Esplosione a Viareggio: Sale a 15 il numero delle vittime. Estratti vivi dalle macerie un uomo e una donna di circa 50anni

Disastro a Viareggio 5
Esplosione a Viareggio: Sale a 15 il numero delle vittime. Estratti vivi dalle macerie un uomo e una donna di circa 50anni
5

E' salito a 15 il bilancio delle vittime dell'esplosione del treno ieri a Viareggio.
La conferma viene dai Vigili del Fuoco.

Ancora molto gravi le altre persone che presentano non solo ustioni ma anche danni all'apparato respiratorio e lesioni da scoppio di organi interni.

Nel frattempo, alle 10.35, sono stati estratti vivi dalla palazzina crollata ieri notte un uomo e una donna di circa 50 anni

Continua anche il pellegrinaggio all'Ospedale Versilia nella speranza, per molti, che i loro cari non siano deceduti

5 commenti

  1. Roberto martedì 30 giugno 2009 alle 16:36:06

    Dove è possibile leggere l'elenco delle vittime?
    La richiesta è motivata dal fatto che sto cercando di contattare un'amica di vecchia data che comunque potrebbe aver cambiato numero di cellulare e sono un pò in ansia.

  2. nicola martedì 30 giugno 2009 alle 12:22:10

    Vorrei unirmi ai complimenti che leggo sopra, rivolti alle forze dell'ordine, ai vigili del fuoco e agli organi competenti e alla macchina logistica perche' con la loro pronta velocita' si sia evitato un numero maggiore di vittime.
    Prego le persone rimaste in vita che hanno perso l'abitazione o qualche familiare, perche' lo Stato non li lasci da soli nella loro disperazione.

  3. Sandro martedì 30 giugno 2009 alle 12:18:32

    2 bambini non ci sono più ! Io ne ho 2 ,più o meno coetanei, e, come tanti in questo momento, sto pensando allo strazio e al dolore che si prova in una situazione simile. Cerco di immaginare come possano succedere simili stragi negli anni 2000 ! Cerco di pregare per le famiglie che soffrono tantissimo in questi momenti ! Ciao angeli !

  4. lucky martedì 30 giugno 2009 alle 11:50:47

    Ho seguito con trepidazione tutto lo sviluppo della tragedia, xche' accanto alla palazzina binaca crollata c'era la casa di miei amici......purtroppo x uno di loro, il bambino, non c'e' stato nulla da fare......ma devo sottolineare la velocita' di risposta di tutte le forze dell'ordine preposte e soprattutto della protezione civile che sono stati tempestivi a creare un cordone di sicurezza e ad evacuare la gente intrappolata nelle case vicino al luogo del misfatto.
    Dal cavalcavia si vedevano centinaia di persone delegate all'ordine che deviavano il traffico,soccorrevano le persone ferite, spengevano le decine di auto bruciate e davano una mano ai soccorritori nella messa in opera di sicurezza di quelle case lesionate pericolosamente.
    Un grazie infinito anche a loro!!!!!!!

  5. Stellafilante martedì 30 giugno 2009 alle 11:35:27

    ABITO IN ZONA MIGLIARINA - L'OFFICINA DI MIO MARITO CONFINA CON VIA PONCHIELLI - VOGLIO SOLO RINGRAZIARE TUTTA LA MACCHINA DELLA PROTEZIONE CHE SI E' ATTIVATA STANOTTE, TUTTI I VOLONTARI, TUTTE LE PERSONE CHE HANNO DATO UNA MANO, IN PARTICOLARE, SENZA TOGLIERE NIENTE A QUALCUNO, I VIGILI DEL FUOCO, CHE RIPETO, INSIEME A TUTTI SONO STATI MERAVIGLIOSI.
    GRAZIE DA UNA VIAREGGINA

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2022 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

96131790

Torna su