Moto e Carnevale: che accoppiata!

Motori 0
Moto e Carnevale: che accoppiata!
0

Trentuno anni fa il primo raduno nazionale in Darsena.
Da un incontro di due “darsenotti doc” come Danilo Fedeli e Federigo Landucci, rispettivamente presidenti del CarnevalDarsena e della Associazione Motociclistiva Perla del Tirreno, nacque l'idea del Motoraduno in Darsena.

Era il 1981 e la pioggia dispettosa non rese tutto lo splendore del connubio moto-carnevale in una location unica. Ma gli organizzatori non si persero certo d'animo e furono ricompensati nell'anno successivo, il 1982: 1200 moto arrivarono a Viareggio. Una via Coppino gremita di bolidi rombanti, un grande successo organizzativo. Negli anni, il motoraduno è diventato un appuntamento internazionale, con alti e bassi in termini di presenze.

La nostra associazione motociclistica è nata ufficialmente nel 1973 all'insegna della regolarità, Motocross e Sidecarcross e per tanti anni le risorse fisiche e finanziarie venivano assorbite da queste specialità, ottenendo anche ottimi risultati. Nel 1976 alcuni nostri soci cominciarono a praticare mototurismo , parteciparono ai primi raduni regionali, poi sempre più lontani fino ad arrivare al famoso Rally FIM che ogni anno li portava in giro per l'Europa. Il loro entusiasmo per questa specialità motociclistica fu grande, tanto da prendere in esame l'organizzazione del motoraduno a Viareggio. Naturalmente una volta superate tutte le titubanze iniziali per un lavoro organizzativo non indifferente, dovevamo scegliere quale fosse il periodo o la stagione migliore e quasi tutti pensarono immediatamente a fine primavera o in estate, ma, altri ebbero l'idea di abbinare il motoraduno al famoso Carnevale.

Dobbiamo riconoscere la validità di quell'idea, infatti il nostro motoraduno si presenta con uno spirito diverso, quasi unico, anche se il periodo di Carnevale è quasi il più freddo dell'anno e, quindi, siamo sempre a rischio maltempo. Nonostante ciò, abbiamo sempre avuto un'affluenza eccezionale, trattandosi di un raduno invernale. Ecco dunque il riproporsi della manifestazione nei giorni clou del Carnevaldarsena, il 18 e 19 febbraio 2012. Al moto club “Perla del Tirreno” di Viareggio spetta infatti il compito di aprire il Campionato Turismo 2012: venti prove che raccolgono le manifestazioni che più rappresentano, in tutta Italia, quel tipo di mototurismo che unisce, alla voglia di andare in moto, l'esigenza di programmi “completi”, d'eccellenza. Il primo “luogo di ritrovo” è nella prestigiosa cornice del cosiddetto “principino”, la struttura a mare del Grand Hotel Principe di Piemonte e nella passeggiata a mare, che si diparte da piazza Maria Luisa verso la Terrazza della Repubblica.

La Commissione Turistica sarà presente con i suoi mezzi e i suoi uomini, per fare il possibile per assicurare la regolarità dei controlli in questa prova di Campionato, con l'auspicio del “ben cominciare”. Per il resto, parla il programma delle due giornate: grandi possibilità turistiche e folcloristiche, tra cui spicca la sfida imperdibile del sabato alla “fabbrica dei carri” nella Cittadella del Carnevale e la serata in Darsena.

Sono previste visite gratuite ai vari musei, che spazioano dalla “marineria” della Versilia, all'arte moderna della Gamc, alle moto custom. Poi la domenica, con la sgroppata sino a Torre del lago Puccini e l'inizio della sfilata del terzo corso mascherato del Carnevale di Viareggio. Finale ancora in Darsena, per la premiazione nell'Auditorium del Museo della marineria (sempre con le moto parcheggiate e sorvegliate in un'area dedicata).

L'A.M. Perla del Tirreno ha curato anche l'aspetto economico della partecipazione, vista la situazione di crisi generale: iscrizione a prezzo modico, uguale per tutti, iscritti FMI e non iscritti, pernottamenti in bungalow riscaldati e/o in alberghi all'insegna della massima convenienza, pranzi e cene convenzionati. Per informazioni: Moto Perla

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2019 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

77316679

Torna su