Enolia 2023, anticipazioni della grande kermesse dedicata ad olio, vino e prodotti di qualità

Seravezza 0
Enolia 2023, anticipazioni della grande kermesse dedicata ad olio, vino e prodotti di qualità
0

Conto alla rovescia per la 22ma edizione di Enolia, la kermesse che accompagna alla scoperta dell'olio di qualità, del vino e dei prodotti tipici, in programma dal 13 al 15 maggio nell'area medicea e nel centro storico del paese.

Un appuntamento che ogni anno richiama migliaia di visitatori, attratti dalla garanzia di trovare, conoscere e degustare prodotti di qualità e novità del settore.

I numeri forniscono una esaustiva panoramica di quello che sarà questa nuova edizione: trenta tipologie di oli, duecento etichette di vino in degustazione, oltre trentacinque artigiani del gusto provenienti da Toscana, Liguria, Emilia Romagna, Calabria. E, ancora, quatto Cooking Show, quindici conferenze e dibattiti, premiazioni, corsi sull’olio d’oliva e molto altro ancora.

La location principale sarà sempre l'area medicea Patrimonio Unesco, nel suggestivo giardino che ha come sfondo Palazzo Mediceo, ripetendo la vincente novità introdotta l'anno scorso con il coinvolgimento del centro storico di Seravezza. Mentre nella scorsa edizione il paese divenne un inaspettato “uliveto effimero”, quest'anno sarà trasformato in una sorta di giardino di “piante effimere”, con sculture, installazioni e mostre che richiameranno lo stile anni degli '80, come originale eco alla mostra “Ritorno agli Ottanta”, visitabile dal prossimo 5 maggio sino al 16 luglio a Palazzo Mediceo.

Ma torniamo ai piaceri dei sensi perché Enolia è da sempre un tripudio di gusto e profumi, con la garanzia di prodotti che passano tra le maglie della qualità, elemento imprescindibile che ha sempre guidato ogni scelta di Gabriele Ghirlanda, ideatore della manifestazione ed entusiasta organizzatore, capace di intercettare ogni anno le novità che si affacciano nel settore enogastronomico. Una ricerca della qualità che va persino oltre la genuinità, muovendosi pure negli ambiti della sostenibilità ambientale e della visibilità offerta all'imprenditorialità e all'ingegno dei giovani, come si potrà scoprire in questa edizione con il lancio di una particolare birra.

Il programma sarà presentato dal patron Ghirlanda, dal Comune e dalla Fondazione Terre Medicee il prossimo 9 maggio, nel frattempo filtra la notizia dell'assegnazione, in questa edizione, del premio Enolia, un riconoscimento a carattere biennale che viene attribuito a un personaggio pubblico che abbaia contribuito a divulgare il concetto di qualità nell’ambito enogastronomico.

C'è poi grande attesa per il “prodotto novità” che sarà lanciato in questa kermesse e che, come accaduto in ogni edizione, sarà senz'altro capace di farsi largo sulle tavole dei buongustai.

Un'altra novità, che salterà subito agli occhi degli affezionati frequentatori di Enolia, è l'estensione della manifestazione al lunedì quando i villaggi dell'olio e del vino si trasferiranno nell'affascinante laboratorio e spazio espositivo della Fondazione Arkad, a fianco di Palazzo Mediceo.

“Un'appendice che abbiamo voluto organizzare in particolare per i ristoratori – spiega Gabriele Ghirlanda – offrendo l'opportunità di incontrare i produttori, in una giornata solitamente per loro meno impegnativa. Sarà un'occasione di conoscenza, degustazione e riflessione per gli addetti ai lavori. Uno spazio per le eccellenze degli oli e dei vini, con un grazie a Marco Bellentani che da quattro anni collabora attivamente ad Enolia con la creazione del Villaggio del vino dove è capace di portare ogni anno vere eccellenze italiane”.


Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105989038

Torna su