Bertola: sul parcheggio al Versilia un passo indietro

Camaiore 43
Bertola: sul parcheggio al Versilia un passo indietro
43

“Mi occupo da oltre 2 anni del problema relativo al fenomeno dei “parcheggiatori abusivi” presso l’Ospedale Unico Versilia; un problema sollevato dagli stessi cittadini che mi hanno spesso inviato segnalazioni. Sono tanti i casi, infatti, in cui gli utenti dell’Ospedale vengono per così dire “assediati” dai “parcheggiatori abusivi”, che richiedono loro soldi.

Seguendo la situazione, ho avanzato la mia proposta, in accordo con il Prefetto e il direttore della AUSL Sassoli; con il pagamento di soli 0,50 centesimi per l’intera giornata, si potrebbe regolarizzare una situazione diventata a questo punto insostenibile. Non vedo altre soluzioni se non questo “autofinanziamento”, visto che la AUSL non ha fondi e i Comuni si sono rifiutati di stanziare finanziamenti per questo scopo. Il tutto per restituire ai cittadini, che si recano all’Ospedale, la tranquillità di poter parcheggiare senza problemi.

La Polizia Municipale, pur effettuando controlli regolari, non può essere sempre presente e nemmeno ha la competenza dell’area.

Ma la soluzione da me proposta non trova l’accordo della politica versiliese, che parla di “balzelli” per i cittadini e che evidentemente sottovaluta la situazione.

A questo punto, essendo il mio mandato in scadenza e avendo contro, lo ribadisco, la “politica” versiliese (ma non so se i cittadini siano della stessa opinione) ho deciso di soprassedere e lasciare così la soluzione alle future amministrazioni, sperando che nel frattempo la situazione non degeneri ulteriomente. Ai posteri l’ardua sentenza.”

43 commenti

  1. bruttocane giovedì 15 marzo 2012 alle 16:24:33

    così mentre noi ci "scanniamo" a parole tra di noi, i merdosi se la ridono e continuano a guadagnare soldi specie alle spalle delle donne più facilmente intimoribili. Siamo grandi!!!

  2. Alessandro sabato 10 marzo 2012 alle 15:06:46

    Claudio, il parcheggio è privato ( appartiene alla ASL 12) ed i vigili di Camaiore non possono intervenire.. Se dovesse capitare un incidente all'interno del parcheggio non possono nemmeno lì intervenire i vigili.. La realtà è questa

  3. claudio venerdì 9 marzo 2012 alle 18:37:35

    stamattina ore 9 parcheggio ospedale assediato dai parcheggiatori,non un vigile in servizio perchè impegnati sicuramente in altre questioni + importanti fare le multe ,scorazzare tranquillamente in lungo ed in largo fare colazione in servizio etc etc perchè il sig Bertola con il sig Palmerini non destinano una pattuglia fissa all'ospedale? sarebbe molto + semplice che fare tanti discorsi di retorica a favore o contro i parcheggiatori se li vuoi togliere puoi

  4. giulia venerdì 9 marzo 2012 alle 18:15:09

    A viareggio c'è stato per dei seoli un tal Buti....nessuno si è mai <scandalizzato> . Alla fine prendere una mancia in cambio di un <favore> non è nemmeno un'attività illecita.Loro frodano il fisco per 2 euro di fazzolettini? e ti sposti di poco e c'è chi froda per 400 euro di visita specialistica...Il problema è che sono troppi e prepotenti

  5. giulia venerdì 9 marzo 2012 alle 18:15:06

    A viareggio c'è stato per dei seoli un tal Buti....nessuno si è mai <scandalizzato> . Alla fine prendere una mancia in cambio di un <favore> non è nemmeno un'attività illecita.Loro frodano il fisco per 2 euro di fazzolettini? e ti sposti di poco e c'è chi froda per 400 euro di visita specialistica...Il problema è che sono troppi e prepotenti

  6. Alessandro venerdì 9 marzo 2012 alle 09:40:26

    Solidale con te per tutto Giulia.. solo una cosa.. se li dai te i soldi ai senegalesi fomenti solo l'abusivismo.. Farò un brutto paragone ma è la stessa situazione dei piccioni nelle piazze.. dai da mangiare ad uno, il giorno dopo sono giàil triplo.. uguale è qui al Versilia.. qualcuno ha visto che comportandosi in una certa maniera, magari anche con intimidazioni, riesce a raccattare spiccioli e allora la voce si diffonde e iniziano ad arrivare a frotte..

