Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto

Hockey 11
Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto
11

Centro giù di corda e anche poco fortunato. VEDI LE FOTO!

L'Alimac Forte dei Marmi centra la sua settima vittoria consecutiva e lo fa con una prestazione sontuosa nel derby col Cgc Viareggio. I viareggini si svegliano tardi e devono fare i conti anche con la sfortuna e con un super Stagi che para tutto e, dove non arriva lui, lo aiutano pali e traversa.

I rossoblu fortemarmini giocano davvero un ottimo hockey. Incoraggiati da un pubblico molto caloroso (circa 400 i supporters ospiti), partono alla grande e si dimostrano squadra organizzatissima con una strategia difesa/attacco molto raffinata. L'allenatore-giocatore Roberto Crudeli è determinante nel guidare i suoi in pista, sa sempre quando rallentare il gioco e quando dare il la per alzare i ritmi. In fase difensiva e d'impostazione dal basso poi è un mostro di bravura e attorno a lui si esaltano gli stranieri Cancela, Videla e Gimenez. Quest'ultimo sarà decisivo con la sua risolutiva tripletta ma il vero uomo in più è Videla, giocatore che fa tantissimo possesso e cui è quasi impossibile togliere la pallina, l'Iniesta con la barba dell'hockey su pista.
L'intensità impressa dal Forte al match è impressionante e il Cgc per lunghi tratta resta a guardare, mostrandosi meno pronto atleticamente. Gli ospiti infatti corrono (o meglio...pattinano) di più e meglio. La strategia di gioco dei locali bianconeri non da i frutti sperati e la sveglia in casa Cgc suona troppo tardi. Ma nonostante ciò il Centro riesce a pareggiare nel finale con una doppietta di Alberto Orlandi che risveglia un Palazzetto frastornato dai cori fortemarmini e dalle belle ed efficaci giocate in pista dei rossoblu. Ma ancora Gimenez riporta sopra gli ospiti e sigla con una prodezza balistica il definitivo 3-2 che condanna il Cgc a questa sconfitta interna che, francamente, per il volume di gioco espresso, non mente. Anzi, ci sta tutta.

Gran bella partita il derby, al di là del risultato finale. È stata una bella serata di sport all'insegna del sano sfottò campanilistico e, anche se i fortemarmini talvolta hanno un po' calcato la mano con i cori, non c'è stato alcun episodio di violenza. Tutto è filato liscio. Zero tensioni. Alla fine sorridono gli ospiti ma i complimenti vanno fatti anche al Cgc che, nonostante incappato in una serata magari non proprio delle migliori, era comunque riuscito a pareggiare se non fosse stata per quella magia allo scadere di Borja Gimenez che ha vanificato la rimonta. È lui, Alvaro Borja Gimenez, l'autentico mattatore dell'incontro con una tripletta che lo ha elevato a quota 21 centri totali in campionato, raggiunto in questo modo Garcia del Centro, stavolta apparso molto opaco e in un certo modo pure "bocciato" da Massimo Mariotti che lo ha impiegato molto poco nella ripresa dopo averlo visto piuttosto appannato nel primo tempo.

La prima frazione si era conclusa sul parziale di 2-0 per l'Alimac Forte, punteggio che legittimava una evidente supremazia territoriale: gioco fluido, pallina che sfila veloce e nessun passaggio sbagliato. Il contrario del Centro, la cui manovra non funzionava con ripartenze lente e troppe palle regalate agli avversari con filtranti errati. Nella ripresa il Forte ha gestito bene ed è andato in affanno solo nel finale quando il Centro ha alzato la pressione e i rossoblu hanno un po' pagato la stanchezza visto che la differenza fra le due squadre sta anche nel fatto che il Centro ha molti ricambi all'altezza (nel derby alla fine ha stretto i denti pure 'Lo Zingaro' Alessandro Bertolucci nonostante l'infortunio ad un ginocchio) mentre nel Forte giocano sempre gli stessi (il quintetto base Stagi-Crudeli-Cancela-Videla-Gimenez: e questo potrebbe essere un limite, in caso di eventuali infortuni e/o indisponibilità di uno di loro). Decisivo è stato poi con le sue parate Stagi (unico ex della gara), davvero superlativo coi suoi interventi che hanno quasi reso stregata la sua porta ad ogni tentativo del Cgc. La doppietta di Orlandi (salito a 14 centri) non è bastata. Così il Lodi vittorioso 2-1 a Bassano (ri)scappa in classifica e torna a +5 saldamente in vetta (con 33 punti)mentre il sorprendente Alimac Forte (al suo 7° successo di fila fra campionato e Coppa Cers) aggancia proprio il Centro a 28 punti in seconda posizione.

