Primo appuntamento per la stagione concertistica 2012 Organo della Pace di Sant'Anna di Stazzema

Stazzema 0

La VI edizione del Festival Organo della Pace Sant’Anna di Stazzema apre il primo luglio con un concerto di Liuwe Tamminga, famoso organista e clavicembalista olandese titolare della Basilica di S. Petronio a Bologna.

Il Festival 2012 è dedicato al V° anniversario dell`organo della pace di Sant`Anna di Stazzema che fu`inaugurato il 29 luglio 2007. Inoltre si ricorda il 10° anniversario dell`iniziativa “Un organo per Sant`Anna” che con 67 concerti benefici ha portato alla realizzazione dell`organo della pace, questa iniziativa ha avuto inizio il 23 febbraio 2002 con un concerto nella chiesa evangelica di Essen- Rellinghausen in presenza di una delegazione di Sant`Anna di Stazzema .

Nel corso dell’eccidio nazista che il 12 agosto 1944 costò la vita a 560 persone inermi, anche il piccolo organo della chiesa di Sant’Anna di Stazzema fu distrutto dai colpi di mitraglia delle SS.
Nel 2007, dopo un sessantennio dal tragico eccidio, la musica è tornata nuovamente ad allietare la piccola chiesa di Sant’Anna, grazie al Festival Organistico “Organo della Pace” Sant’Anna di Stazzema. L’Organo della Pace è uno strumento di notevole valore e di pregevole fattura fabbricato dall’artigiano lucchese Glauco Ghilardi, nella tradizione del grande organaro del barocco del nord della Germania, Arp Schnitger (1648-1710). È il frutto della sensibilità e dell’impegno di due musicisti tedeschi di Essen, i coniugi Maren e Horst Westermann, i quali, fin dal 2002, hanno intrapreso un percorso di raccolta fondi in Germania e in Italia attraverso concerti finalizzati a quello scopo, sotto l’Alto Patronato dei Presidenti delle Repubbliche italiana e tedesca e con il sostegno della Regione Toscana, della Provincia di Lucca, del Comune di Stazzema e di altri Comuni e istituzioni italiane e tedesche. L’Organo della Pace è oggi parte integrante del Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema.

Nel 2008 si è costituita l’Associazione italo-tedesca “Amici dell’organo della pace di Sant’Anna di Stazzema” espressamente dedicata a promuovere un’attività musicale e culturale incentrata sulla promozione della musica (a partire dalla tradizione organistica) in tutte le sue forme e generi.

Il Festival Organistico “Organo della Pace” Sant’Anna di Stazzema giunge nel 2012 alla sua sesta edizione, che vedrà esibirsi a Sant’Anna musicisti di fama internazionale.
Il Festival, che è inserito nell’ Euro-Via Festival, www.euro-via-festival.org, si pone come un importante appuntamento nel ricco panorama di musica classica, da camera ed organistica che caratterizza la Versilia e la Provincia di Lucca.
Sono previsti 9 concerti, ogni domenica, dal 1 luglio al 26 agosto e due conferenze, l’ 8 luglio e il 26 agosto.

Il V° anniversario della ricostruzione dell’ organo di Sant’ Anna di Stazzema diviene espressione concreta della capacità della musica di favorire esperienze di dialogo, conoscenza, collaborazione fra popoli e culture. Il tema sarà affrontato anche attraverso conferenze con storici ed esperti.

Conferenze ore 17,00, ingresso gratuito
Concerti ore 18,00, ingresso gratuito.