  7. giulia giovedì 8 marzo 2012 alle 16:48:54

    Alessandro.Io sono contraria anche a30 centesimi :chi va in ospedele non lo fa per divertimento. Non ha senso pagare per non avere i<senegalesi> allora li do più volentieri a loro!E' che deve esserci un servizio a prescindere ma gratuito

  8. giulia giovedì 8 marzo 2012 alle 16:46:01

    Questa volta rispondo a Diego.Carissimo ragazzo ti posso assicurare che a me non frega un tubo se son verdi neri o arancioni ,sono solo ragazzi fastidiosi e prepotenti .Che c'entra hitler??? qui non è questione di razzismo è questione di civiltà. Quando devo andare a Cisanello ,per motivi gravi di salute,son già in condizioni <pietose> e non ho voglia davvero...Invece mi trovo accerchiata da questi finti venditori,che pretendono 3 euro di mancia per passarmi un biglietto che mi costerebbe 1 euro la max mi girano le p... E non sono anziana.Insisto:il problema parcheggio a pagamento NON c'entra nulla con iSenegalesi.Ma i senegalesi sono un problema.Come lo erano i rumeni sul sagrato della chiesa in vMazzini.Ubriachi fradici,accampati sulle panchine,a urlare e far gestacci a chi passa.Di lì li hanno levati.Se fossero stati ragazzi <dei nostri> sarebbe stato uguale,ma magari alla prima li avrebbero fatti sgombrare,invece son passate settimane.Una vigilessa mi ha risposto<sono comunitari e possono stare dove vogliono>.Perchè non ci provi te a sdraiarti ubriaco per strada? Vedi in quanto tempo ti mandan via!

  9. Alessandro giovedì 8 marzo 2012 alle 00:45:02

    No ragazzi peró non scaldiamoci. Ognuno ha diritto a dire la sua e rispetto Gino quanto Diego o altri.. Il problema è palese aldilà del razzismo o non razzismo. Il problema è l'abusivismo. Loro lì non ci possono stare, se poi alcuni commettono atti illeciti tanto peggio. Il quesito è: come si può allontanare queste persone? Con la violenza no, con i parcheggi a pagamento no? Allora che si fa? I casi di violenza ci sono così come di inciviltà. Io sono a favore di pagare 50 centesimi se mi garantiscono un sistema di vigilanza che mi allontana queste persone. E badate bene io ci lavoro e mi costerebbe caro..

  10. diego mercoledì 7 marzo 2012 alle 20:24:27

    heil hitler !

  11. versiliese mercoledì 7 marzo 2012 alle 20:15:23

    Qui il problema è che molte persone le tollerano, altro che razzismo come dice questo deficiente di diego. Anchi'io ho subito atti criminali e se fosse stato un'italiano non sarebbe stato diverso, solo che probabilmente sei un spacciatore, grande amante deii crimini, per te il razzismo è una scusa. ha perfettalmente ragione chi ti contesta, fai schifo italiano o non vedi, ti dico l'orario dell'eurostar così ti ci butti sotto e non senti più le voci che ti insultano

  12. Diego mercoledì 7 marzo 2012 alle 13:05:52

    Per l ennesima volta a coloro che dicono che il problema sono i senegalesi che rincorrono o sputano alle persone dico solo di vergognarsi.
    Sono i soliti babbei che ragionano per stereotipi o perche sentito dire da qualcun altro che i neri fanno cosi.
    Ripeto e ribadisco che io per primo dico che i senegalesi non possono stare li a chiedere soldi perche e' un lavoro abusivo e capisco che a molti puo dare noia . Questo e' vero. Ma perfavore,il problema vero non venitemi a dire che e' quello . Il problema piu grande per me e' l inciviltà nostra in primis che parcheggiamo in maniera selvaggia, chiaramente non tutti, ma molti . Se poi per fare prima usiamo quei ragazzi la fuori com'e Capriespiatori allora significa che non vogliamo entrare nel merito del problema. Purtroppo il razzismo strisciante in questo paese e' sempre piu palese, anche se poi , testa testa nessuno lo e' .

