Strage ferroviaria, peggiora la posizione di Moretti

Disastro a Viareggio 0
Strage ferroviaria, peggiora la posizione di Moretti
0

La Procura di Lucca durante l'ultima udienza modifica i capi di imputazione

Mauro Moretti, in qualità di amministratore delegato di Fs, aveva ”poteri apicali di indirizzo” che, di fatto, esercitava con ”atti di concreta ingerenza nella gestione” delle altre società del gruppo, come Rfi e Trenitalia. E’ la nuova imputazione a carico di Moretti così come modificata dai pm dei Lucca all’udienza di oggi del processo per la strage di Viareggio (Lucca).

”E’ una contestazione importante – spiega un avvocato di parte civile, Gabriele Dalle Luche – Noi avevamo sempre sostenuto che, al di là dei ruoli ufficiali, lui fosse l’ad di fatto anche delle altre società del gruppo coinvolte nel processo. I reati contestai rimangono gli stessi, ma questa nuova imputazione sottolinea come il ruolo di Moretti sia considerato centrale”. Per uno dei difensori di Moretti, l’avvocato Armando D’Apote, invece, la mossa di oggi ”è un segno di debolezza della procura, che si arrabatta a cercare un’imputazione che possa reggere”. Gli imputati sono 33. Oltre a Moretti, vertici e funzionari delle società del gruppo Fs e della Gatx, che era la proprietaria del convoglio. A processo anche responsabili e dipendenti dell’officina tedesca Jungenthal e della ditta italiana Cima: la prima revisionò e la seconda montò l’asse che, spezzandosi, al passaggio dalla stazione di Viareggio fece deragliare il convoglio carico di gpl: il gas uscì ed esplose. Le vittime furono 32. Prossima udienza del processo il 26 febbraio.

LASCIA IL TUO COMMENTO

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato ma utilizzato, solo se lo desideri, per avvisarti della presenza di nuovi commenti. I campi indicati con * sono obbligatori.

Avvisami se qualcuno risponde alla discussione: 

Lo STAFF Viareggino.it si riserva la possibilità di cancellare commenti nei quali sia utilizzato un linguaggio offensivo o vi siano offese a persone e/o cose. Ci auguriamo che le discussioni siano affrontate con serenità ed intelligenza da parte di tutti. Viareggino.it non è in alcun modo responsabile dei commenti inseriti.

Ultime notizie pubblicate

Viareggino.it, il Portale internet che "vive" Viareggio e la Versilia
Scrivici: info@viareggino.com
Ufficio Stampa: stampa@viareggino.com
Telefono: 389-0205164
© 1999-2022 - Proprietà Viva Associazione Culturale | P.Iva 02361310465

Iscriviti a Viareggino

95045578

Torna su