Beach Stadium in estasi per il Viareggio che alza al cielo della Darsena la Coppa Italia

Beach Soccer 2

Lo squadrone bianconero di Stefano Santini, tutto rigorosamente made in Versilia, vince il suo primo storico trofeo

Quando il capitano Simone Marinai consegna al cielo della Darsena la Coppa Italia, il primo pensiero non può che andare a quella faccia sorridente che lo stesso Marinai porta sulla maglietta e che tutti i viareggini (giocatori e tifosi) portano nel cuore: Matteo Valenti.
A lui (tragicamente scomparso 7 anni fa in un incidente sul lavoro) è intitolato il bellissimo impianto del Beach Stadium. A lui è dedicato questo primo storico successo della formazione viareggina di Beach Soccer.

La finale contro il Catania non era iniziata proprio nel migliore dei modi per Marinai e compagni vista l'espulsione dell' 'Airone' Dario Ramacciotti. Così a inizio ripresa i bianconeri si ritrovavano sotto 4-1 e la vittoria finale pareva un miraggio. Invece il grande cuore viareggino è venuto fuori e, davanti all'esaltato e motivante pubblico delle grandi occasioni che ha dato quella marcia in più per reagire, i nostri ragazzi sono andati a prendersi questa Coppa Italia. Strepitoso il solito 'Gabrielino' Gori (il suo mancino fatato stavolta ha piazzato 4 gol), bravissimo il capitano Simone Marinai (doppietta) così come Michele Di Palma e Gianni Florio (gli autori delle altre 2 reti) oltre al portierone-felino Carpita. Ma davvero tutto il gruppo ha fatto la differenza in quest'impresa.

Mentre tutte le altre squadre di questo giovane sport (quanto mai attuale con la stagione estiva) si danno da fare a pescare talenti stranieri, il Viareggio Beach Soccer si veste da mosca bianca e si conferma realtà unica con tutti i suoi campioni nati qui. Stefano Santini ha pescato in casa e ha pescato bene. Così questo 8-7 nella finalissima di Coppa Italia Enel contro il Catania accende le luci della ribalta sullo squadrone bianconero made in Versilia.

Al fischio finale è grande festa in spiaggia. Santini è portato in trionfo dai suoi. I ragazzi alzano la Coppa alla presenza anche del sindaco di Viareggio Luca Lunardini. La sbornia durerà fino a notte fonda nei locali del Seven. E presto sarà la volta del campionato. Il Viareggio Beach Soccer si presenterà ai nastri di partenza della Serie A come una solidissima realtà e scommettiamo che avrà tanta voglia di bissare questo successo mettendo in bacheca anche lo scudetto.

Forza ragazzi!

2 commenti

  1. Gianni domenica 3 giugno 2012 alle 23:32:30

    ora vinciamo anche il campionato, dai...

  2. Salmastrosio domenica 3 giugno 2012 alle 23:18:58

    Bellissimo spettacolo, bravi tutti

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

105201510

Torna su