DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini

Disastro a Viareggio 4
DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini
4

Tre esplosioni, la prima fortissima poi la seconda e subito dopo la terza

Ci racconta BEPPE :
Aiuto Aiuto ! Urlano sotto le macerie alcune persone.
Accorriamo sul posto e vediamo il dramma di alcune persone che stanno scavando in cerca dei propri familiare. Un disastro.
Sfondiamo a calcio una piccola porta e vediamo tre persone che stanno cercando di uscire di casa, gli aiutiamo e nel frattempo cerchiamo di spengere un auto in fiamme
Non riusciamo a respirare, la mia ragazza lacriama tantissimo e io gli urlavo esci esci. Non ce la facevo più e sono scappato sull'Aurelia. Salve le tre persone


Ci racconta PATRIZIA:
Mentre andavo a letto ho sentito un fortissimo boato. Mi sono affacciata alla finestra e ho visto il cielo diventare tutto rosso e poi le fiamme. Abito in Darsena e non riuscivo a capire cosa e dove era successo. Corro veloce e mi presto a dare i primi aiuti ai tantissimi sfollati


Ci racconta GUIDO:
Un macello. Abito in Via Veneto e ho sentito un boato enorme ed un odore fortissimo di gas. Sono sceso in strada di corsa e in mutande. Credevo fosse il terremoto. Non ci capivo più niente.Non sapevo cosa fare.


Altre foto Foto della news

  • DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini
  • DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini
  • DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini
  • DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini
  • DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini
  • DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini
  • DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini
  • DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini
  • DISASTRO VIAREGGIO : Le prime testimonianze e le prime immagini

4 commenti

  1. NwauNDbKWvrAd sabato 2 luglio 2011 alle 20:00:03

    1.. Dandy :)

  2. Roberto domenica 5 luglio 2009 alle 19:00:27

    Abito in via dei Larici, la sera del disastro stavo tranquillo a vedre la tv, di olpo le avvolgibii tremano come se qualcuno volesse sfondarle, abbaso di colpo la tv, semto un boato, non è un tuono, vado in giardino e guardo vesro la pam, il cielo è rosso, attraversi la via tobino e vedo fiamme alte 40 50 metri, inmtuisco solo parzuialmente cosa è successo, prendo l'auto e vado in via aurelia angolo via della gronda, appena giunto vedo un uomo nudo tutto bruciato, è vivo risponde alle mie domande, chiamo il 118 e segnalo l'emergenza, guardo verso la ferrovia vedo un camion con la cabina che sta bruciando,il rimorchio è di quelli che trasportano liquido non so cosa stia prasportando se altte ,acqua o altro liquido infiammabile, altre auto che bruciano, negozi che bruciano alzo gli occhi e tra i tetti vedo altre fiamme molto piu' alte, capisco che sta bruciando una abitazione, un ragazzo mi chiama e mi dice ci sono altre persone vicino al camion andiamo a prenderle, riusciamo a trasportare un ragazzo e una ragazza, completamente ustionati, li portiamo sulla via aurelia, li vedo che altri hanno portato un bambino piccolo avra' si e no 2 anni e un altra persona.
    Solo allora mi rendo conto della situazione, pensavo ad una esplosione di una bombola del gas, ma niente mi faceva pensare ad una così distrasosa situazione.

  3. susy martedì 30 giugno 2009 alle 09:49:45

    ho abitato per 6 anni in quel quartiere. sono molto addolorata x ciò che è accaduto.prego x le vittime e x la gente colpita da questa tragedia. susy pisa

  4. patrizia martedì 30 giugno 2009 alle 09:45:37

    sono di Viareggio ma abito in sardegna sono addolorata per quello che e' successo .

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2017 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

59107434

Torna su