Organista
Liuwe Tamminga
In memoriam Gustav Leonhardt

Johann Sebastian Bach Corale Herzlich lieb hab ich dich o Herr (dalla Passione
1685-1750 secondo Giovanni BWV 244)
John Dowland Lachrimae Antiqua (1604)
1563-1626
John Dowland / Jan
Pieterszoon Sweelinck Paduana Lachrimae
1562-1621
J.S.Bach Corale O Haupt voll Blut und Wunden BWV 244
Herzlich tut mich verlangen BWV 727
John Dowland Lachrimae Tristes (1604)
Wolfgang Amadeus Mozart Lacrimosa (dal Requiem KV 626, 1791)
1756-1791
Fryderyk Chopin Prélude op. 28 nr. 4
1810-1849
Niels Gade Wie schön leuchtet der Morgenstern
1817-1890
Max Reger O Haupt voll Blut und Wunden
1873-1916 Wie schön leuchtet der Morgenstern
John Dowland Lachrimae Verae (1604)
Sergej Rachmaninov Bogoroditsye Dyevo (Ave Maria)
1873-1943 (da Liturgy of Vespers op. 37/6, 1915)
Giacomo Puccini Salve Regina
1585-1924
Maurice Duruflé Ubi caritas et amor (da Quatre motets op. 10, 1960)
1902-1986
André Isoir Troisième Prélude, Interludes I, II, III, IV (da Miniatures)
1935
J.S.Bach Herzlich lieb hab ich dich BWV 1115
Corale Herzlich lieb hab ich dich o Herr BWV 244

Liuwe Tamminga
LiuweTamminga è considerato uno dei massimi esperti del repertorio organistico italiano del Cinque- e Seicento. È titolare degli organi storici della Basilica di S. Petronio a Bologna insieme con Luigi Ferdinando Tagliavini, dove suona i due magnifici strumenti di Lorenzo da Prato (1471-75) e Baldassarre Malamini (1596). Ha inciso numerosi CD, l’opera completa di Marc’Antonio Cavazzoni (“Diapason d’Or”, Premio della Critica Discografica Tedesca 2005, Premio Goldberg 5 stelle), alle Fantasie di Frescobaldi (disco migliore del mese Amadeus marzo 2006), “Mozart on Italian Organs” (Premio della Critica Discografica Tedesca 2006 e Diapason 5 stelle), e la registrazione dedicata ad Andrea e Giovanni Gabrieli, realizzata con L. F. Tagliavini (“Choc de la musique” e Premio Internazionale del disco Antonio Vivaldi della Fondazione Cini di Venezia 1991). ). Nel 2006 l’uscita di “Gli organi storici dell’Appennino Modenese” (Diapason e Musica 5 stelle), nel 2008 tre CD dedicati a “Fiorenzo Maschera”, agli organi storici delle isole Canarie ed a “Giacomo Puccini”. Suona regolarmente con il Concerto Palatino ed Odhecaton. Ha curato alcuni edizioni di musica organistica, tra cui i ricercari della Musica Nova (1540), opere per tastiera di Giovanni de Macque e Pierluigi di Palestrina (per Andromeda Editrice), i ricercari di Jacques Buus (per l’editore Forni) e musiche per due organi di maestri italiani intorno 1600 (per l’editore Doblinger di Vienna).La sua intensa attività concertistica l’ha portato in tutta Europa, negli Stati Uniti e in Giappone.


PROGRAMMA GENERALE DELLA STAGIONE 2012

1 luglio Liuwe Tamminga (Bologna)
8 luglio Edoardo Maria Bellotti (Milano/ Bremen)
15 luglio Angelo Castaldo (Napoli)
22 luglio Luciano Zecca (Lecco)
29 luglio Jörg Josef Schwab (Essen)
5 agosto Wladimir Matesic (Bologna/ Marzabotto),
con Chiara Molinari (Bologna)), soprano
e Michele Santi (Cento di Ferrara), tromba
12 agosto Markus Eichenlaub (Speyer)
19 agosto Klemens Schnorr (Freiburg)
26 agosto Luca Scandali (Pesaro)

Conferenze , ore 17.00
8 luglio: Dr. Nino Campagna, germanista e Presidente dell’ Acit Pescia “L’amore dei tedeschi per l’ Italia ha un grande predecessore:Johann Wolfgang voGoethe”
26 agosto: Dr. Rainald Steck, ex-ambasciatore e fino al 2010 Chef del protocollo del Ministero degli Esteri “Il paese dove fioriscono i limoni: le relazioni itlo-tedesche nel cambiamento del tempo”

I concerti avranno inizio alle ore 18.00
Ingresso gratuito

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2024 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

106282170

Torna su