Accordo Comune-sindacati, innalzata la soglia di agevolazione Tari

Pietrasanta 0
Accordo Comune-sindacati, innalzata la soglia di agevolazione Tari
0

Sottoscritto, presso la sede municipale distaccata di via Capriglia, l’accordo per il sostegno alle fasce di popolazione più fragili fra l’amministrazione comunale, al tavolo con il sindaco Alberto Stefano Giovannetti e l’assessore al sociale Tatiana Gliori e le rappresentanze territoriali di Cgil, Cisl e Uil con i delegati Andrea Giannecchini (segretario generale Cisl Pensionati Toscana Nord), Attilio Puppo (Fnp Cisl), Emanuela Bianchi (segretaria Spi Cgil Provincia di Lucca), Luana Menichini (capolega Spi Cgil Versilia storica) e Benedetto Benedetti (Uil Pensionati Toscana Nord Versilia Massa).

“Un impegno che rinnoviamo ogni anno – ha sottolineato il sindaco Giovannetti – lavorando con i referenti sindacali in un clima di grande collaborazione che è senz’altro il presupposto migliore, per dare risposte concrete ai bisogni delle famiglie. In questo senso va letto l’innalzamento a 14 mila euro della soglia di accesso alle agevolazioni Tari, mantenendo inalterati gli altri criteri: nel bilancio 2024 abbiamo stanziato 205 mila euro, comprensivi oltre che del bonus riscaldamento proprio delle agevolazioni applicate direttamente in cartella e di un fondo anticrisi per i nuclei in particolare difficoltà”.

Fra i servizi oggetto dell’accordo, confermato lo sportello antiviolenza aperto presso i locali della Croce Verde di Pietrasanta (ogni giovedì, dalle 9 alle 12,30) e che, nel 2023, ha accolto 34 utenti; il sostegno alla frequenza scolastica dei minori in condizioni di fragilità ma non ancora inseriti nel circuito della legge 104/92; lo “Sportello badanti” e l’Infopoint digitale (presso l’Urp); l’impegno forte sulle politiche abitative, dal supporto al canone di locazione (con un impegno, nel 2023, di 21.756 euro) al contributo affitto ai sensi della legge 431/98 che, nell’anno appena passato, ha soddisfatto l’intero fabbisogno degli aventi diritto (66 soggetti, con uno stanziamento di 107.550 euro) fino ai 70.515 euro spesi dal Comune per la manutenzione straordinaria di alloggi Erp, poi assegnati.

“Un’attenzione alta anche per le fasce più anziane della popolazione – ha proseguito l’assessore Gliori – non solo a livello economico ma nel supporto alle piccole cose da fare ogni giorno e alla tutela della loro socialità: il nostro valore aggiunto sono le associazioni locali, alle quali ci affidiamo per queste mansioni e che hanno piena conoscenza e contezza non solo del territorio ma, spesso, anche delle situazioni personali”. L’ente ha infatti impegnato 19.150 euro nel servizio “Bus Città” che, alla voce “trasporti sociali”, si aggiungono agli oltre 56 mila investiti per l’accompagnamento quotidiano di persone con disabilità ai centri diurni di socializzazione.

All’assessorato al sociale è da ascrivere anche il bonus Prima Infanzia, integrativo dell’assegno statale e che, nel 2023, è stato erogato in favore di 30 famiglie.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105743491

Torna su