Via Francigena, Camaiore “centro nevralgico” della strategia di valorizzazione di regione Toscana e U.E.

Camaiore 0
Via Francigena, Camaiore “centro nevralgico” della strategia di valorizzazione di regione Toscana e U.E.
0

Percorsa e amata da migliaia di pellegrini ogni anno, protagonista di eventi e viaggi, studiata e, ancora, tutta da scoprire. È la Via Francigena, che il Comune di Camaiore, tappa fondamentale e famosa dell’intinerario europeo, intende valorizzare al massimo nei prossimi anni. Proprio la Francigena è stata oggetto di un incontro, in sala consiliare del Comune, con l’assessore al Turismo Carlo Alberto Carrai, la consigliera delegata allo Sport Anna Graziani, Alberto D’Alessandro dell’Ufficio del Consiglio d’Europa e Giovanni D’Agliano, dirigente del settore Progetti speciali per il turismo della Regione Toscana. Si parte in questo weekend con un workshop e un evento su due ruote, il Palio Francigeno, per poi arrivare a strategie condivise di promozione e ricchezza culturale e territoriale.

“Per Camaiore questo è un punto di partenza importante, un anno zero per una seria e integrata promozione della Via Francigena – spiega Carrai – dai prossimi mesi le iniziative di valorizzazione di questo patrimonio saranno in numero e qualità ancora maggiori, grazie ad una stretta partnership con l’Unione Europea e la Regione Toscana”.

Aggiunge Anna Graziani: “Sport e cultura, nel nostro comune, possono e devono andare a braccetto; grazie al lavoro dei nostri uffici miriamo a coinvolgere in particolare bambini e ragazzi, anche attraverso visite alla Francigena per conoscerne la storia e il valore internazionale”.
Un fine settimana dunque dedicata alla Via Francigena, e soprattutto alle opportunità che può offrire al territorio: il dibattito per addetti ai lavori “La via Francigena come risorsa d'impresa”, organizzato dal Comune di Camaiore, in collaborazione con l’Ufficio di Venezia del Consiglio d'Europa e l’Associazione Europea delle Vie Francigene, mira a definire le iniziative che vedremo in futuro per lo sviluppo dell’itinerario culturale del Consiglio d’Europa come fattore di crescita economica e di impresa attraverso iniziative turistiche, ambientali e sportive.

In questa ottica funzionano eventi come il Palio Francigeno, che vede quest’anno una prima manifestazione promozionale con una passeggiata in mountain-bike da Camaiore a Monteriggioni nel fine settimana del 14 e 15 settembre. La manifestazione è organizzata in collaborazione con UISP (Unione italia Sport per tutti) regionale Toscana e Versilia Avventura. Sabato 14 settembre Camaiore vedrà la partenza della manifestazione, a partire dalle ore 9:00 della mattina; la corsa passerà poi da Lucca e Altopascio per arrivare nel pomeriggio a San Miniato. Da lì, il giorno seguente, la corsa fino a Monteriggioni passando da Granbassi Terme.

Tutte le informazioni relative ad iniziative ed eventi si possono trovare su www.facebook.com/palio.francigeno o si possono richiedere inviando una mail a palio.francigeno@gmail.com

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2022 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

95056848

Torna su