere la tipologia del turismo che ha sempre caratterizzato la Versilia.
    Che il turismo, quello bello, quello ricco, quello d 'immagine, funziona e che funziona lo dimostrano le feste che si celebrano nei locali della Versilia Bella, Forte dei Marmi -marina di Pietrasanta.
    Quel turismo dovrà! essere, per una sicura rinascita economica, la caratteristica di tutta la Versilia, da Forte dei Marmi a T.d.L..
    Turismo e cultura do fascia alta, esclusivo ; È l 'unica esclusiva alternativa, tutto il resto non è idoneo per un sicuro rilancio

  26. Desmo212 martedì 30 aprile 2013 alle 11:39:08

    Per Andrea
    Che poi è in certi termini un po' quello che ho espresso io nei post iniziali. Sono d'accordo con te al 100%..siamo nel 2013,è ora di svegliarsi perchè già si è perso troppo tempo. E comunque, il mondo è bello perchè è vario

  27. andrea lunedì 29 aprile 2013 alle 20:51:50

    Non posso credere che nel 2013 ci sia chi ancora creda che si possa ripetere il turismo di 40-50 anni orsono : il mondo e' cambiato , e' caduto il muro di Berlino e la Cina possiede il debito pubblico nordamericano .
    Se chi propone attivita' a Torre del lago sono locali gay ben vengano per il bene di tutti e di tutte le attivita' commerciali . Se e' il cartellone dei concerti del pucciniano e' ricco anche di opere di Verdi meglio ancora . In questo momento di crisi ogniuno deve dare il massimo per sottrarre turisti ai paesi emergenti ( nord africani in particolare ) e non . E poi caro Angelo non e' che i gay non hanno famiglia , non hanno parenti e non hanno amici eterosessuali .
    Discriminare qualcuno per il sesso o il colore al giorno d' oggi e' mero suicidio economico .
    Bisogna avere esperienza e riflettere prima di fare affermazioni prive di buon senso .
    Andrea

  28. angelo lunedì 29 aprile 2013 alle 19:32:17

    @Mikela
    Se ciò che dico t pare intimitatorio sono certo che ti sta ampiamente sbagliando.
    Ciò che mal Tollero sono i toni offensivi laddove io,invece, sicuramente evito di essere offensivo.
    Ancora, posso assicurare che chi scrive non ha nessun interesse se non quello di cercare di far capire che la Versilia, tutta la Versilia, si deve qualificare con una Unica continuità della tipologia di turismo, quel turismo che come negli anni '70-80 hanno dato lustro alla costa, appunto Versiliese.
    Forse sei talmente giovane che non sai di quei tempi.
    Dovresti farmi capire chi sono coloro i quali, a vostra detta, "non ti vogliamo ".
    Tranquilla di ciò poco può essermi di specifico interesse, Tuttavia è da renderVi edotti che, come giá dimostrato, non sono solo ad auspicare che le cose cambino.
    .Un ultima cosa.
    Mi fa piacere sapere che usi un nickname che, buon per te sia intelligente, io non ho bisogno di nickname, ritengo ciò che ho già sufficientemente dimostrativo di uso e possesso di materia grigia.
    Non ritengo poi di aver bisogno di comprare un altra casa è sufficiente bella e confortevole quella che ho.
    Personalmente assicuro che l'unico interesse che ho è quello di auspicare una forte, veloce e decisa rinascita in termini economici e do immagine della marina di torre del lago.
    Angelo

  29. mikela lunedì 29 aprile 2013 alle 13:26:33

    angelo

    si puo avere un nick name con la k ed essere ugualmente persone intelligenti. e poi si puo avere un pseudo normale come il tuo e non esserlo affatto.
    detto questo.
    si angelo non ti vogliamo. ti conosco, molti di noi ti conoscono. e confermo. non ti vogliamo. hai troppi interessi personali in tutto cio che scrivi. non ne vale veramente la pena che continui. perche per chi non ti conosce i tuoi messaggi possono essere intimidatori, ma per chi ti conosce, ti assicuro, che è solo aria fritta. comprati casa al cinquale.