E chissà che questo super-derby versiliese di hockey non possa rivedersi anche nei playoff scudetto.

Altre foto Foto della news

  • Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto
  • Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto
  • Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto
  • Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto
  • Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto
  • Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto
  • Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto
  • Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto
  • Il Forte gioca meglio ed espugna con merito 3-2 il Palazzetto

11 commenti

  1. Loris Batacchi domenica 8 gennaio 2012 alle 15:37:40

    Anche le pulci hanno la tosse.

  2. Milanese domenica 8 gennaio 2012 alle 11:57:25

    Dura minga, dura no !

  3. Mau domenica 8 gennaio 2012 alle 09:41:48

    O principe delle tenebre per me te mangi la cegina.......
    In campo ci vanno i giocatori e l allenatore......

  4. Filottete domenica 8 gennaio 2012 alle 01:13:30

    Dai Centro non mollare. E' solo un incidente di percorso. A ragione maurizio: i cavalli si vedono alla fine.
    Il Forte ha vinto una battaglia. Ma vedremo che vincerà la guerra!

  5. alex domenica 8 gennaio 2012 alle 01:12:51

    Sempre e comunque:FORZA MAGICO CENTRO!

  6. il principe delle tenebre domenica 8 gennaio 2012 alle 01:06:54

    Vogliamo parlare dei tifosi?

    Il PalaBarsacchi pareva il palazzetto di Vittoria Apuana. In casa era il Centro o il Forte. Credo che anche questo abbia contribuito a fare la differenza perché i giocatori del forte si son galvanizzati. Eran carichi a palla.

    Per me, oltre che la ssconfitta del Centro, è stata anche e soprattutto la sconfitta dei tifosi.

    Ma dai, è possibile che quelli del Forte vengano a casa nostra a insultarci noi viareggini, i fratelli Bertolucci e noi tutti zitti o quasi.

    Tifosi Forte 3 - Tifosi Cgc 0

  7. linda domenica 8 gennaio 2012 alle 00:52:32

    io dico che alla fine al di la del miglior o peggior gioco la differenza la fatts che il loro bomber borja ha segnato tre gol mentre il nostro garcia non s'è visto proprio al palazzetto

  8. maurizio domenica 8 gennaio 2012 alle 00:47:37

    E intanto alcuni tifosi (dura definirli così) del Cgc hanno già ben pensato di contestare la squadra a fine partita. Ma ci rendiamo conto? Ma dico siamo I CAMPIONI D'ITALIA o sbaglio? Dov'è finito tutto quell'entusiasmo che regnava sovrano al Palazzetto. Perdere capita a tutti. Il Forte ha preparato meglio il derby rispetto a noi. Crudeli (che fra parentesi è davvero un grande) c'ha visto meglio di Mariotti. Ma i cavalli buoni si vedono alla fine. A primavera mi piacerebbe tanto ritrovare questo Forte col suo organico corto e vedere come va a finire in un playoff scudetto infuocato. Loro stavano tutti bene ma se gli se ne rompe uno sono fritti. Noi c'avevamo lo zingaro a mezzo servizio e Garcia fuori forma. Teniamo conto di tutto ciò...e rigiochiamola altre 10 volte

  9. maurizio domenica 8 gennaio 2012 alle 00:47:36

    E intanto alcuni tifosi (dura definirli così) del Cgc hanno già ben pensato di contestare la squadra a fine partita. Ma ci rendiamo conto? Ma dico siamo I CAMPIONI D'ITALIA o sbaglio? Dov'è finito tutto quell'entusiasmo che regnava sovrano al Palazzetto. Perdere capita a tutti. Il Forte ha preparato meglio il derby rispetto a noi. Crudeli (che fra parentesi è davvero un grande) c'ha visto meglio di Mariotti. Ma i cavalli buoni si vedono alla fine. A primavera mi piacerebbe tanto ritrovare questo Forte col suo organico corto e vedere come va a finire in un playoff scudetto infuocato. Loro stavano tutti bene ma se gli se ne rompe uno sono fritti. Noi c'avevamo lo zingaro a mezzo servizio e Garcia fuori forma. Teniamo conto di tutto ciò...e rigiochiamola altre 10 volte

  10. Centrocrazia domenica 8 gennaio 2012 alle 00:40:49

    Lettura perfetta della partita. L'unica cosa che mi permetto di aggiungere di fronte a tutti questi lusinghieri complimenti al Forte è: "ma fin dove arrivano i meriti del Forte, e dove i DEMERITI del Centro?"

  11. Tebaldo domenica 8 gennaio 2012 alle 00:36:38

    Chapeau al Forte.
    La squadra di Crudeli è forte sul serio, altroché.
    Pessimi invece i tifosi, troppo pesi.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2021 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

86845992

Torna su