Dopo il derby il Cgc prepara il riscatto mentre il Forte cerca conferme

Hockey 2
Dopo il derby il Cgc prepara il riscatto mentre il Forte cerca conferme
2

I bianconeri devono tornare al successo a Trissino, i rossoblu provano a fare il fil…otto col Seregno

I giorni successivi al derby versiliese che sabato scorso al PalaBarsacchi di Viareggio ha visto l’Alimac Forte dei Marmi battere 3-2 il Cgc sono stati chiaramente contraddistinti da umori ben diversi. La cosa che di certo ha unito tutti in Versilia è la consapevolezza ulteriore di avere davvero due grandi squadre di hockey su pista, che tutto il resto dell’Italia ci invidia.

Il Cgc Viareggio ha riflettuto molto sulla sconfitta, su cui probabilmente hanno influito i pesanti carichi di lavoro svolti dai bianconeri sotto le vacanze. Il tecnico del Centro Massimo Mariotti ha riconosciuto i meriti del Forte e sicuramente questa sconfitta avrà insegnato qualcosa come il sapersi accontentare. Infatti con una gestione diversa del finale di gara magari il Centro avrebbe potuto prendersi 1 punto anziché andare a cercare la vittoria finendo col subire il pesante gol del 3-2 contro un avversario al momento mostratosi superiore in quanto a gioco e a condizione fisica. In ogni caso la buona notizia è il rientro di Alessandro Bertolucci che, dopo esser stato gettato nella mischia anche nel derby, è sempre più sulla via del recupero. Sabato per i bianconeri c’è subito l’opportunità di rifarsi nella trasferta di Trissino. Importante sarà ritrovare un buon ritmo di gioco e pure un Garcia che nel derby è scomparso dalla pista.

L’Alimac Forte dei Marmi si gode invece il successo storico e dopo aver festeggiato coi propri tifosi, ha già la testa al prossimo incontro di campionato, quando sabato al Palazzetto di Vittoria Apuana arriverà il Seregno. Il quintetto rossoblu Stagi-Crudeli-Cancela-Videla-Gimenez ora fa davvero paura a tutti e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Spinto anche da un enorme entusiasmo che aleggia attorno al club, il Forte proverà a centrare la sua ottava vittoria consecutiva. E se i fortemarmini giocheranno come sabato al Palazzetto, beh allora ci sono ottime chance che ci riescano. Intensità, possesso palla e trame di gioco mandate giù a memoria sono le armi vincenti di questo sorprendente team che sa addormentare le partite e poi di colpo rialzare i ritmi a suo piacimento, stordendo avversari anche più quotati sulla carta. L’unico limite è la mancanza di alternative. Ma senza dubbio Crudeli, allenatore in pista, sta facendo un lavoro impressionante e i giocatori lo seguono che è una meraviglia.

FOTO UMICINI

2 commenti

  1. Gruppo Autonomo mercoledì 11 gennaio 2012 alle 15:23:47

    Figli di Putin

  2. Viareggio nel cuore mercoledì 11 gennaio 2012 alle 15:17:28

    Forza Centro, dai che ci riprendiamo.
    Il Forte è solo un fuoco di paglia.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2021 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

86844896

Torna su