Montecitorio. Poliziotto fa le corna a un’attivista del 29 giugno

Disastro a Viareggio 1
Montecitorio. Poliziotto fa le corna a un’attivista del 29 giugno
1


Martedì 8 ottobre eravamo a Roma in P.zza Montecitorio a solidarizzare con l'Associazione esposti all'amianto. Siamo stati ancora una volta "aggrediti" dai poliziotti, ci hanno messo" le mani addosso" e spostate di peso soltanto perchè ci stavamo preparando ad aprire i nostri due striscioni di sempre: i 32 volti dei nostri cari e "Verità, giustizia e sicurezza" per Viareggio.

Forse siamo entrati dalla parte sbagliata della piazza, scusateci, non siamo pratici di Roma! Purtroppo, ormai così la Polizia accoglie da 4 anni i familiari delle Vittime della strage di Viareggio, sempre così. Ricordiamo quando ci fu l'inaugurazione di Roma Tiburtina, fummo "caricati" dai poliziotti in tenuta antisommossa e "fummo puntati" con gli idranti da quattro cellulari oltre che essere scortati fino all'autostrada; a maggio, per i funerali dei 9 lavoratori del porto di Genova, prima che aprissimo lo striscione fummo aggrediti e volevano che non si aprisse niente, si pararono davanti per non farli vedere. Ieri, invece, a due donne hanno messo le mani addosso e spostate di peso, ci hanno strappato di mano i nostri cari, erano solo i visi dei nostri 32 amori che non ci sono più! Ma ieri hanno raggiunto il disgusto totale: un poliziotto ha fatto le corna ad una mamma e nonna di due bambini di 3 e 5 anni morti bruciati quel 29 giugno!!!

Vogliamo sapere il nome di quel "signore" poliziotto perchè, nella nostra lista delle offese che stiamo subendo da 4 anni, questa è una novità, ancora nessuno ci aveva fatto le corna, quindi è fondamentale sapere il nome di questo primo, vincerà un premio!
Povera illusa, io che credevo che la Polizia ci tutelasse e mandasse in galera i delinquenti!
Vogliamo che tutti sappiano e vedano, vi allego la foto e vi invito ad andare a vedere "Il fatto Quotidiano" on line.

Chiedo alla senatrice Granaiola, da sempre accanto a noi, all'onorevole Mariani che ieri è venuta giù dal "palazzo" ed è stata un po' con noi, che intervengano in qualche modo.
Noi vogliamo sapere chi è quel "diligente" poliziotto che fa le corna ad una mamma-nonna!
E' disgustoso, è insopportabile, è vergognoso!

In che mani siamo? Questi ci dovrebbero difendere? No, grazie


IL MONDO CHE VORREI

1 commento

  1. Giuseppe mercoledì 16 ottobre 2013 alle 08:53:31

    Se guardate il video, vedrete che la gentile mamma nonna dice al poliziotto che sta facendo il suo dovere, "peccato che non è successo a voi". Il poliziotto fa le corna non alla signora ma per fare gli scongiuri contro quello che la gentile signora signora gli aveva augurato. Ad una così fine frase chiunque si sarebbe comportato così. Quindi non parlare a vanvera.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2022 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

95046250

Torna su