MARINA DI LEVANTE INTIMORITA

Attualità 0

Nuova serie di segnalazioni che evidenziano il momento difficile che Viareggio e la Versilia stanno vivendo.

La prima ci perviene da un giovane lucchese rapinato davanti ad un locale della Marina di Torre del Lago che ha dovuto lasciare tutti i suoi averi di particolare significato simbolico.

La seconda, dopo i colpi dei giorni scorsi ai ristoranti " La Barca" e " Armanda" ci viene direttamente dai primi stabilimenti balneari del Vialone, in particolar modo dal bagno De Pinedo (in figura) nei cui pressi è avvenuta la cattura del ladro algerino Bazi Manani dopo il tentativo di placcaggio che lo stesso ha cercato di evitare sferrando un colpo di coltello all'altezza dell'addome all'agente di polizia che lo aveva inseguito.

I complici del ladro algerino sono riusciti a far perdere le tracce anche se gli inquirenti sono convinti di avere prove sufficienti per arrivare alla loro identificazione.

Il gip ha convalidato l'arresto dell'algerino che deve rispondere di furto aggravato in concorso e danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale anche se il pubblico ministero potrebbe riformulare le accuse aggiungendo anche il "Tentato omicidio".

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2023 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

103422037

Torna su