  13. giulia mercoledì 7 marzo 2012 alle 12:36:41

    E' più che ovvio che quelli del parcheggio a pagamento si son voluti attaccare ad un malessere per avere la --spalla-- MA noi che siamo intelligenti l'abbiamo capito e li mandiamo a cacare.Se volgiono farci pagare che siano almeno onesti e non tirino in ballo i senegalesi....Che peraltro vanno regolamentati

  14. Adrea mercoledì 7 marzo 2012 alle 10:30:12

    Secondo me il parcheggio a pagamento è una grande cavolata, in passeggiata e sopratutto in Piazza Mazzini sono a pagamento e ed è pieno di Senegalesi che vogliono qualche spicciolo indicandoti i parcheggi liberi, non fanno male a nessuno e non obbligano nessuno a pagare per il parcheggio e non vedo come questa "brillante idea" del parcheggio a pagamento possa risolvere la cosa... Mah !!!

  15. stefania mercoledì 7 marzo 2012 alle 08:54:07

    secondo me vi siete concentrati sulla problematica sbagliata nei vostri commenti....secondo me la cosa GRAVISSIMA è che gli altri 6 comuni della versilia si siano rifiutati di contribuire insieme al comune di camaiore a pagare un servizio di vigilanza....fregandosene anche dei propri cittadini che frequentano l'ospedale essendo unico. Quindi ringraziate VIAREGGIO, PIETRASANTA, MASSAROSA ecc.ecc... se c'è questa situazione!

  16. arturo mercoledì 7 marzo 2012 alle 08:48:47

    alessandro anche mia mamma è stata inseguita, un episodio orribile simile a quello che hai descritto, ma un paio di mesi fa. l'ho postato nel il mio commento del 20 gen 2012 ore: 09:39 del link qui sotto perchè non si dica che è inventato:
    www.viareggiok.it/parcheggi-a-pagamento-al-versilia/

    quindi questi fatti sono reiterati e impuniti .. @ gino per chi nega, vedi che è un comportamento tipico di chi usa le sostanze, sono esperti nel negare ad oltranza la qualunque, quindi certi figuri per costoro sono una visione paradisiaca... e poi ci credo vede macchine assurde ovunque. Comunque ricorda la legge di murphy che non sbaglia: mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza

  17. gino mercoledì 7 marzo 2012 alle 05:40:29

    Diego, allora racconterò in prima persona di quando mi hanno ammaccato la macchina, me lo avevano promesso due figuri, quando non ho dato l'obolo. Lascia stare tu le terze persone, se vuoi. La terza persona sono io. Ho subito un reato che si chiama estorsione, è successo anche a mia mamma, a mia sorella (ragazza madre) non ne parliamo etc. Nel migliore dei casi mi insultano in coro quando non do il soldo. E non accade solo al Versilia. Continui a negare ciò che testimonio direttamente e ripetutamente. Negare totalmente la delinquenza vera e propria si chiama omertà, in questi commenti stai veramente portando avanti una pratica camorristica.
    Ah, se commentiamo questo articolo la questione esiste, per le ineluttabili leggi dell'universo, e non è un opinione personale.

