Lunardini: "Al Varignano più sicurezza"

Politica 0

Tavolo operativo per presidiare meglio le zone a rischio della città

"In una situazione in cui il tema sicurezza, in città come in tutta la Versilia, acquista quotidianamente sempre maggiore rilievo, si susseguono iniziative per dare risposte ai concittadini.

Certamente importante la recente approvazione del nuovo regolamento di polizia municipale -spiega in una nota il sindaco - che estenderà, tra l'altro, alle ore notturne la presenza dei vigili, così come opportuna è stata la stabilizzazione, decisa dalla Giunta, di alcuni agenti estivi che ne aumenta il numero anche nei mesi invernali. Ripetute e determinate, inoltre, le personali sollecitazioni agli organi responsabili dell'Ordine Pubblico, neo-Ministro agli Interni e Prefetto in primis, per in una maggiore presenza delle forze dell'ordine in città, che si sono tra l'altro concretizzate nella presenza al Varignano, anche grazie alla grande attività del parroco don Marcello Brunini, del Prefetto stesso.
Per non dimenticare il progetto in fase di realizzazione della squadra permanente di Polizia a cavallo per il controllo delle pinete.

A queste iniziative si è aggiunta la costituzione di un Comitato Prefettizio specifico per l’esecuzione di un piano Coordinato di controllo del territorio comunale nel quale, accanto ai maggiori rappresentati locali delle forze dell'ordine, è stato nominato il maggiore Vasco Comaschi.
Un tavolo operativo che metterà in atto un nuovo e più incisivo intervento per la prevenzione e repressione della micro e macro-criminalità in Viareggio.

Intanto già da alcuni giorni, su indicazione del Sindaco e dell'assessore alla Polizia Municipale, Athos Pastechi, la polizia municipale sta stabilmente presidiando alcune zone della periferia viareggina, Varignano in primis, nell'ottica di quel controllo del territorio che è obiettivo primario.
"Poco importa - conclude la nota del primo cittadino - che si parli o disquisisca sui concetti di sicurezza percepita o reale, e sinceramente mi pare evidente che il fenomeno stia acquistando sempre maggiore concretezza in termini di numeri e consistenza, il fenomeno va combattuto con ogni mezzo e considerato prioritario in un ottica che vada oltre il solo territorio Viareggino ed in questo senso rilancio la proposta di un intervento coordinato e coeso di tutti i 7 Sindaci della Versilia nei confronti nel Ministero degli Interni".


Luca Lunardini

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106333703

Torna su