Il Comune di Stazzema approva il Bilancio Preventivo

Stazzema 0

Il Vice Sindaco ed assessore al Bilancio Maurizio Verona: “Un bilancio sano che vuole favorire tutti coloro che scelgono di vivere a Stazzema e che va

Dopo l’accordo con le Organizzazioni Sindacali sottoscritto alcuni giorni or sono, il Consiglio Comunale di Stazzema ha approvato all’unanimità il Bilancio Preventivo per l’anno 2012 e il Bilancio pluriennale per il periodo 2012 – 2014. Un bilancio che contiene tutta la manovra finanziaria dell’Ente per i prossimi anni in relazione anche alle novità tributarie previste dalla manovra del Governo di fine 2011.

“Esprimo grandissima soddisfazione”, commenta il Vice Sindaco ed assessore al Bilancio Maurizio Verona, “per il voto unanime che è arrivato su questo documento di grandissima importanza per il nostro Comune e per l’apprezzamento ed il voto favorevole che è giunto anche dalle opposizioni presenti e quello che era già giunto dalle Organizzazioni Sindacali. Si è compreso, credo, che si è fatta una manovra che favorisce chi risiede nel nostro Comune e decide di avere qua la prima abitazione.

C’era nei cittadini grande attesa e preoccupazione per gli effetti che avrebbe avuto la reintroduzione della tassazione anche per le abitazioni. Abbiamo voluto dare un segnale inequivocabile di agevolare i residenti del nostro Comune riducendo, sotto lo 0,4% previsto come quota minima base, l’IMU sull’abitazione principale fissata allo 0,2%, detassando di fatto l’abitazione principale, attestandoci sul valore minimo del 0,76% per le seconde case locate ad canone concordato, allo 0,82% per quelli locati con contratto libero e portando alla soglia dello 0,90% la tassazione per le seconde case non locate e le attività produttive. Riteniamo che solo attraverso il contenimento del fenomeno dell’emigrazione da Stazzema e magari riuscendo ad invertire questa tendenza, anche con gli strumenti edilizi ed urbanistici, volti a favorire il recupero del patrimonio edilizio esistente, si può dare un futuro al nostro territorio.

L’abbandono ha contribuito a rendere povero un territorio che ha enorme potenzialità, e colgo l’occasione di sottolineare che anche avversari politici dello stazzemese con una lettera inviatami in qualità di assessore hanno apprezzato un inizio di inversione di tendenza ed incoraggiato a proseguire su tali politiche di valorizzazioni. La tariffa relativa alla Tarsu ha visto il solo adeguamento dell’indice Istat a fronte di maggiori difficoltà emerse nel settore rifiuti che vede i comuni versiliesi affrontare enormi problematiche. In tale scenario Stazzema ha saputo garantire il servizio senza mai rischiare eventuali fenomeni di interruzione, e contenendo le tariffe ben al disotto dei comuni del nostro contesto territoriale.

Siamo e saremo ancora fortemente impegnati nel progetto di messa in sicurezza dei plessi scolastici e soprattutto nella difesa di un servizio scolastico pubblico e di alta qualità ed è per questo che abbiamo previsto somme importanti da investire nel settore scuola, garantendo i servizi di qualità del trasporto e della mensa con un alto tasso di compartecipazione del comune alle politiche tariffarie riviste concertandole con le organizzazioni sindacali nella migliore armonizzazione delle fasce nell’ottica di una migliore equità. Nell’ambito culturale l’amministrazione sostiene anche iniziative di associazioni volte a promuovere manifestazioni musicali, e sportive, ma quest’anno ci misuriamo in un progetto nazionale culturale e sociale CINEMADAMARE che si svolgerà nell’ultima settimana del mese di agosto. Per quanto riguarda le politiche ambientali , dopo l’inaugurazione dello scorso anno dell’impianto di Teleriscaldamento abbiamo un progetto di bonifica finanziato dalla Regione Toscana che a breve verrà realizzato, le politiche energetiche con l’inaugurazione della centrale e il progetto della cogenerazione collocano Stazzema tra i comuni virtuosi su scala regionale.

Siamo certi che le politiche energetiche saranno anche un veicolo di sviluppo del turismo perché favoriranno il recupero, la gestione, ed il decoro di Stazzema. Possiamo dire che Stazzema ha un bilancio sano che non solo difende residenti e le fasce deboli di popolazione, ma che progetta anche un futuro diverso per il nostro territorio. L’approvazione unanime del Bilancio credo sia una risposta importante per questa Amministrazione”.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106282758

Torna su