Il Direttore dell'Apt Massimo Lucchesi "Nessun problema di balneazione o inquinamento"

Disastro a Viareggio 1
Il Direttore dell'Apt Massimo Lucchesi "Nessun problema di balneazione o inquinamento"
1

“La Versilia è una terra che anche in passato ha dimostrato di sapersi risollevare da tragici episodi e reagire con forza e determinazione”. A commentare l’incidente avvenuto alla stazione ferroviaria di Viareggio è il direttore dell’Apt Versilia Massimo Lucchesi che, esprimendo il proprio “intenso dolore” e la propria vicinanza alle tante famiglie colpite, allo stesso tempo intende sottolineare la grande solidarietà e la forza imprenditoriale delle categorie economico-turistiche che, anche in questo momento difficile, offriranno la consueta professionalità nell’accoglienza al turista.

“Quanto accaduto _ spiega Lucchesi _ non comporta alcun problema sul fronte della balneabilità delle acque e ho avuto precise rassicurazioni dai tecnici che non sussiste neppure il pericolo di inquinamento. L’area interdetta alla circolazione è solo e unicamente quella circostante la stazione ferroviaria dove si è verificato l’incidente e l’obiettivo dei volontari, vigili del fuoco, forze dell’ordine, autorità locali e di tutti coloro che si sono prodigati per i soccorsi, è quella di ripristinare il transito quanto prima. L’Associazione Albergatori di Viareggio si è resa disponibile ad offrire il proprio aiuto qualora ci fosse necessità e tutte le categorie del comparto turistico, seppur colpite anch’esse al cuore per questa ‘ferita’ cittadina, non hanno smesso un attimo di proseguire ad erogare tutti i necessari servizi al turista. Non dimentichiamo infatti _ conclude Lucchesi _ la grande energia della popolazione versiliese e la bellezza e qualità del soggiorno in zona che anche per l’estate 2009, nonostante la tragedia accaduta, potrà garantire i consueti standard qualitativi”.

1 commento

  1. IL MORALIZZATORE martedì 30 giugno 2009 alle 16:41:33

    Anche da questo aspetto non ci voleva proprio. Rischiamo una stagione già malandata. Comunque cordoglio e solidarietà a tutte le persone colpite da questa grave sciagura.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2022 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

96132194

Torna su