  18. Alessandro martedì 6 marzo 2012 alle 20:04:05

    La testimonianza degli sputi alle signore è diretta.. si sono rifugiate dove lavoro in reparto in attesa che arrivasse il poliziotto.. ammettiamo però che sia un caso sporadico.. Vi racconto questa che fa più impressione.. ripeto non invento nulla, sono casi sporadici che ho visto io, ma succedono. Una signora con un bimbo in carrozzina è stata accerchiata da tre di questi che senza toccalo le stavano appresso cercando di avere soldi.. disperata quasi correndo è andata alla macchina e ha lasciato loro 1 € a testa.. Loro poi ridevano dietro di lei.. questa aldilà della razza, è estorsione.. mera e cruda.. ma se io li arresto.. che fine fanno? In un altro parcheggio di un altro posto in Italia? al semaforo? a delinquere nella droga? Siamo al punto di partenza.. non si risolve il problema nascondendolo.. se li ci sono, e ce ne sono a bizzeffe è perchè vedono che si "guadagna" ( passatemi il termine). Ora però siamo al limite.. un anno fa nel lato parcheggio statua di Padre Pio non ce n'era.. ora ce ne sono 6/7 al giorno..

  19. viareggina martedì 6 marzo 2012 alle 19:38:15

    mi sono dimenticata di dire che i vu cumpra non c'entrano niente .. io non gli dò mai nulla e parcheggio dove mi pare e non dove dicono loro .x me il problema non sussiste se tutti facessero come me fra un mese li non ci tornano più. poi magari se ne trovo uno fuori di li gli do 2 euro ......ma solo se mi pare a me, senza obblighi.

  20. viareggina martedì 6 marzo 2012 alle 19:32:30

    il vero grande problema è che il parcheggio è piccolo e posizionato male a partire dalle scalinate che davanti sono sempre piene di ambulanze.... dovrebbero rivedere la viabilità ma mi sembra una cosa difficile. e i vigili non si vedono MAI. x un ospedale cosi importante si doveva prevedere l'affluenza dei parcheggi, anche perchè non c'è un'altra possibilita di parcheggiare al di fuori di li.non vorrete mica andare a parcheggiare fino all'esselunga se, se ne accorgono se ne vedrà delle belle.

  21. giulia martedì 6 marzo 2012 alle 19:15:42

    Lido è uno degli ospedali dove non puoi parcheggiare in pace. A Cisanello idem,perfino nel parcheggio del Comune.....eppure lì c'è la macchinetta mangia soldi.Io quando devo andare in ospedale..penso già da prima --oddio che palle ora arrivano!--Non sarebbe un problema se ci fossero pochi gentili che ti passano il biglietto non scaduto e con una mancettina ti indicano dov'è vuoto.Il problem è che arrivano in 4o 5 insistono per farti parcheggiare dove vogliono loro .Ho visto far sbattere macchine in altre parcheggiate per il loro--avanti avanti-- a signore un po' anziane e frastornate dalla loro insistenza.Così non va bene.Credo che il parcheggio a pagamento non abbia nulla a che fare con quest'invasione, è la solita scusa acchiappata al volo.Quindi dividerei le due cose,da un lato l'invadenza e la prepotenza di questi ragazzotti affamati e dall'altra il Comune che cerca di rapinare i poveri malati

  22. diego martedì 6 marzo 2012 alle 19:04:00

    Gino basta cosi . lascia stare terze persone .
    te la stai prendendo troppo..percepisco il tuo nervosismo ma credimi io non l ho con te , che come me sei irritato per certe situazioni che la "nostra" classe politica non riesce a gestire . Cerca però di capire che non tutti la pensiamo allo stesso modo e proprio per questo dobbiamo confrontarci ma non attaccarci . Non credere di avere l esclusiva della ragione perchè credo che proprio le persone che non SANNO ma Dubitano sono preferibili a coloro che credono di avere giusta risposta ad ogni domanda .
    Metti da parte il tuo odio ...o meglio, trasformalo in forza positiva e costruttiva .
    Buona serata

  23. gino martedì 6 marzo 2012 alle 18:33:43

    Domanda insensata: degli sputi la testimonianza riportata è di Alessandro. Sai ancora Leggere? T dai per scontato che la testimonianza sia la mia. Bugia. Ogni tua affermazione è una menzogna, smentita da me e alessandro. Vero? Rispondi SI O NO.