  30. angelo venerdì 26 aprile 2013 alle 14:48:26

    ......@ Mikela

    ......@ Desmo212

    Per Mikela (con la K) dimostro che la mia posizione è condivisa con il Post apparso oggi si "Viareggino " laddiove si da conto della giornata di Pulizia della Spiaggia della Marina di T.D.L. da parte delle scuole (e dove ci sono scuole ci sono famiglie!!!!!!!!) .
    Riprendo il Titrolo0del Post dove si dà l'immagine che la maria di Torre del Lago sia solo un luogo di un limitato tipo di turismo.
    La spiaggia, di loro iniziativa, l'hanno pulita i bambini e le famiglie dei bambini delle scuole.-
    Torre del Lago è di più! e ha voglia di evlvere il tipo di turismo e la qualità di esso .
    Se la marina di T.d.L. vuole datre l'immagine di un tipo di turismo e basta, dove erano coloro i quali hanno a cuore quella tipologia di turismo? dovrebbe essere loro interesse a far si che, con atti concreti, si confermino le immagini pubblicizzate.
    In altre parole, prima di che la marina apre la stagione, sarebbe meglio dire che alcuni locali della marina di torre del lago, seguono nomi, aprono con i seguenti programmi, la stagione estiva.
    Rendendo così più chiaro che i locali della marina sono i locali che interessano ad un pubblico determinato, il resto sono gli altri locali.-
    Mi pare che quanto sostengo non sia il solo a condividerlo.
    Pensateci!!!

    Gentile Desmo212

    il tempo è galantuomo e riconosce i dati di fatto.-

    Angelo

  31. angelo venerdì 26 aprile 2013 alle 08:11:40

    @Mikela (con la k)giá si comincia bene!
    Non ci piaci!? a chi non CI?
    Non mi interessa piacere. Innanzitutto esprimo un punto di vista ampiamente condiviso, credimi!
    Tuttavia, se non interessa un progetto evolutivo in senso di sicuro miglioramento di immagine (nel breve periodo ) ed economico (nel medio periodo ) significa che probabilmente hai interesse affinché Sa torre del lago continui lo "status quo "
    Ah! Un ultima cosa ;fai bene se da tempo segui i miei punti do vista, forse possono essere fonte di ampliamento di confronto.
    Angelo

  32. Mikela giovedì 25 aprile 2013 alle 23:35:52

    È un po' che leggo i tuoi commenti angelo. È li trovo sempre quando si parla di gay. Allora io voglio dire un altra cosa. Hai ragione a dire che la nostra torre debba avere un turismo bello ma sarà anche il caso di iniziare alla popolazione e farla diventare bellissima. Mi dispiace dovertelo dire... Ma potrà diventare tale se te sparisci. Perché non ci piaci affatto. Noi non siamo come te. Cambia paese e sacco modo così facendo di rendere più bella la nostra piccola cittadina. Sei rimasto solo. Arrenditi e torna nella caverna.

  33. angelo giovedì 25 aprile 2013 alle 18:13:11

    L'errore è proprio quello di credere che non ci sia volontà, invece la volontà c'è ed è quella di cambiare le cose, di dare alla marina una nuova immagine del suo turismo, un immagine turistica tale da creare un tutt'uno con il turismo, quello bello!!!!!, che, nonostante la crisi, fa del nord Versilia, marina di Pietrasanta, Forte dei Marmi, una perla turistica.
    La Versilia dovrà essere un tutt'uno.
    Nessuno avrà da rendersi conto di nessun errore commesso.
    Non c'è errore quando si opera bene, non c 'è errore quando si vuole cambiare in meglio.
    Angelo

