Si rinnova la giuria del Premio “Carducci”

Pietrasanta 0
Si rinnova la giuria del Premio “Carducci”
0

Fra conferme e volti nuovi prende corpo l’edizione 2024 del Premio Nazionale di Poesia “Giosuè Carducci”, indetto dal Comune di Pietrasanta con il patrocinio di Regione Toscana e Provincia di Lucca per onorare il suo celebre concittadino e riservato, quest’anno, agli autori di un’opera edita in lingua italiana pubblicata dopo il 1° gennaio 2023.

Cambia la giuria che sarà chiamata a scegliere il successore di Fabio Pusterla, il poeta del Canton Ticino che si è aggiudicato il Premio con “Tremalume”. Al fianco di Ilaria Cipriani, confermata presidente per il triennio 2024-2026, ci saranno infatti Carlo Carabba, responsabile editoriale e consulente per la piattaforma Netflix, già nella dozzina finalista del Premio letterario “Strega”; Ilide Carmignani, autorevole traduttrice di Roberto Bolaño e Luis Sepúlveda; Fabio Genovesi, autore versiliese vincitore nel 2015 della 2° edizione del Premio “Strega Giovani” e voce “culturale” delle telecronache Rai al Giro d’Italia e Antonio Riccardi, unico componente “ereditato” dal team di giurati che ha lavorato sul Premio nei tre anni appena trascorsi.

“La manifestazione, nelle ultime edizioni, è andata in netto crescendo – commenta il sindaco e assessore alla cultura, Alberto Stefano Giovannetti – e voglio che si continui su questa strada, se possibile con un’evidenza sempre maggiore e più ampia. E’ l’unico input che, all’atto della riconferma, ho dato alla professoressa Cipriani, ringraziando lei e i precedenti componenti della giuria per il contributo offerto finora e augurando buon lavoro ai nuovi membri”.

“Ringrazio il sindaco per la fiducia – così la presidente Cipriani – sono felicissima e più entusiasta che mai di lavorare con una nuova squadra e in particolare, per la prima volta da quando sono presidente, con un versiliese d’eccellenza come Genovesi, al quale sono anche legata da stima e amicizia. Con tutti loro cercheremo di portare nuove idee per il Premio e per tutto quello che gravita attorno alla data fatidica del 27 luglio: una giornata intera che dedichiamo al nome di Carducci, al suo legame con Pietrasanta e a come possiamo continuare a coltivare la sua eredità, per arricchire di valore la nostra terra e il suo ricordo”.

Anche per il 2024, il Premio si articolerà su un doppio binario: il bando dedicato alla poesia edita, giunto alla 68° edizione e quello riservato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, che taglia il traguardo numero 16. Entro il 15 maggio i partecipanti al concorso nazionale dovranno inviare alla segreteria (presso il palazzo comunale, piazza Matteotti n. 29) le proprie opere, in sei copie e formato cartaceo, con una lettera di accompagnamento contenente dati anagrafici, recapiti telefonici e di posta elettronica. La partecipazione è gratuita: la giuria selezionerà tre opere finaliste i cui autori saranno invitati a Pietrasanta in occasione della cerimonia di premiazione, il 27 luglio, data di nascita del poeta di “Davanti San Guido”. A ognuno dei finalisti verrà corrisposto un premio in denaro, più sostanzioso per il vincitore.

Informazioni all’indirizzo di posta elettronica premiocarducci@comune.pietrasanta.lu.it oppure al numero 0584 795246.


Foto Emma Leonardi – La premiazione dell’edizione 2023

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105811231

Torna su