"Stato d'emergenza per Vareggio e ricostruzione del 100% delle case distrutte." L' intervento del Premier Silvio Berlusconi

Disastro a Viareggio 2
"Stato d'emergenza per Vareggio e ricostruzione del 100% delle case distrutte." L' intervento del Premier Silvio Berlusconi
2

Stato d'emergenza per Vareggio, dopo l'esplosione avvenuta durante la notte in città.

'Lo decreteremo gia' nel prossimo Consiglio dei Ministri', ha annunciato il presidente del Consiglio Berlusconi che ha visitato il luogo del disastro. Il governo - ha detto ancora Berlusconi - garantira' la ricostruzione del 100% delle case distrutte.

Il premier ha prima effettuato un sopralluogo alla stazione dove la scorsa notte è esplosa una cisterna carica di gpl. Berlusconi si è soffermato con i vigili del fuoco chiedendo spiegazioni sul tipo di intervento che si sta realizzando ed è passato davanti alle abitazioni che sono crollate e dove si stanno cercando ancora i dispersi.

Dopo la visita nella zona disastrata, il Premier ha tenuto una confereza stampa in Comune.

Berlusconi e' stato accolto da applausi ma anche fischi e urla di 'buffone'. Appena arrivato nella sede del Comune di Viareggio è stato accolto da alcune centinaia di persone: alcuni lo hanno applaudito, ma in molti lo hanno fischiato urlando ripetutamente 'buffone'.

La contestazione nei confronti del premier è proseguita anche dopo l'ingresso del Cavaliere nella sede del comune, che è stata blindata dalle forze dell'ordine.

Davanti al comune anche un gruppetto di sostenitori, meno nutrito, che ha applaudito applaudendo l'intervento del cavaliere.

Vedi il VIDEO della Conferenza Stampa

2 commenti

  1. alessandro martedì 30 giugno 2009 alle 19:53:43

    che mi ricordi io in 47 anni della mia vita non ho mai visto le istituzioni cosi vicine alla gente, si veda anche terremoto in abruzzo, invece di contestare ci vuole silenzio in ricordo delle vittime, e il pensiero a chi lavora sodo volontariamente, e non hanno certo tempo di andare a fischiare, vergogna...andate a lavorare e devolvete
    la giornata a chi ha bisogno...

  2. jenson martedì 30 giugno 2009 alle 19:08:42

    Io sono veramente indignato dal compoprtamento vergognoso tenuto oggi da dei "MIEI CONCITTADINI".
    In un giorno di lutto e sofferenza, per molte famiglie Viareggine non hanno trovato niente di meglio da fare, che andare a contestare le istituzioni politiche pervenute in citta dopo il disastro.
    Viareggio...... Una citta senza spirito ne anima......
    Che amarezza..... Che delusione......

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2022 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

96131755

Torna su