  24. diego martedì 6 marzo 2012 alle 18:23:51

    " meno è intelligente il bianco, più gli sembra che sia stupido il negro " .

    Andrè Gide

  25. bruttocane martedì 6 marzo 2012 alle 18:17:42

    certo sentire dire che gli extracomunitari del Versilia non danno noia a nessuno è veramente da idioti. Se qualche Italiano parcheggia a casaccio rischia di subirne le conseguenze ma spesso sono i senegalesi che ti inducono a parcheggiare anche dove non si può per ottenere più soldi. QUINDI BASTA difendere questa gente rompipalle. Io sono in casa mia e non sopporto più di essere aggredito da questi che ti arrivano davanti con la faccia da mal di pancia e poi se non dai niente diventano aggressivi. Non li ho invitati io a venire qui. Sono venuti da soli e da soli se ne vadano da dove sono venuti. Diego vattene con loro e prova a fare nel loro paese quello che loro fanno qui, cioè i padroni. Poi mi racconti.

  26. diego martedì 6 marzo 2012 alle 17:59:12

    Gino rispondimi sinceramente SI o NO .
    A te personalmente hanno mai sputato ? a te eh ... non ad altri

  27. gino martedì 6 marzo 2012 alle 17:55:12

    Diego, continui a citarmi, e continui a inventarti cose (a quante siamo?) tipo che sono razzista. Evidentemente lo sei tu, in maniera incarognita ed assoluta, dato che non c'entra nulla la razza, questo è un problema di abusivismo ed estorsione nei confronti di chi parcheggia presso una struttura sanitaria. Quindi quale razza ti va bene per fare certe schifezze tipo sputare alle persone? Faccelo sapera. "Sarebbe bello poterne parlarne e discuterne anche con chi cerca di gestire la situazione?" Non c'è nessuno che la gestisce. Anche in futuro. Questo è il merito dell'argomento. Ancora una volta hai perso un occasione per non insultarmi. Rispetta gli altri e chi soffre, sei davvero vergognoso e grande sostenitore dei criminali. Continua così.

  28. diego martedì 6 marzo 2012 alle 17:33:36

    Perfettamente d accordo Alessandro con quanto dici . Sarebbe bello poterne parlarne e discuterne anche con chi cerca di gestire la situazione . Sono argomenti delicati ...basta solo che a parlarne siano persone civili e senza pregiudizi razzisti ( Gino docet ) . Saluti e buona serata a tutti

  29. gino martedì 6 marzo 2012 alle 17:06:09

    Diego, ma non eri a dormire sin dall'inizio? Tu parcheggi da ogni parte ed in modo assurdo? Riguardo alla situazione dell'ospedale ti hanno già risposto, e la cosa mi tocca personalmente e a te non te ne frega nulla tranne avere ragione, quindi curati e dormi. E vattene dall'italia.

  30. Alessandro martedì 6 marzo 2012 alle 17:05:33

    Hai ragione Diego sul fatto dell'inciviltà.. siamo noi i primi a trasgredire la legge; però qui il problema esiste.. non metto in dubbio il fatto che qualcuno si comporta bene... il problema è di quelli ( italiani) che si rigirano e li trattano poco bene.. però mettiti nella condizione di chi viene all'ospedale.. a tutti in generale girano le scatole.. sentirsi chiedere soldi mentre vai all'obitorio indispone.. quindi puoi pensare alla reazione.. questi invece che comprendere reagiscono... Vogliamo risolvere il problema.. mettiamoli part time a pulire il parcheggio, mettiamoli nelle imprese di pulizia e istituiamo un bel cartello con un divieto di accattonaggio.. a Firenze sembra abbia funzionato no?

