Al via Pietrasanta Contemporanea, nomi dello scenario contemporaneo e giovani di grande talento

Pietrasanta 0
Al via Pietrasanta Contemporanea, nomi dello scenario contemporaneo e giovani di grande talento
0

Un’estate dedicata all’arte contemporanea in tutte le sue forme. Grandi nomi dello scenario contemporaneo affiancati da giovani nomi di sicuro talento si alternano per più di due mesi in una fitta agenda di mostre personali, collettive, installazioni, incontri con gli artisti ed eventi speciali in scena negli spazi pubblici di Pietrasanta e dintorni.

L’Assessorato alla Cultura di Pietrasanta e il Centro Arti Visive, in collaborazione con Artigianart (associazione degli artigiani) e Fondazione La Versiliana, inaugurano la prima stagione di Pietrasanta Contemporanea, variegato e intenso calendario di eventi artistici all’insegna della programmazione e collaborazione istituzionale, che investe i diversi spazi espositivi presenti sul territorio con la finalità di qualificare l’offerta artistica e massimizzare gli effetti turistico-culturali.

Pietrasanta Contemporanea è un macro contenitore di espressioni del contemporaneo, che mira a creare un vero e proprio ‘distretto culturale’, valorizzando la propensione di un territorio volto tradizionalmente da sempre all’arte, e proponendo al contempo mostre di alto livello che spaziano dalla pittura, alla scultura e al design, per arrivare alla fotografia, alla video-arte e alle installazioni. Una vetrina a tutto tondo sulle attuali tendenze dell’arte, rigorosamente ad ingresso libero e gratuito, che apre le porte ad un pubblico sempre più eterogeneo.

Pietrasanta Contemporanea vuole essere il primo passo verso una programmazione pluriennale legata all’arte contemporanea, che permetta di riconoscere il calendario di Pietrasanta come appuntamento di culto ben connotato nel panorama espositivo nazionale.
Un impegno progettuale che mira ad avvicinare Pietrasanta alle più importanti realtà artistiche internazionali contemporanee, valorizzando allo stesso tempo il tessuto produttivo locale, al fine di creare un connubio tra tradizione e innovazione.

PROGRAMMA

SOPRA/NATURALE – La forma riflette
25 giugno – 28 agosto, a cura di Alessandro Romanini e Maurizio Vanni con il coordinamento scientifico di Maria Rosa Cotta Sandretto.
Progetto espositivo di punta della stagione espositiva, suddiviso in due capitoli: il primo, al via il 25 giugno nella Chiesa e nel complesso di Sant’Agostino, con gli artisti italiani Loris Cecchini e Alberto Garutti, il camerunense Pascale Marthine Tayou, i russi Ilya e Emilia Kabakov nel complesso di Sant’Agostino. Il secondo, al via il 9 luglio, con le opere del sudafricano Kendell Geers nella Piazza del Duomo e il belga Jan Fabre nella sagrestia del Chiostro di Sant’Agostino.
La mostra è visitabile dal martedì alla domenica nell’orario 19-24.

EGOSISTEMI – NATURE BECOMES ART
9 luglio – 31 luglio, Palazzo Panichi. Mostra dedicata al secolare rapporto natura-cultura - mediato dal punto di vista dell’artista, interpretato lungo sottile filo del rapporto realismo-metafora da artisti quali Bertozzi & Casoni, Nicola Bolla, Andrea Salvetti, Massimo Vitali, Piero Gilardi, Domingo Milella, Alessandro Ciffo.
La mostra è visitabile dal martedì alla domenica nell’orario 19-24.

SCOLPIRE IL TEMPO
9 - 31 luglio, rassegna di video art internazionale al M.U.S.A. Museo multimediale della Scultura e dell’Architettura, con un primo episodio dal 9 luglio al 28 luglio dedicato ad Hans Op De Beeck con “Sea of Tranquillity” e un secondo episodio dal titolo “Point of View”, rassegna di tre giorni, il 29, 30, 31 luglio con video di William Kentridge, Anri Sala, David Claerbout, Gary Hill, Joan Jonas, Douglas Gordon, Francis Alys, Paul Mc Carthy, Pipilotti Rist, Pierre Huyghe, Isaac Julien.
Visitabile nei giorni di venerdì, sabato e domenica, dalle ore 19 alle ore 24.

FRAGMENTA DEVOTIONIS
16 luglio – 11 settembre nell’ex Convento di S. Francesco, sede del Centro Arti Visive, in mostra un nucleo di circa 30 progetti di altari, appartenenti alla collezione della Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, realizzati nei laboratori di Pietrasanta a partire dagli inizi del XX secolo, simbolo di una tradizione creativa locale che ha reso la cittadina famosa in tutto il mondo.

CABINET DES DESSINS
23 luglio – 11 settembre, Villa la Versiliana, a cura di Lóránd Hegyi. Si tratta di un dialogo transgenerazionale sul valore progettuale ed espressivo del disegno di 7 grandi artisti + 7 giovani artisti a confronto. Opere di Omar Galliani, Hermann Nitsch, Dennis Oppenehim, Günther Brus, Jan Fabre, Isabelle Champion Metadier, Felice Levini + Sandra Vásquez de la Horra,  Veronika Holcova, Marine Joatton, Nina Kovacevic, Serse,  Barthélémy Toguo, Marina Perez Simao.
La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 17 alle ore 24.

IL CIRCO DELL’ARTE
6 - 28 agosto, Sala delle Grasce, complesso di Sant’Agostino, a cura di Enrico Mattei.
Un percorso pittorico dell’artista calabrese Pino Deodato che narra spazi metaforici e tensioni contrapposte. Da un lato la concentrazione spirituale, tra oggetti e cose familiari raccontate in un tempo rallentato e in un magico silenzio; dall’altro il bisogno evasivo nel sogno e nella memoria.
La mostra è visitabile dal martedì alla domenica nell’orario 19-24.

UNA CORRENTE DI ARIA FRESCA E LEGGERA
6 - 28 agosto, a cura di Zeno Birolli, con opere di Anna Bianchi, Juan Carlos Ceci e Fulvio Di Piazza. Artisti che interpretano in maniera originale il tema del paesaggio utilizzando il medium pittorico con una perfetta sintesi fra tradizione e innovazione.
La mostra è visitabile dal martedì alla domenica nell’orario 19-24.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

66297653

Torna su