Il buon gusto e un omaggio al grande Lelio Luttazzi nei due “Caffè”

Festival La Versiliana 0
Il buon gusto e un omaggio al grande Lelio Luttazzi nei due “Caffè”
0

Doppio appuntamento col Caffè della Versiliana che per lunedì 30 luglio propone oltre al consueto incontro delle 18,00, anche un caffè straordinario in edizione serale che avrà inizio alle 21,30

-Alle 18,00: Per la rubrica A Tavola con… condotta da Claudio Sottili l’incontro dal titolo I benefici dell’Omega del pesce, in collaborazione con l’istituto Alberghiero Marconi di Viareggio

Ospiti dell’incontro dedicato alle prelibatezze del mare Donatella Bianchi, scrittrice, ex conduttrice di “Lineablu – Vivere il mare” trasmissione di Raiuno; Pasquale Vitiello Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio; Stefano Angelini Biologo responsabile dei Servizi Educativi di Costa Edutainment e Francesco Acampora Presidente Cooperativa Mare Nostrum, Viareggio. A fine incontro, incentrato sul pesce e le sue qualità, sulla specialità versiliese e frutto pregiato del mare che bagna le coste tirreniche, Simona Fantoni, titolare del ristorante “Il Buonoumore”di Viareggio, che proporrà una pietanza a base di “pesce dimenticato” servita dagli allievi dell’istituto alberghiero Marconi.

-Alle 21:30 Caffè Serale presso lo spazio Caffè dal titolo l’erotismo di Oberdan Baciro, uno speciale omaggio al grande Lelio Luttazzi in collaborazione con la fondazione Lelio Luttazzi. Ospiti Rossana Luttazzi moglie di Lelio e Dario Salvatori critico musicale. Conduce l’incontro Federica Manzon scrittrice, editor Mondadori

Un omaggio a Lelio Luttazzi, musicista e direttore d’orchestra, personaggio indimenticabile dello spettacolo italiano.
A dispetto della sua immagine da gentiluomo d’altri tempi che suonava con lo smoking e la gardenia all’occhiello, il Luttazzi scrittore si rivela a dir poco spudorato. Comicità scatenata e scatenato erotismo:
Nella provincia triestina degli anni Trenta, si compie la breve ed esilarante parabola esistenziale di Oberdan Baciro e del suo incontenibile – e sempre interrotto – slancio sessuale. Giocoso, erotico, impudente, il «manoscritto ritrovato» di Lelio Luttazzi cattura il lato piú leggero e insospettabile dell’epoca fascista, con una storia d’infanzia e formazione felicemente fuori da ogni schema. Mentre l’Italia cammina tronfia verso il baratro della guerra, Oberdan Baciro danza il suo impacciatissimo balletto con il desiderio, fino a un beffardo ultimo atto.
Una storia briosa e imprevedibile come la migliore delle sue improvvisazioni jazz. Lelio Luttazzi (1923-2010) inizia quasi per gioco a scrivere canzoni, e da lí in poi recita, conduce, dirige, suona e canta, fa la storia della tv. Incide centinaia di canzoni famosissime, tra cui Una zebra a pois, Souvenir d’Italie, Vecchia America, Canto anche se sono stonato. Con Corrado, Pippo Baudo e Enzo Tortora era uno dei fantastici quattro della televisione italiana: conduce, tra le altre, «Studio 1» con Mina, «Doppia coppia» con Sylvie Vartan, «Ieri e Oggi». Tra le conduzioni radiofoniche, indimenticabile è la famosissima «Hit Parade». Ma il suo grande amore è il jazz e, assieme ad Arbore e Boncompagni, fu tra i primi a sdoganarlo nella tv di Stato. Nell’ottobre del 2010 è nata la Fondazione Lelio Luttazzi, voluta dalla moglie Rossana per sostenere i nuovi talenti della musica jazz.

L’EROTISMO DI OBERDAN BACIRO
In collaborazione con la Fondazione Lelio Luttazzi
ROSSANA LUTTAZZI moglie di Lelio Luttazzi
FEDERICA MANZON scrittrice, editor Mondadori
DARIO SALVATORI critico musicale

I prossimi incontri al caffè:
Di nuovo un doppio appuntamento Martedì 31 Luglio

-Fabio Genovesi ore 18:00 SOPRA LE RIGHE. GLI AUTORI (SI) RACCONTANO
LA MUSICA NELLE PAROLE
SIMONE LENZI Cantante Virginiana Miller
MICHELE DALAI giornalista
MICHELE PELLEGRINI sceneggiatore
FILIPPO BOLOGNA scrittore, sceneggiatore

Caffè serale ore 22:15
presso lo spazio della “Fabbrica dei Pinoli”
L’ANIMA E IL VOLTO FLAVIO CAROLI Lectio Magistralis

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2019 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

78785525

Torna su