  31. Diego martedì 6 marzo 2012 alle 16:56:48

    Tralasciando Gino ( poverino curati ) , io alessandro sono d accordo sul fatto che la situazione non risulti piu sostenibile sotto diversi punti di vista, tra cui quello degli extracomunitari che a tuo giudizio intimidiscono ed aggrediscono ( io ripeto che personalmente su questo non ho mai avuto nessun riscontro anche se con ciò non metto in dubbio quello che tu dici ) . Dobbiamo pero guardarci soprattutto in casa nostra perche va condannato in primis il nostro comportarci . Auto parcheggiate da ogni parte ed in modo assurdo rendono il problema ancor piu grave . Dico solo che non credo che il problema principale siano i parcheggiatori abusivi .

  32. gino martedì 6 marzo 2012 alle 16:39:21

    Alessandro ah bè... ma neanche usando un tono pesante questo diego capisce, visto Alessandro? Hai ragione ho sbagliato, ma in questo senso. E' futile. Come si fa a minimizzare e annullare i problemi di chi soffre (o nel tuo caso di chi lavora)?

  33. Alessandro martedì 6 marzo 2012 alle 16:19:39

    In parte dò ragione a gino e in parte a diego.. di gino non mi piace il tono, si può ragionare senza offendere.. il fatto che gli extracomnitari importunino le persone anziani posso darne conferma io.. lavoro al Versilia e ne vedo di cotte e di crude. La mia macchina è stata presa a calci ( ho un bozzo sottoscocca) perchè non li considero e parcheggio dove voglio. Rappresento una ditta esterna e non ho possibilità di parcheggiare all'interno del Versilia; ho visto queste persone sputare e correre dietro a signore che non avevano pagato l'obolo.. vedi te caro Diego.. non dico di usare la violenza, ma una regolamentazione a questo fenomeno urge impellente..

  34. gino martedì 6 marzo 2012 alle 16:15:49

    chiedo scusa per i diversi errori di forma e di battitura.

  35. diego martedì 6 marzo 2012 alle 16:02:42

    Blateri e basta . Buonanotte ...continua il tuo sonno.

  36. gino martedì 6 marzo 2012 alle 15:59:56

    Si, ci vado spesso per motivi che non è necessario spiegare, tanto non hai l'iq per capire, solo l'iq del prefisso di Roma a questo punto, comunque la situazione è quella, lo sanno tutti tranne te (?). Le forze dell'ordine non possono intervenire per motivi amministrativi, come ha già spiegato da qualcun'altro. E conosco anche anche chi ci lavora. Chi è ignorante? L'articolo, inoltre, non c'entra nulla riguardo ciò che scrivi. Di quale ressa parli poi? Ti senti bene? Lo capisci l'italiano? Per favore vattene dall'italia, di nuovo. Oppure assicurati di accendere un cervello oltre al computer ala prossima volta.
    Ah, dimenticavo, ANCHE su questo sito sono stati pubblicati diverse lettere di cittadini che segnalano cosa fanno davvero questi eserciti di abusivi. Anche nello specifico dell'ospedale. Buone pazzie, diego.

  37. diego martedì 6 marzo 2012 alle 15:35:10

    Bravo Gino . Il tuo modo di attaccare a senso unico con offese dimostra quanto sei ignorante e di poca utilità .
    Evitando di riproporre insulti, ti chiedo solamente di rispondere a piccole domande: tu vai spesso in quella zona ? o meglio... hai delle tue prove personali che ti inducono a pensare che quei ragazzi parcheggiatori abusivi che sono fuori rigano le macchine ed infastidiscono con minacce le persone ?! lo hai letto solo sui giornali e lo reputi quindi 100 % vero ?? Parli a caso oppure a differenza mia vedi ogni giorno come noi ITALIANI ( lo scrivo in maiuscolo cosi magari ti fara piacere) ci comportiamo in quella zona ? La Ressa nelle ore di punta è causa degli extracomunitari fuori oppure è solamente una nostra inciviltà ?

