Shawn Lee in Italia per partecipare al nuovo disco dei Facciascura

Musica 0
Shawn Lee in Italia per partecipare al nuovo disco dei Facciascura
0

Sii esibirà al Rivamancina di Verona

Il celebre compositore americano Shawn Lee sarà in Italia iil 19-20-21 ottobre 2012 per registrare una preziosa collaborazione nel nuovo album dei Facciascura. La rock band veronese si assicura in questo modo un ospite di enorme prestigio per il secondo LP atteso per l’inizio del 2013, dopo l’esordio del 2010 con l’album “Quanti ne sacrificheresti?” (Vrec/Venus).

Durante il suo weekend di permanenza a Verona, Shawn Lee si esibirà sabato 20 ottobre in uno showcase al Rivamancina (http://www.rivamancina.com) in vicolo Quadrelli 1 (ingresso libero, inizio alle ore 22.00, in apertura il cantautore Guglielmo Cappiotti).

Shawn Lee è un geniale cantante, polistrumentista e producer americano: amico e collaboratore di Jeff Buckley negli anni di Los Angeles, compositore di musiche originali per film celebri di Hollywood (basti ricordare “Ocean Thirteen” con George Clooney) e per serie televisive di culto come CSI, Lost, Desperate Housewives, e Ugly Betty.

Cenni biografici Shanwn Lee / Nato a Wichita - Kansas da padre americano e madre metà libanese e metà indiana americana, Shawn lascia presto il Midwest trasferendosi alla fine degli anni Ottanta a Los Angeles. Già abile polistrumentista (suona chitarra, basso, batteria, percussioni), in poco tempo riesce a guadagnare un proprio spazio nella scena musicale di L.A. venendo in contatto con i produttori Dust Brothers ( poi Paul’s Boutique). Tra i musicisti con cui collabora in questo periodo c’è anche Jeff Buckley, di cui Shawn diventa grande amico. Nel 1995 si sposta a Londra per incidere il suo primo disco come solista per l’etichetta Talkin Loud, ma l’album, per le ragioni più sbagliate, non verrà mai pubblicato. Si tratta di un brutto colpo per Shawn, che però non si lascia abbattere e anziché cedere alle richieste delle major che ancora lo corteggiano, decide di firmare un contratto con l’etichetta indipendente Wall of Sound. Nasce il disco Monkey Boy, contenente la canzone culto Happiness, successivamente ripresa come cover dal fenomeno pop Will Young nel disco “Keep on”, che venderà milioni di copie. Nel 2004 Shawn pubblica il suo secondo lavoro solista, “Soul Visa”, seguito da due dischi strumentali “Music and Rithm” (2004) e “Moods and Grooves” (2005), pubblicati con il nome di Shawn Lee’s Ping Pong Orchestra, lavori che svegliano l’interesse dell’industria cinematografica e televisiva per la sua musica. Molti suoi brani vengono utilizzati dalle più importanti TV series americane, tra cui CSI, Desperate Housewives, Lost, Ugly Betty, Boston legal e da grandi produzioni di Hollywood come Oceans Thirteen, the Break up, the Bank Job, Pool Hall Prophets, etc.. e anche la Rockstar, celebre casa di produzione di videogiochi (Grandtheft Auto, etc.) gli affida la realizzazione dell’intera colonna sonora del videogioco “Bully”. Negli anni successivi la produzione di Lee raggiunge un sempre crescente numero di consensi e nel gennaio 2007 “Kiss the Sky”, brano del quarto album della Ping Pong Orchestra diventa singolo della settimana su itunes con 250.000 di downloads in pochi giorni. Seguono ancora numerose collaborazioni tra cui si ricordano quelle con Muallem, Silent Poets, Sparo and Blackjoy, tanto per citarne alcune. Del 2011 è la la collaborazione con il songwriter indie pop AM, che porta alla pubblicazione del disco “Celestial Electric”, firmato appunto AM & Shawn Lee. E infine del 2012 è la pubblicazione del disco di elettronica sperimentale “Synthesizers in space”,

Cenni biografici Facciascura / Il progetto Facciascura nasce a Verona alla fine degli anni Novanta da un’idea dell’autore - polistrumentista Francesco Cappiotti e del cantante Carlo Cappiotti. Fin dall’inizio la finalità del gruppo è quella della produzione di brani rock, capaci di accogliere le molteplici influenze musicali degli anni novanta e integrarle con le tendenze del decennio successivo. La sintonia fra la formazione veronese e gianCarlo Onorato (ex leader degli Undergound Life) porta alla realizzazione di un primo demotape. Attraverso numerose vicissitudini il nucleo del gruppo, formato dai due fratelli Cappiotti e dal bassista Chris Meggiolaro, approda solo nel 2010 alla pubblicazione del proprio album d’esordio, “Quanti ne sacrificheresti?” (Vrec/Venus) prodotto da Andrea Viti (Karma, Afterhours), gianCarlo Onorato e dallo stesso Francesco Cappiotti. Nel corso delle registrazioni si uniscono al gruppo due nuovi membri: Philip Romano alla chitarra e Simone Marchioretti alla batteria. All’interno del lavoro, accanto a nove tracce originali che spaziano da atmosfere grunge – noise ad altre puramente acustiche, si segnala la cover del brano “Il cielo” dei Karma, che vede la partecipazione di David Moretti, storico cantante della grunge band milanese. Il videoclip del brano, girato da Luca Pivetti, viene presentato in anteprima sul sito di Rollingsone Italia. Entra successivamente nella rotazione di importanti emittenti musicali nazionali tra cui DJ tv e Rock tv e consegue il premio PIVI 2011 per la migliore fotografia.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2019 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

77407391

Torna su