  34. desmo212 giovedì 25 aprile 2013 alle 16:25:12

    Certo,perchè tu pensi che l'aver chiuso i locali così,da un giorno all'altro, non abbia messo in seria difficoltà alberghi,camping,ristoranti e quant'altro a loro collegato vero??!! Io credo che in realtà non si è mai voluto fare nulla per far coesistere tutto ciò,forse perchè rubavano clienti alla Darsena,o alle discoteche più alla moda..ma credi a me che al mondo esistono soluzioni a tutto..ma se non c'è volontà ci si fa poco.E me ne dispiace perchè prevedo tempi molto duri per tutta la marina,ma spero fortemente di sbagliarmi.Mi auguro si rendano conto presto del grosso errore che hanno commesso

  35. angelo giovedì 25 aprile 2013 alle 12:48:16

    @desmo212
    Come detto, il titolo offre al lettore la sensazione che la località sia esclusivamente a vocazione di un certo tipo di turismo.
    Certo in Europa è conosciuto in tale modo
    questo non è! !!e non deve essere.
    Il danno economico non è stato causato da nessuno.
    Tuttavia c'è da augurarsi che i controlli preventivi di fatti spiacevoli saranno ancora piú effecaci.
    Angelo

  36. Desmo212 martedì 23 aprile 2013 alle 22:10:26

    Io a volte Angelo proprio non capisco cosa hai contro ciò..E' come se fosse una questione personale che fatico a capire.Concordo con te tuttavia che bisogna regolamentare tutto ciò, ma non puoi togliere ad una località la sua fonte di sostentamento da 10 anni a questa parte. Siamo nel 2013, ognuno con le sue difficoltà..Hai idea del danno economico che hanno subito le attività della marina lo scorso anno??Incalcolabile..Abbiamo la fortuna di essere una località conosciuta in tutta Europa e credo anche molto apprezzata, e vogliamo far morire tutto??o farlo migrare da altre parti??mi sembra da pazzi..Parli tanto del tipo di turismo:guarda,che non sono le famigliole che fanno sopravvivere le attività.Guarda quanti gruppi di giovani fanno il week-end per i locali che ci sono e quante famiglie soggiornano per più tempo.E poi pensi che la sera nei locali chi ci vada scusa??Il marito di 45 anni col bimbo o gruppi di ragazzi che si vogliono divertire??Poi tante persone vanno li solo per divertirsi,ma se poi in giro c'è anche certa gente che di cervello ne ha poco allora è un'altra storia,perchè quelli non li puoi controllare..Il danno causato è stato enorme la scorsa stagione,mi auguro per loro che trovino la soluzione più giusta

  37. angelo domenica 21 aprile 2013 alle 23:02:48

    ......Il nuovo Sindaco dovrà, una volta per tutte, porre chiarezza e disciplina in ordine alla vocazione e destinazione turistica della marina di torre del lago.
    Purtroppo la nostra marina è conosciuta come località turistica gay.Ora, il manifesto di presentazione qui pubblicato riporta solo un programma di manifestazioni del settore.
    Dobbiamo, ancora una volta, rendere chiaro che la marina di torre del lago è una località di vacanza a vocazione familiare, padri madri, bambini, anche minori, che hanno necessità di trovare tranquillità e serenità.
    Torre del lago deve essere conosciuta come località di cultura e la sua marina una località di svago per tutti alla stregua delle migliori località.
    Non possiamo consentire a chicchessia di dare un indirizzo turistico limitativo della tipologia turistica della località.
    Se taluni vogliono questo, torre del lago non ha le caratteristiche idonee a tali indirizzi.
    Sicuramente altre località sono disponibili ad accettare tali progetti.
    Del resto già in anni passati,se la memoria non ci inganna, taluni avevano espresso l 'intenzione di volersi trasferire ma ci pare, che poi non sia andata così.
    L'idea non era da sottovalutare, resta da capire se è ancora valida, sicuramente otterrebbe successo di fattibilità.
    Angelo

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106647517

Torna su