  38. gino martedì 6 marzo 2012 alle 15:23:49

    diego, è abbastanza chiaro che qui i problemi non sono di chi parcheggia in doppiafila, come sostieni deficientemente solo te, e guardiamo i problemi italiani certamente tipo i tuoi, di natura psichiatrica. Che aiuto danno a parcheggiare qua? Nessuno. Per te l'aiuto sono le minacce che fanno agli anziani per i soldi sennò rigano la macchina (più volte segnalate e pubblicate sui giornali)? O sei uno dei malavitosi che ce li porta? Beh, all'ospedale chi ne ha bisogno ci va quasi sempre quando non si sta bene o nel caso di un caro malato. A proposito, vattene dall'italia così almeno risolviamo un po' di problemi nostri che ti stanno a cuore, grazie.

  39. Alessandro martedì 6 marzo 2012 alle 15:22:41

    Forse non avete capito bene che le amministrazioni comunali non possono fare nulla se non proporre a chi dirige il Versilia ( asl 12) di adottare misure di sicurezza o sistemi di autofinanziamento per mettere guardie private ( posteggi a pagamento).
    La polizia municipale non può intervenire assolutamente perchè è a tutti gli effetti un parcherggio privato. Fate due conti...

  40. diego martedì 6 marzo 2012 alle 14:40:12

    Credo sia una assurdità tassare ancora di piu i cittadini e scaricare tutte le colpe su di loro. è l amministrazione comunale che deve risolvere il problema intensificando i controlli ...
    Basterebbe pagare una o due persone fisse negli orari di punti per controllare chi parcheggia senza un minimo di considerazione nei posti a loro non consentiti .
    Spesso lo fanno e si giustificano " SONO SOLO 5 MINUTI , FACCIO PRESTO " ... cosi si crea una confusione totale .

    Che colpa hanno gli extracomunitari ? anzi....sono proprio loro che facilitano i parcheggi dando indicazioni utili agli automobilisti .

    Guardiamo i nostri poblemi anziche dar la colpa a loro .

  41. luisella martedì 6 marzo 2012 alle 14:29:59

    Il sindaco Giampaolo Bertola ha compiuto un passo indietro sulla proposta di mettere a pagamento (0,50 centesimi al giorno) il parcheggio a pagamento all’ospedale Versilia.

    Bertola denuncia una certa opposizione da parte delle amministrazioni limitrofe, i cui cittadini ovviamente utilizzano questo presidio, e lascia la patata bollente alla prossima amministrazione.

    Il Partito Liberale quindi sollecita da una parte i servizi sociali affinchè aiutino chi, tra questi abusivi, vuol inserirsi a pieno diritto nella nostra società, sostenendoli nel trovare un’occupazione, e dall’altra invita il Prefetto a porre in essere una serie di controlli periodici per scoraggiare una volta per tutti questi soggetti, per lo più irregolari, ad infastidire chi si reca all’ospedale.

    E’ necessario che chi ha autorità dia un segnale chiaro ai cittadini che si sentono minacciati e insicuri. Senza contare che molti usano il parcheggio dell’ospedale come orinatoio e lasciano sporcizia fra le auto.

    Un maggiore controllo indurre anche chi si reca al Versilia ad avere comportamenti più consoni, non parcheggiare nei posti riservati ai disabili, non lasciare le auto in doppia fila e negli stalli dedicati ai motorini. Insomma i vu’ parcheggià sono solo uno dei problemi dell’ospedale, problemi che vanno risolti in modo radicale per consentire a tutti un accesso comodo alla scalinata d’entrata e la fruizione di un’area “delicata” degna di una zona che a che fare con i turisti per buona parte dell’anno e che certo non ci fa proprio una gran bella figura!



  42. Diego martedì 6 marzo 2012 alle 13:24:14

    Unz vergogna . Gli extracomunitari non hanno mai dato fastidio a nessuno . Il problema rimane la solita ignoranza di noi italiani che parcheggiAmo in doppia FILA e nei posti riservati ai disabili. E mai
    Ho visto la polizia municipale .

  43. gino martedì 6 marzo 2012 alle 12:27:44

    premetto che bertola è stato un ottimo amministratore per camaiore (ci ho vissuto 2008-2010), ma non mi sembra proprio che qualcuno si sia occupato della situazione da un paio d'anni, anzi era terra di nessuno, e tale resterà a quanto pare.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

68658729

Torna su