La Fiorentina sogna il ritorno in Europa

Sport 0

Quella passata è stata una stagione che, purtroppo, verrà ricordata per sempre da tutti i tifosi e da tutti gli amanti di calcio per la triste e prematura scomparsa del capitano Davide Astori. A quel tragico evento la squadra allenata da mister Pioli seppe reagire alla grande e, per onorare la memoria del proprio capitano, riuscì ad inanellare una serie di vittorie consecutive che trascinò la Fiorentina ad un passo dalla conquista di un posto in Europa. Partendo da quanto di buono fatto nel passato campionato, in questa stagione la società ha deciso di puntare su giovani calciatori dalle grandi qualità, nella speranza di costruire un progetto che possa portare i tifosi a sognare nuovamente il raggiungimento di traguardi importanti.

La giovane Viola
La scelta societaria di inizio stagione è stata chiara: puntare sui giovani di talento, credere nel progetto e cercare di costruire un gruppo che possa durare negli anni e possa riportare dei titoli e dei trofei in terra fiorentina. Sulla scia della passata stagione, nelle prime giornate di campionato, l'autentico trascinatore è stato Federico Chiesa che sembra aver compiuto il definitivo salto di qualità, migliorando ulteriormente il proprio rendimento sia in fase realizzativa che in fase di costruzione della manovra. In questo inizio di stagione, tuttavia, nonostante nel girone d’andata quella Viola sia stata la quarta migliore difesa del campionato, la squadra di mister Pioli ha perso numerosi punti per strada a causa delle difficoltà riscontrate in fase realizzativa ed il principale responsabile di questa "crisi" è stato Giovanni Simeone. Il Cholito, tuttavia, dopo un avvio a dir poco complicato, nelle ultime giornate è riuscito a ritrovare la via del goal ed a giovarne è stata tutta la squadra. La Fiorentina, infatti, oggi ricopre la decima posizione in classifica, a soli quattro punti di distanza dal sesto posto occupato dalla Roma e, al 10 di gennaio, secondo le scommesse sulla serie A di Betfair, è una delle favorite assolute per la conquista di un posto in Europa League.

Le pretendenti ad un posto in Europa
La lotta per l’Europa, quest’anno, è più aperta che mai e sono numerose le squadre che sembrano essere in grado di conquistare il sesto posto che garantirebbe l’accesso alla prossima edizione dell’Europa League. Sampdoria, Torino ed Atalanta stanno confermando quanto di buono fatto vedere nelle passate stagioni sia in termini di gioco che di risultati. Le favorite della vigilia Roma, Lazio e Milan, seppur per ragioni differenti, stanno invece viaggiando a corrente alternata, alternando prestazioni importanti ad altre meno edificanti. Il campionato è ancora lungo ma l’impressione è che sino all’ultima giornata tutte le squadre impegnate nella lotta europea si daranno battaglia senza esclusione di colpi.
La speranza di tutti i tifosi della Fiorentina è che i giovani talenti della Viola possano migliorare di partita in partita ed innalzare il proprio livello di gioco e di consapevolezza. La rosa a disposizione di mister Pioli è di assoluto valore e l’allenatore emiliano dovrà essere bravo a mettere i propri calciatori in condizione di esprimersi al meglio e di crescere professionalmente ed umanamente con serenità.

FONTE foto: Facebook

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105831514

Torna su