La Fondazione Versiliana chiude il bilancio in attivo per il quarto anno consecutivo

Festival La Versiliana 0
La Fondazione Versiliana chiude il bilancio in attivo per il quarto anno consecutivo
0

Nella giornata di mercoledì 19 aprile, il Consiglio di Gestione della Fondazione Versiliana, ha approvato il bilancio consuntivo 2022 che presenta un margine attivo di 76mila euro portando il patrimonio attivo della Fondazione a quasi 300mila euro.

E' il quarto bilancio consecutivo che il consiglio di Gestione guidato da Alfredo Benedetti, chiude in utile.



Nella relazione al bilancio stilata dal CdG si evidenzia che pur in presenza di situazioni particolarmente ostative prima fra le altre la pandemia che ha condizionato almeno due esercizi, costringendo la Fondazione a notevoli sforzi ed aggiustamenti per tenere insieme qualità dell’offerta e marginalità di esercizio - il Consiglio di Gestione attuale, in sinergia col precedente, ha recuperato in 8 anni circa 2milioni di euro, risanando il patrimonio passivo accumulato negli anni precedenti e consegnando oggi una Fondazione con conti risanati e in buona salute patrimoniale.



Alla riunione di approvazione del bilancio hanno preso parte, oltre al presidente Alfredo Benedetti, il presidente onorario Aldo Giubilaro, il vice presidente Francesco Pellati, i consiglieri Ubaldo Bonuccelli e Riccardo Corredi. Presenti anche il vice sindaco e assessore al bilancio Stefano Filiè ed il collegio dei revisori dei conti.



“Riteniamo – commenta il presidente della Fondazione Alfredo Benedetti – di aver svolto con diligenza il nostro incarico ed il merito è da condividere con una pluralità di soggetti : primi tra tutti i consiglieri che, ciascuno a modo suo, hanno messo quanto di meglio avevano disponibile delle proprie esperienze e relazioni, il Sindaco Alberto Stefano Giovannetti e la Giunta che ci hanno sempre sostenuto, il nostro consulente artistico Massimo Martini che è riuscito a coniugare esigenze economiche e qualità della proposta culturale e a far rientrare la Versiliana tra i festival accreditati dal Ministero; ma da ringraziare sono anche e soprattutto i contributori tra cui quelli storici come la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e la Banca della Versilia Lunigiana e Garfagnana, la Regione Toscana, gli sponsor oltre al nostro collegio sindacale, i consulenti, il personale dipendente , i fornitori.”

Importantissimo – aggiunge il presidente Benedetti – è stato il contributo straordinario di 300mila euro, pervenuto dal Ministero della Cultura, grazie al personale impegno del Senatore Massimo Mallegni che ci ha consentito di liberare risorse, investite dal Consiglio in migliorie ordinarie e straordinarie.



Tra le opere straordinarie, realizzate anche con la compartecipazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca – il Consiglio evidenzia in particolar modo l'ampliamento del Teatro estivo che oggi conta ben 2mila posti a sedere, corredato di nuove poltroncine, nuovi tendaggi per le quinte, nuovi arlecchino, mantovana, sipario ed un nuovo tavolato per il palco.

E' stata inoltre rinnovata anche l'illuminazione degli spazi con lampade a led e nuovi impianti elettrici, così come è stato rinnovato ed adeguato l'impianto antincendio. Attorno al teatro, allo spazio Caffè e negli spazi di pertinenza del Festival sono state inoltre ripiantumate circa 2000 piante autoctone tra piccole e grandi. Opere quindi che oltre a migliorare estetica e funzionalità, hanno consentito e consentiranno per le stagioni future di accogliere più spettatori agli spettacoli di maggior richiamo. Gli spazi della Versiliana sono stati inoltre dotati di impianti di videosorveglianza, di reti wifi ad accesso gratuito e di un contapersone posto al cancello principale.



Da segnalare inoltre il ritorno della Versiliana tra i festival accreditati dal Ministero della Cultura ed il suo accesso ai contributi del Fus ( Fondo Unico per lo Spettacolo), grazie in particolare all'impegno del consulente artistico Massimo Martini che confezionato la programmazione ed il progetto triennale premiati dal Ministero.



“Una menzione particolare - conclude il presidente Benedetti - meritano anche i cittadini di Pietrasanta e i turisti che hanno affollato la Versiliana per godere degli spettacoli, degli incontri, che hanno accompagnato i propri figli allo spazio bambini o che semplicemente sono venuti a sedersi nella frescura del parco che oggi è un'oasi di pace e benessere, curata e adornata in modo gradevole.”

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105201527

Torna su