VBS o Nazionale non fa differenza per 'Tin-tin' Gori: sulla spiaggia "el segna semper lu"

Beach Soccer 0

di Simone Ferro

Segna sempre lui! Dopo il titolo di capocannoniere stravinto in campionato, il viareggino Gabriele Gori (soprannominato 'Tin-tin' nel circuito del Beach Soccer) segna senza sosta anche in Nazionale.

L'ItalBeach nel fine settimana appena trascorso era di scena a Siofok in Ungheria per la seconda e ultima tappa di qualificazione alla fase finale dell'Euroleague. In terra ungherese gli azzurri erano arrivati senza pressioni poiché già qualificati alla fase finale del torneo dopo la brillante prima tappa di Catania a metà giugno (lì furono 3 successi su 3 contro Olanda, Francia e Russia). E a Siofok sono arrivate una vittoria all'extra-time con l'Ungheria e due beffarde sconfitte ai rigori con Germania e Portogallo. A questo giro i viareggini in azzurro erano cinque: il difensore Matteo Marrucci, l'esterno-jolly Dario Ramacciotti, i palleggiatori Simone Marinai e Michele Di Palma e appunto l'attaccante Gabriele Gori.

Venerdì contro i padroni di casa dell'Ungheria era arrivato il successo per 6-5 con poker di Gori (fra cui il gol-partita all'extra-time) e singoli di Palmacci e Marinai. Poi sabato sconfitta ai rigori 10-8 contro la Germania: dopo il 7-7 in partita con tripletta di Gori e doppiette di Marinai e Palmacci, ai penalty Gori fa centro ma sbaglia Palmacci. Infine ieri (domenica) altra sconfitta e di nuovo alla lotteria dei rigori, stavolta per 8-7 contro il Portogallo di Belchior, Alan e Madjer: dopo il 5-5 in partita tutto a firma viareggina (doppiette di Gori e Ramacciotti e singolo di Marinai), ai penalty Marinai e Gori non sbagliano ma è fatale l'errore dal dischetto di Corosiniti.

Bilancio dunque più che positivo per i giocatori del Viareggio sempre più trascinatori della Nazionale: Gori ha regalato 9 gol in 3 giorni (media da paura che gli ha consentito di vincere il titolo di capocannnoniere della tappa) e anche Marinai ha segnato in tutti e tre i match (con 4 reti totali).

Ora l'Italia su spiaggia del c.t. Massimiliano Esposito vola subito a Torredembarra in Spagna dove da giovedì 14 agosto fino a domenica 17 sono in programma le finali di questa intensa Euroleague 2014.

Altre foto Foto della news

  • VBS o Nazionale non fa differenza per 'Tin-tin' Gori: sulla spiaggia "el segna semper lu"
  • VBS o Nazionale non fa differenza per 'Tin-tin' Gori: sulla spiaggia "el segna semper lu"
  • VBS o Nazionale non fa differenza per 'Tin-tin' Gori: sulla spiaggia "el segna semper lu"

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106338321

Torna su