Elettrosmog, intervengono il comitato "Marco Polo" e "Capezzano Vive"

Camaiore 1
Elettrosmog, intervengono il comitato "Marco Polo" e "Capezzano Vive"
1

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dei comitati "Capezzano Vive" e "Marco Polo" in merito alla delocalizzazione delle antenne di Pedona:

"Non sembrerebbe credibile la proposta del settore Ambiente del Comune di Camaiore circa lo delocalizzazione delle antenne di Pedona.

Questa affermazione di cotanta portata potrebbe essere interpretata anche come un segno di strategia elettoralistica; ma, comunque, la nostra sfiducia poggia su varie esperienze pratiche nei rapporti con i suddetti uffici dell’Amministrazione Comunale dove ha prevalso, a nostro avviso, una impostazione di netta chiusura verso le più evidenti ed elementari richieste per l’osservanza del rispetto per l’ambiente e per la salute delle persone; richieste, spesso supportate da ragioni motivate e da riferimenti normativi o giurisprudenziali.

Con la suddetta logica, infatti, sempre in tema di elettrosmog, il Comune di Camaiore può vantare oggi, un regolamento per la telefonia mobile completamente privo di contenuti, al di là delle svariate espressioni di intento.

Il suddetto regolamento sarebbe, riteniamo, una prova di quanto interessi all’Amministrazione del Centrodestra l’argomento “Elettrosmog”.

E poi, se quei dirigenti erano così sensibili a quelle problematiche che cosa hanno fatto per migliorare la condizione di quella collina così bella ???

Una proposta davvero molto strana, se si pensa che proprio all’iniziativa del Ministro Gasparri si devono normative che, secondo la nostra opinione, si contrappongono al conseguimento delle vere tutele per la salute della popolazione esposta.

La gente non è così distratta come qualcuno potrebbe pensare.

Il nostro impegno ci ha sempre contraddistinto con chiara evidenza al servizio delle problematiche igienico-ambientali per i conseguimento di una diversa condizione di vita.

E dunque sono inutili queste uscite incredibili dai contenuti intrisi di evidenti contraddizioni.

Noi crediamo che coloro che ci circondano abbiano conosciuto il nostro impegno e sappiano riconoscere dove stanno le buone intenzioni".


COMITATO MARCO POLO
COMITATO CAPEZZANO VIVE

1 commento

  1. lindian mercoledì 25 aprile 2012 alle 18:36:12

    cari, comitati, mi dispiace ma non siete credibili, anche voi state facendo politica! cercate invece di ricordare quando è iniziato lo scempio delle antenne di telefonia mobile chi governava Camaiore e Viareggio.Poi ne riparliamo.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2019 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

75576543

Torna su