A Strettoia la cerimonia per la Festa della Liberazione

Pietrasanta 0
A Strettoia la cerimonia per la Festa della Liberazione
0

In piazza Perich, la cerimonia organizzata dall’amministrazione comunale per il 79° anniversario della Liberazione

PIETRASANTA - Si svolgerà a Strettoia, in piazza Perich, la cerimonia organizzata dall’amministrazione comunale per il 79° anniversario della Liberazione, giovedì 25 aprile.

Alle 10,30 autorità civili e militari, associazioni combattentistiche e d’arma si raccoglieranno nella piazza centrale della frazione che fu liberata 8 mesi dopo Pietrasanta: “I valori che hanno scritto la nostra storia di comunità e di Nazione non devono essere solo celebrati come lascito del passato ma rafforzati e diffusi – sottolinea il sindaco Alberto Stefano Giovanetti – anche attraverso la presenza fisica e la vicinanza in ogni parte del territorio. Strettoia non è solo la nostra frazione più popolosa ma è anche attraversata dalla Linea Gotica, fronte di battaglie sanguinose, scontri e tante vite perdute”. Proprio alla Strettoia devastata dalla guerra farà riferimento l’intervento dello storico versiliese Ezio Marcucci che ha recuperato, da un documento del ‘45, il racconto che l’allora sindaco Giovanni Battista Cancogni scrisse, il 15 aprile dello stesso anno, al Prefetto, descrivendo la situazione in cui trovò il paese subito dopo la partenza dei tedeschi.

La cerimonia principale sarà preceduta, alle 9,15, dalla deposizione di un mazzo di fiori in piazza Statuto al monumento in onore dei caduti nella Prima e nella Seconda guerra mondiale e, alle 9,40, dall'omaggio floreale al monumento al Soldato Alleato, su viale Apua e dedicato al soldato scelto Sadao Munemori che, facendo scudo con il proprio corpo all'esplosione di una granata, salvò la vita di due commilitoni. A conclusione della mattinata, infine, verrà lasciato un mazzo di fiori al cippo che, sempre a Strettoia, ricorda i civili che persero la vita sulla Linea Gotica.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106339012

Torna su