Fra le versiliesi nei massimi campionati dilettantistici sorridono solo Pietrasanta e Seravezza

Calcio 3
Fra le versiliesi nei massimi campionati dilettantistici sorridono solo Pietrasanta e Seravezza
3

Continua la crisi del Camaiore ma anche Forte (dove si dimette coach Tenerani) e Querceta non se la passano bene. Pareggio per il Capezzano

In Serie D perde ancora il Camaiore, la cui crisi non pare avere fine. I bluamaranto di Stefano Ciucci (in tribuna per squalifica) escono sconfitti di misura (1-0) anche da Ravenna. Le assenze pesantissime degli attaccanti sono dure da mandar giù (quella dell'uomo-simbolo Federico Tosi su tutte) e così ecco spiegata una certa latitanza offensiva, permanente da diverso tempo a questa parte. La squadra fatica a trovare la via del gol. La classifica inizia a farsi grigia. Appena 2 punti nelle ultime 9 gare sono una miseria. I bluamaranto (alla 3a sconfitta consecutiva) devono ritrovare le forze per rialzarsi. Intanto nel mercato che a breve riaprirà è quasi obbligatorio andarsi a prendere qualche rinforzo (si cercano elementi per centrocampo e attacco).

In Eccellenza, dove continua la marcia trionfale in vetta del Lucca 2011 (che ha vinto anche oggi col Pisa Sporting Club grazie ad un rigore nel primo tempo dello 'Sparviero' Francesconi, ex Viareggio), il Pietrasanta Marina di Simone Giuli trova una vittoria quanto mai fondamentale per gli sviluppi della propria classifica in ottica salvezza. La gara interna col Signa vive circostanze "pazzerelle" col Pietramarina che vede assegnarsi un rigore dopo poco più di un quarto d'ora e rimane pure con l'uomo in più (fra i fiorentini espulso Rachini). Dal dischetto si presenta il marocchino Chadi ma sbaglia. A fine prima frazione ci pensa allora capitan Giacomo 'El Niño' Petracci (4° centro) a segnare l'1-0 col sinistro. Nella ripresa, dopo aver sprecato qualcosa, il Pietrasanta rischia di compromettere il successo. In campo viene riportata la parità numerica con Antoni che si fa espellere per un fallo in area ai danni del sempiterno Montagni che dagli 11 metri segna il penalty dell'1-1 e si conferma capocannoniere del torneo con 11 centri. Ma il Pietrasanta non ci sta e con Battaglia (alla 6a segnatura personale, ben imbeccato dall'assist del 'Pistolero' Apuzzo) va subito a riprendersi 3 punti di platino.

In Promozione la gara di cartello era quella del "Necchi-Balloni" di Forte dei Marmi fra il Forte e il Seravezza. Ad aggiudicarsi questo sentito derby della Versilia storica è il Seravezza di Maurizio Bertocchi che cala il tris esterno con Pellegrinetti (clamorosa nell'occasione l'ingenuità del portiere "a gettone" dei nerazzurri Meneghetto), Bertelloni e D'Antongiovanni. Quest'ultimo, schierato da mezz'ala sinistra e con la fascia da capitano al braccio, ha preso per mano i seravezzini ed è stato il migliore in campo. Il Seravezza ora sogna in grande e si avvicina alla vetta mentre il Forte riflette sulla sua crisi d'identità (3a sconfitta di fila e problemi di spogliatoio) e vede dimettersi per la seconda volta in stagione il discusso tecnico Fabrizio Tenerani. La squadra è stata affidata nuovamente al traghettatore Francesco Ciardiello.
Le altre due versiliesi presenti in questo campionato hanno poco da sorridere. Il Querceta perde 3-1 in casa col San Piero a Sieve e allunga dunque il proprio digiuno di vittorie. Per i bianconeri di Massimo Mosti segna il difensore Gaina ma è tardi, il latte era già stato versato. Il Capezzano invece pareggia 0-0 col Montecatini ma, classifica alla mano e considerato il fattore campo, questa poteva essere una gara da vincere per gli uomini di Maurizio Adami, i quali tuttavia possono dirsi soddisfatti per gli altri risultati di giornata. Ora i rossoverdi sono ottavi in classifica.

3 commenti

  1. Simo lunedì 28 novembre 2011 alle 13:51:14

    La Folgor Marlia con 22 punti. E secondi sono San Marco Avenza e Maliseti a 21.

  2. W il burlesque lunedì 28 novembre 2011 alle 12:51:00

    Ma nel campionato di Promozione delle versiliesi chi c'è primo in classifica?

  3. Robè lunedì 28 novembre 2011 alle 11:01:00

    Per il Camaiore si mette male. Senza il Tosi sono guai.
    Bravo invece il Pietrasanta che ha vinto una partita troppo importante.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2019 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

75786635

Torna su