De Vena show e il Viareggio vince 3-0 in Coppa

Esperia Viareggio 0
De Vena show e il Viareggio vince 3-0 in Coppa
0

Ottima prestazione delle zebre che calano il tris a Sant'Arcangelo di Romagna

IL TABELLINO
SANTARCANGELO-VIAREGGIO 0-3
SANTARCANGELO (4-4-2):
Ruffato; Campana (61' Locatelli), G. Rossi, Benedetti, Beccaro; Bazzi, Fabbri, Oliboni, Musi (61' P. Rossi); Pieri, Canini. (A disposizione: Nardi, Cola, Severino, Obeng, Parodi). All. Masolini.
VIAREGGIO (3-5-2): Furlan; Trocar, Conson, Tomas; Peverelli, Sandrini, Lamorte (82' Gemignani), Calamai, Mannini (79' Anedda); De Vena, Paparelli (59' Mancini). (A disposizione: Michelotti, Perinelli, Ercole, Surace). All. Cuoghi.
Arbitro: Lazzeri di Arezzo (Tolfo-De Franco).
Marcatori: 21' De Vena, 41' Paparelli; 79' De Vena.
Note: spettatori 200 circa; ammoniti Beccaro, Tomas; angoli 9-2; recupero 0' e 3'.

IL COMMENTO
Alessandro De Vena si conferma "re di Coppe". Il bomber partenopeo ha segnato una doppietta nel 3-0 con cui il "Viareggio2" (in campo c'erano le riserve mentre tutti i titolari che avevano giocato in campionato domenica contro il Latina non sono neanche partiti per la trasferta) ha steso il Santarcangelo.
De Vena ha saputo ben approfittare di questa occasione per convincere Cuoghi a schierarlo dal primo minuto anche in campionato dove invece nelle ultime partite il tecnico modenese gli ha preferito Giuseppe Giovinco per far coppia con l'intoccabile cannoniere Magnaghi. Per De Vena così sono già 3 i gol in Coppa dopo quello segnato nel girone al Pontedera.

Tatticamente Cuoghi si è affidato al solito modulo 3-5-2 ma ha sperimentato molto soprattutto dalla cintola in su, schierando il rientrante Fabio Lamorte (difensore centrale di ruolo) nell'inedita posizione di regista di centrocampo 'alla Maltese'. E Lamorte ha dato buone indicazioni a 6 mesi di distanza dal brutto infortunio che fino ad oggi lo aveva tenuto lontano da partite ufficiali. Ai suoi fianchi come interni hanno agito Sandrini e Calamai mentre il giovane della Berretti Paparelli ha giocato in attacco da seconda punta al fianco dello scatenato De Vena. Sulle fasce Peverelli provato a destra anziché a sinistra.

I gol bianconeri arrivano al 21' (De Vena beffa Ruffato con un bolide da lontano non irresistibile), al 41' (diagonale di Paparelli su assist di Sandrini) e infine al 79' (De Vena ribatte in rete dopo una prima respinta del portiere avversario).

Con questa schiacciante vittoria le zebre accedono al turno successivo che si giocherà mercoledì 17 ottobre contro la Reggiana (che ha rifilato un 4-2 a domicilio alla Carrarese). E ora domenica si torna in campo in campionato con la gara casalinga allo stadio dei Pini (fischio d'inizio alle 15) contro il Catanzaro guidato in panchina dall'ex trequartista della Reggina 'Ciccio' Cozza.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.it
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.it
Telefono: 389-0205164
© 1999-2018 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

71042265

Torna su